Forlì News

FORLì, 19 November 2014

Musica In Concerto: BIAGIO ANTONACCI @ Pala Credito Di Romagna di Forlì

Sabato 22 novembre 2014

in_concerto_biagio_antonacci_pala_credito_di_romagna_di_forli_news_forli_forli_cesena
Condividi
In Concerto: Biagio Antonacci @ Pala Credito Di Romagna di Forlì



Nato a Milano nel 1963, Biagio Antonacci frequenta sin da giovanissimo gli ambienti discografici della sua città: si fa conoscere ed apprezzare e, nel 1989, riceve la prima proposta per un contratto. Biagio non si lascia sfuggire l’occasione e si mette subito al lavoro: pochi mesi più tardi uscirà Sono Cose che Capitano, che ottiene un buon successo, soprattutto grazie al brano Fiore. Il primo vero momento di grande successo, però, coincide con l’uscita di Liberatemi, il brano, cantato per tutta l’estate dal palco del Festivalbar, che fa trionfare in tutte le hit l’album omonimo. Nel 1994 esce Biagio Antonacci, l’album della definitiva consacrazione, che contiene successi come Non è mai stato subito e Se io se lei. Negli anni successivi seguiranno ancora altri album, premiati dal successo in termini di vendita e dall’approvazioni della critica: nel 1996 è la volta de Il Mucchio (da ricordare, tra i brani, Se è vero che ci sei) e nel 1998 è il momento di Mi fai stare bene, lanciato dai singoli Iris (tra le tue poesie) e Mi fai stare bene.
Tra il 2000 e il 2001 escono due lavori: Tra le mie canzoni, raccolta dei brani più significativi realizzati in dieci anni di carriera, e 9/NOV/2001, il primo album di inediti dopo quasi quattro anni di attesa dei fans, che deve il titolo alla sua data di uscita, nonché alla data del compleanno dell’artista. Tra il 2004 e il 2005 Biagio Antonacci si cimenta in un curioso esperimento, assolutamente nuovo sul mercato italiano: esce Convivendo, il cd in due puntate, composte da due minialbum di otto canzone ciascuno, usciti l’uno a distanza di un anno dall’altro. L’iniziativa è quantomeno originale ma permette a Biagio di restare per quasi due anni in classifica, cosa che gli vale il premio Best Male Selling Italian Artist, conferitogli ad Holliwood nell’ambito del World Music Awards 2005, nel corso di una serata in cui il cantante si esibirà, suonando davanti al pubblico americano la sua ultima hit Pazzo di lei.
Intanto Simone Cristicchi spopola nelle classifiche italiane con un simpatico brano a lui dedicato, Vorrei cantare come Biagio, Simone Cristicchi in questo brano si burla di Biagio Antonacci perché irritato dalle sue canzoni commerciali per ragazze.
Ha inoltre scritto la versione italiana di "Il mio cuore è un gran pallone", canzone che ha rappresentato la Svezia al 48° Zecchino d'Oro.

Altri concerti e spettacoli by Biagio Antonacci
domenica 23 novembre @ 105 Stadium - Rimini (RN)
martedì 25 novembre @ Nelson Mandela Forum - Firenze (FI)
mercoledì 26 novembre @ 105 Stadium (Ex Vaillant Palace) - Genova (GE)
sabato 29 novembre @ Palabam - Mantova (MN)
sabato 29 novembre @ Palabam - Mantova (MN)
venerdì 5 dicembre @ Palasport - Verona (VR)
venerdì 10 aprile @ Palasele - Eboli (SA)

Pala Credito di Romagna
Forlì

Vuoi inserire un evento sul nostro sito e sul giornale?
Clicca sul pulsante e segui le istruzioni!









Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop