Torino News

TORINO, 03 March 2015

Varie Zerocalcare al Salone Off 365 con “Dimentica il mio nome” Martedì 10 e mercoledì 11 marzo 2015, Torino

È consigliata la prenotazione: off365@salonelibro.it

zerocalcare_al_salone_off_365_con_dimentica_il_mio_nome_martedi_10_e_mercoledi_11_marzo_2015_torino_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Zerocalcare, pseudonimo di Michele Rech, caso letterario del 2014 con la graphic novel Dimentica il mio nome (Bao Publishing), è al Salone Off 365 di Torino nelle giornate di martedì 10 e mercoledì 11 marzo 2015.

 

Classe 1983, Zerocalcare è l’unico fumettista italiano, noto e amato anche dai lettori di romanzi, che ha raggiunto le vette delle classifiche dei libri. Con il suo tratto, il suo linguaggio e i suoi contenuti, è riuscito a raccontare la generazione dei giovani d’oggi, narrando la difficoltà di crescere, il passaggio dall’adolescenza all’età adulta, l’importanza delle relazioni. Dagli zombie a Star Wars, da Street Fighter a Robin Hood, le sue tavole sono un concentrato di autoironia e citazioni, attraversati dal personaggio di fantasia Armadillo, personificazione della coscienza dell’autore.

Le sue graphic novel: La profezia dell'armadillo (Graficart, 2011; Bao Publishing, 2012), Un polpo alla gola (Bao Publishing, 2012), Ogni maledetto lunedì su due (Bao Publishing, 2013), Dodici (Bao Publishing, 2013) e Dimentica il mio nome (Bao Publishing), vincitrice del Libro dell’Anno di Fahrenheit, trasmissione di Radio Tre Rai.

 

Due gli appuntamenti in programma al Salone Off 365:

  • martedì 10 marzo alle ore 18 Zercocalcare incontra il pubblico al Centro di protagonismo giovanile Cecchi Point (Via Antonio Cecchi, 17 – Torino). Sarà intervistato dal gruppo di lettura formato da alcuni dei ragazzi che nelle ultime quattro edizioni hanno lavorato con il Salone Internazionale del Libro e lo scrittore Andrea Bajani alla programmazione del Bookstock Village. È consigliata la prenotazione: off365@salonelibro.it.
  • mercoledì 11 marzo alle ore 11.30 Zerocalcare è alla Fabbrica delle E del Gruppo Abele (corso Trapani 91/b – Torino). L’incontro, aperto al pubblico, vedrà la partecipazione degli alunni dell’Istituto superiore Plana, coordinati dal Salone e dalla Scuola Holden. È consigliata la prenotazione: off365@salonelibro.it.

 

Agli incontri sarà presente la libreria POPstore di Torino (Via Bertola, 31)  con una selezione di proposte editoriali.

 

Il Salone Off 365 propone appuntamenti con una formula innovativa di promozione alla lettura: i gruppi di lettori e gli studenti delle scuole si riuniscono in incontri preparatori, per discutere e recensire il libro, sviscerarne i contenuti, elaborare le domande da porre all’autore, in vista della presentazione dell’ospite al pubblico. Gli incontri preparatori sono coordinati dal Salone Internazionale del Libro insieme con le Biblioteche civiche torinesi (per i gruppi di lettura lettori) e la Scuola Holden (per gli studenti).

Informazioni: 011.5184268 – www.salonelibro.it

 

IL SALONE OFF 365

 

Il Salone Off 365 è il calendario di appuntamenti promosso dal Salone Internazionale del Libro, diffuso su tutto il territorio urbano e partecipato sin dall’ideazione del programma, con un’attenzione all’approfondimento dei contenuti e alla promozione della lettura. Si basa su una formula nuova di promozione della lettura e dei libri. Questa prevede la formazione e il coinvolgimento diretto nella conduzione degli incontri da parte dei gruppi di lettura delle Biblioteche civiche torinesi e degli studenti delle scuole medie inferiori e superiori della città. 

Nato nel 2014 come naturale evoluzione del Salone Off di Torino (che da undici anni porta con successo grandi libri e grandi scrittori al di fuori dei padiglioni del Lingotto nei giorni del Salone Internazionale del Libro), il Salone Off 365 è realizzato insieme con:

  • le Circoscrizioni: da undici anni partecipano all’organizzazione del Salone Off – alcune sin dall’inizio, altre si sono unite strada facendo – e mettono a disposizione i propri luoghi di aggregazione e le proprie professionalità, anche in aree periferiche e decentrate.
  • le Biblioteche civiche torinesi: i gruppi di lettura, che abitualmente si ritrovano in diverse biblioteche della città, si preparano all’appuntamento con l’autore leggendo e approfondendo le sue opere nelle settimane precedenti; in occasione dell’incontro alcuni componenti del gruppo salgono sul palco con lo scrittore per presentarlo al pubblico.
  • la Scuola Holden: i giovani allievi della scuola di scrittura, guidati dai loro tutor e in coordinamento con il Salone Internazionale del Libro, si trasformano in insegnanti per aiutare gli studenti delle scuole superiori ad analizzare le pagine di un libro, a porre domande all’autore, a recensire un romanzo, a presentare lo scrittore durante gli incontri.
  • le scuole torinesi: gli studenti leggono e discutono i libri in classe e partecipano agli incontri di formazione del Salone Internazionale del Libro e della Scuola Holden, per arrivare informati e preparati al momento del confronto con l’autore e per presentarlo al pubblico di altri giovani studenti.
  • le librerie della città: si alterneranno ai vari appuntamenti per proporre i libri dell’autore presentato.
  • i giovani cronisti del Bookblog del Salone Internazionale del Libro: documentano con interviste, video, recensioni, resoconti giornalistici e contributi audio i diversi appuntamenti, rendendoli accessibili sul sito del Salone (http://bookblog.salonelibro.it).

 

Gli insegnanti di Torino e provincia che desiderano partecipare con la propria classe al Salone Off 365 possono scrivere a: ufficio.scuola@salonelibro.it.

I lettori che desiderano far parte di uno dei gruppi di lettura coinvolti nei futuri appuntamenti del Salone Off 365 possono scrivere a: ufficio.eventi@salonelibro.it.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop