Torino News

TORINO, 07 May 2014

Varie Bookstock Village del Salone Libro si apre con Jean Mattern, Vasile Ernu, Maike Albath, John Boyne, Vanna Cercenà e Francesco D'Adamo giovedì 8 maggio 2014 Torino

Bookstock Village, il Salone per i lettori da zero a vent’anni

bookstock_village_del_salone_libro_si_apre_con_jean_mattern_vasile_ernu_maike_albath_john_boyne_vanna_cercena_e_francesco_d_adamo_giovedi_8_maggio_2014_torino_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Al Salone del Libro giovedì 8 maggio si apre l’area bambini e ragazzi del Bookstock Village, con la programmazione di Andrea Bajani “L’Europa a 16 anni” e di Eros Miari “Bene, Male, Mah”, con il programma sul DIGILAB e l’area dedicata ai fumetti e graphic novel Mumble Mumble, i laboratori Nati per Leggere, la mostra “Vietato sfogliare” e molto altro.

Tra gli ospiti Jean Mattern, Vasile Ernu, Maike Albath, John Boyne, Vanna Cercenà, Francesco D’Adamo, Alberto Madrigal.



Per l’ottavo anno torna al Padiglione 5 il Bookstock Village, la grande area del Salone Internazionale del Libro di Torino sostenuta dalla Compagnia di San Paolo e dedicata in particolare a bambini e giovani da 0 a 20 anni, ma che rivolge la sua programmazione a tutto il pubblico.

In questa edizione: riflettori puntati sull’Europa, sull’etica spiegata ai ragazzi, sulle opportunità del clouding e… novità: fumetti e graphic novel, tra i settori più vivaci dell’editoria nazionale. L’allestimento scenografico è ispirato a Monet ed è curato dal Dipartimento educazione del Castello di Rivoli.

Per gli adolescenti, Andrea Bajani presenta L’Europa a 16 anni, naturale evoluzione del progetto il Vocabolario allargato iniziato nell’edizione 2011 del Salone. Per tre mesi, tredici studenti di Torino e dodici dell’Einstein Gymnasium di Berlino hanno lavorato all’individuazione di dieci parole per raccontare l’Europa: Pelle, Tangram, Àncora, Nonostante, Sipario, Stormo, Magnete, Chiocciola, Brace, Circo. Il risultato è affascinante e parla di migrazioni, attrazioni, nomadismo, ma anche di ostacoli da superare e voglia di restare. Assieme a Bajani e ai ragazzi del piccolo «comitato scientifico», saliranno sul palco del Village scrittori, storici e giornalisti europei: da Luciano Canfora a Eugen Ruge, da Tiziano Scarpa a Jean Mattern a Vasile Ernu.

Per i più piccoli, invece, si sviluppa Bene Male Mah… Storie del giusto e dell’ingiusto: il programma curato anche quest’anno dall’esperto di letteratura per ragazzi Eros Miari. I buoni non possono fare a meno dei cattivi e tra bene e male il confine non è per niente netto. Negli appuntamenti proposti, bene e male, giusto e ingiusto s’incontrano, sfumando sovente nel mah della complessità per dare vita ad alcune delle più belle storie narrate e illustrate di una ricca stagione editoriale. Tra gli ospiti: il grande scrittore irlandese John Boyne, autore de Il bambino col pigiama a righe, Luigi Garlando, la francese Yaël Hassan, la zoologa scrittrice della Bbc Nicola Davies e per i più piccini Delphine Chedru e Adrien Albert con il suo bellissimo Al fuoco! Al fuoco!

Fra gli ospiti del programma generale del Padiglione 5: Jostein Gaarder, autore del fortunatissimo Il mondo di Sofia con il nuovo Il mondo di Anna, Jamie McGuire, autrice idolo degli adolescenti. E ancora Simonetta Agnello Hornby, Mario Calabresi, Valerio Massimo Manfredi, Franco Maria Ricci, Michela Marzano, Silvia Avallone, Dacia Maraini, Licia Troisi e Rossano Ercolini, recente vincitore del prestigioso premio Goldman per l’ambiente. Per i più piccoli Geronimo Stilton, Pier Cortese e Pierdomenico Baccalario. Musica e parole negli incontri con Francesco De Gregori, Giovanni Lindo Ferretti storico leader dei Cccp, Piero Pelù, Francesco Mandelli dei Soliti idioti. Al rapporto tra fede e rock sono dedicati due incontri: quello con Francesco Lorenzi, frontman del gruppo di «Christian rock» The Sun e I believe in a promised land, spettacolo di Andrea Monda e Antonio Zirilli che guida nei riferimenti religiosi nascosti fra i testi e le melodie di Bruce Springsteen, Bono e Bob Dylan. Venerdì 9 è prevista una serata-concerto dedicata all’Europa: tra i protagonisti Petra Magoni, Simone Cristicchi, Vittorio De Scalzi e Yoyo Mundi.

Con il panel Grandi maestri il Bookstock Village omaggia due grandi educatori italiani: il maestro Mario Lodi, una delle figure che più hanno segnato il tentativo di rinnovamento del sistema educativo e scolastico italiano del dopoguerra, venuto a mancare poche settimane fa, e il libraio per ragazzi Roberto Denti, a un anno dalla sua scomparsa. Denti fondò nel 1972 a Milano la prima Libreria dei Ragazzi d’Italia. 

Fra le novità della programmazione di quest’anno Mumble mumble, il ciclo di appuntamenti dedicato a fumetti, graphic novel e romanzi illustrati. Tra gli ospiti: Tiziano Scarpa con Massimo Giacon, Gud e Tuono Pettinato. In occasione dei 50 anni di Mafalda saranno distribuite delle strisce disegnate che il pubblico potrà compilare e incollare su una parete dedicata al celebre personaggio.   All’interno del Bookstock è inoltre presente una piccola libreria del fumetto che raccoglie i titoli più significativi della produzione illustrata. Torna anche la libreria per ragazzi del Padiglione 5: il Bookshop che presenterà la varietà e ricchezza della produzione italiana e internazionale per bambini e ragazzi.

Il cuore del Village sono gli otto laboratori che propongono attività per tutti, bambini e adulti. Sul fronte dell’editoria digitale per ragazzi torna il DigiLab, il laboratorio nato nel 2012 e dotato di tablet, che permette al pubblico di scoprire e sperimentare le novità dell’editoria non cartacea. Curato da Davide Morosinotto, autore e digital editor, il DigiLab presenta le sezioni Kids, dedicata ai più giovani e People, pensata per il pubblico adulto. Tornano anche i laboratori Nati per leggere per la fascia 0-6 anni; il laboratorio di scrittura curato dalla Scuola Holden; il laboratorio d’Arte che ospiterà le attività del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli; gli illustratori ospiti del Salone; il laboratorio Autori; quello dedicato alla Scienza dove si esploreranno gli ambienti della terra e dello spazio e ancora il MultiLab e OpLab curato da Area Onlus.

Il BookBlog, il giornale online realizzato dai giovani, festeggia i suoi cinque anni di vita con una nuova veste grafica che coniuga bellezza e semplicità. Una redazione giornalistica di studenti fra i 12 e i 18 anni  in collaborazione con La Stampa racconta il Salone e da quest’anno il Salone Off.

Il Salone Internazionale del Libro è anche occasione per presentare i vincitori della quinta edizione del Premio Nazionale Nati per Leggere e il momento conclusivo di iniziative e concorsi, tra queste i Comix Games: la gara di ludo-linguistica promossa Da Agenda Comx, Salone e Repubblica@scuola; e Potere alla Parola il progetto per le scuole promosso dal comitato di Torino di Se Non Ora Quando? Per il quale gli studenti del Dipartimento Animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia hanno realizzato uno spot che sarà presentato nel corso dell’incontro. Tra i concorsi ospiti segnaliamo twitteratura.it sui Promessi Sposi e Gaia siamo noi.  





BOOKSTOCK VILLAGE – Giovedì 8 maggio,  Salone Internazionale del Libro:

 

Ore 11.30

Arena Bookstock

L’Europa a 16 anni

Pelle

Incontro con Jean Mattern

a cura del Salone del Libro

Conduce: Andrea Bajani con Giacomo Graziano, Liceo Gobetti-Segrè

 

I confini politici e culturali dei paesi europei sono i solchi e gli strappi di un continente dalla pelle antica. Ci si può leggere una storia fatta di graffi, rughe e cicatrici, e di persone che l’hanno indurita passandoci in mezzo. Alcune linee si cancellano, altre – più profonde - non potranno mai farlo. Relazioni, dolori, confini. Nel bene e nel male.

 

 

Ore 12.30

Arena Bookstock

L’Europa a 16 anni

Tangram

Incontro con Vasile Ernu

a cura del Salone del Libro

Conduce: Andrea Bajani con Mattia Santoro, Istituto Carlo Levi

 

I pezzi del tangram sono come le nazioni europee: diversi per forma e grandezza. Unendo questi tasselli sconnessi si può imitare la sagoma di una ballerina, di un coniglio e di una casa. Oppure creare dei mostri. C’è di mezzo il Caso che ci infuria sopra la testa. Ma c’è anche la Scelta: di uomini e donne che dicono da che parte vogliono stare.

 

 

Ore 13.30

Arena Bookstock

 

L’Europa a 16 anni

Àncora

Incontro con Maike Albath

a cura del Salone del Libro

Conduce: Andrea Bajani con i ragazzi dell’Albert Einstein Gymnasium di Berlino

 

Ci sono momenti in cui sapere di potersi fermare, anche se il viaggio non è ancora finito, è fondamentale. Gettare l’àncora, sostare. Non sempre le àncore sono luoghi: a volte sono cose preziose, tesori fatti di libri, di conoscenze, di persone. L’Europa è fatta anche di questo, di valigie piene di libri che ci fanno star fermi a pensare.

 

 

 

 

Ore 10.30

Arena Bookstock

Da 12 anni

Bene Male Mah…

Resta dove sei e poi vai

Incontro con John Boyne

a cura di Rizzoli – RCS Libri e Salone del Libro

Conduce: Eros Miari con i ragazzi del BookBlog

Con la partecipazione del gruppo di lettura dell’Istituto comprensivo “Leon Battista Alberti” di Torino coordinato dalle Biblioteche civiche torinesi

 

Alfie compie cinque anni, mentre la Prima Guerra Mondiale va a cominciare, rubandogli il compleanno e il padre. Attraverso gli occhi di Alfie scopriamo l’altra faccia della guerra: quella di chi resta a casa ad aspettare. Ce lo racconta l’ultimo romanzo del grande scrittore irlandese John Boyne.

 

Ore 11.30

Spazio Book

Da 9 anni

Bene Male Mah…

Non piangere, non ridere, non giocare

Incontro con Vanna Cercenà

a cura di Lapis Edizioni e Salone del Libro

Conduce: Eros Miari con i ragazzi del BookBlog

 

Svizzera, 1970. Teresa, 10 anni, deve stare rinchiusa in una soffitta piccola e vuota: come mai non può andare a scuola e non può uscire a giocare come tutti gli altri bambini? Una storia per ricordare che i migranti siamo noi e per capire i problemi di  chi lascia il proprio paese in cerca di una vita migliore.

 

Ore 12.30

Spazio Book

Da 11 anni

Bene Male Mah…

Oh, Freedom!

Incontro con Francesco D’Adamo

a cura di Giunti Editore e Salone del Libro

Conduce: Eros Miari con i ragazzi del BookBlog

 

Alabama, 1850, Tommy ha undici anni e vuole fuggire dalla piantagione di cotone dove vive come schiavo. Saranno un banjo e le canzoni, gli spirituals, a indicargli la strada per la libertà.

 

 

Programma DigiLab  

 

 

Ore 10.30

DigiLab

4–8 anni

 

Io sono un supereroe

Un progetto editoriale per compiere missioni incredibili

Attività con Fausto Montanari e Giovanni Vannini

a cura di ElectaKids e Koo-koo Books

 

Attraverso la narrazione e le sue illustrazioni scherzose, Fausto Montanari racconta la storia di un bambino che vive il suo immaginario da supereroe trasformando eventi semplici e quotidiani in meravigliose avventure e missioni.

 

Ore 13

DigiLab

Da 13 anni

DigiComic!

Crea il tuo fumetto con i tuoi artisti preferiti!

Incontro e attività con Alberto Madrigal

a cura di BAO Publishing e PubCoder

 

Inventa un fumetto e guardalo nascere in diretta sotto i pennelli digitali di un grande artista: l'opera diverrà un istant ebook. Un’occasione unica per divertirsi e imparare con l’autore della graphic novel Un lavoro vero”.

 

Ore 14.15

DigiLab

6-10 anni

Il tablet che regala i “superpoteri”

Illustrazioni, interattività e realtà aumentata

Attività con Mino Degli Atti e Irene Angelopulos

a cura di Mubo

 

Una app per visitare la Basilica di Santa Croce a Firenze o scendere con il tuo tablet… ventimila leghe sotto i mari.

 

Ore 16.45

DigiLab

Per tutti

Ebook in prestito

L’innovativo servizio MLOL e la rete delle biblioteche aderenti

Incontro con Giulio Blasi

a cura di MLOL

 

Sebbene ancora poco noto, il prestito degli ebook è già una realtà in oltre 3.000 biblioteche italiane. Ma come funziona il primo servizio digitale che consente ai cittadini di accedere in ogni momento a contenuti di ogni genere?

 

Ore 18

DigiLab

Per tutti

 

Librerie: uscire dalla crisi attraverso la rete

L’esperienza di Maremagnum.com

Incontro con Sergio Malavasi

a cura di Libreria Malavasi e Maremagnum.com

 

Se riunite insieme, le piccole librerie possono contare su un catalogo superiore a quello di qualsiasi colosso internazionale. Con oltre 8.000.000 di titoli Maremagnum è il più grande circuito indipendente di librerie antiquarie e di esaurito oggi presente in Italia.

 

 

Programma “Mumble Mumble”

 

Ore 10.30

Spazio Book

8 – 10 anni

 

Mumble mumble

Tutti possono fare fumetti

Incontro con Gud

a cura di Tunué e Salone del Libro

 

Cos'è e come nasce un fumetto? Quali sono i suoi elementi fondanti? Racconto voce e disegni sul mestiere del fumettista.

 

Ore 13.30

Spazio Book

Da 17 anni

Mumble mumble

Triviale, dietro le cattive intenzioni

Incontro con Angelo Orlando Meloni e Massimo Modula

a cura di VerbaVolant edizioni e Salone del Libro

 

Triviale è una cittadina siciliana ammorbata dall’omertà e dominata da due famiglie rivali, quando un killer armato di balestra e dotato di una mira quasi soprannaturale si mette in caccia di boss, sgherri e picciotti…

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop