Torino News

TORINO, 12 May 2016

Varie Vinopoli - La Città’ Del Vino & Street Food Torino piazzale Valdo Fusi 13 maggio – 15 maggio 2016

INGRESSO GRATUITO

vinopoli_la_citta_del_vino_street_food_torino_piazzale_valdo_fusi_13_maggio_15_maggio_2016_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Sbarca a Torino il più importante tour del VINO.
Un'altra tappa del tour Vinopoli che abbina questa volta i miglior vini delle 20 regioni ai migliori prodotti di Street Food.
È con questo ambizioso obbiettivo che Vinopoli presenta nei suoi stand una varietà di brand territoriali, 160 marchi aziendali, vini di pregio e vini da tavola, accompagnati dai migliori cibi di strada per tutti i gusti.


Piazza VALDO FUSI- Torino

Venerdi 13 maggio H 18/24
Sabato 14 maggio H. 12/24
Domenica 15 maggio H. 12/24


GRANDI OSPITI PER 3 giorni.

VENERDI' 13 – Electro-swing and Dance/Experimental/Music

Dj Koma – Funk & Big Beat

Mauro Sità aka Dj Koma, Beatmaker e DJ attivo dal 1996, membro del gruppo rap FUNK
FAMIGLIA e per diversi anni della crew SUITE FOUNDATION. Quasi 20 anni di carriera, dai
primi tour con gli ATPC come DJ a quelli con i Poor Man Style come cantante.
Tra la sua discografia oltre l’album pubblicato come Funk Famiglia, tre album piu’ un Bootleg
pubblicati con i Poor man Style, uno da solista ( “Jazz meets Hip-hop”), innumerevoli mix-tape e
partecipazioni su dischi degli artisti sopracitati, spicca UNA MOLE DI MC’S, disco che ha
contribuito a farlo conoscere su tutto il territorio nazionale.
Dj Koma ha da poco pubblicato sul suo soundcloud “Diggin In The Clash”.

START ore 21,15 



Demonology Hi Fi – M.Casacci & Ninja from Subsonica

I personaggi in questione non necessitano di molte presentazioni.
Max Casacci – Strumentista, autore e produttore sulla scena dagli anni 80 dalle realtà più underground ai primi posti in classifica.
Ninja - Batterista dei Subsonica e ingegnere informatica. Più che navigato nell'ambiente della musica lettronica di ricerca.
Una "musica elettronica" fuori dagli stereotipi e ricca di sonorità originali. Difficile dire "già sentito". 

START 23,00



SABATO 14 – Mods, Ska e reggae agitato

/ Open Act 
MODs Sound System

Mods. Semplicemente. Probabilmente non mancheranno delle antiche Vespa. Di sicurò il gusto retrò si sentirà. Il dj set a tema provvederà ad intrattenere e a scaldare. Rigorosamente a cavallo tra gli anni 50 e...oggi.

START Ore 20.15 

Poor Man Style – Reggae & Ska


Dieci anni di attività e non sentirli. Anzi, i Poor Man Style ringiovaniscono per l'occasione e presentano aggiornamenti di formazione e un sound ancora più diretto da godersi nell'attesa dell'uscita del loro imminente nuovo lavoro in studio (uscita 2016).

Attenti ai temi sociali e mai scontati i Poor Man Style sono distribuiti in Italia da Self Milano sotto “Irma records”. Vantano collaborazioni quali Bunna e Madaski (Africa Unite) e Bobo Boggio (Fratelli di Soledad), vari sold out sui palchi indoor e non poche presenze nei festival nazionali quali Ariano Folk Festival AFF e Nuvolari Cuneo

Ritornelli melodici e rime che stringono l'occhio all'hip hop sostenuto da un sound fondato su basi reggae ma fortemente energico. 
Sfrontati, diretti, seri e divertenti.

START Ore 22,00 


"Statuto"


Hanno fatto una parte di storia della città di Torino. Presenti dal 1983 e tutt'ora attivi e freschi dell'ultimo album appena uscito: "Amore di classe " (Universal Records) prodotto con Max Casacci.

Prendono il nome dall'omonima piazza torinese in cui si ritrovano i Mods.
Con il termine “mod”, abbreviativo di “modernism” (termine coniato inizialmente per definire i fan del "modern jazz"), si fa riferimento alla subcultura giovanile che si sviluppò a Londra, nel Regno Unito, nei tardi anni cinquanta e raggiunse il picco di popolarità nel decennio successivo.

Oltre a questa caratteristica “unica” in Italia gli Statuto non fanno stare fermi: ska e sonorità retrò sulle quali si muove divertita ma seria la voce del cantante Oscar Giammarinaro.

Un ponte tra gli anni 50 e il 2016.


START 23,15 circa



DOMENICA 15 Street Band & RAP


TOTI CANZONERI and Hip Hop Salade

https://www.facebook.com/events/954431107988587/

Toti Canzoneri è uno storico musicista e compositore ben conosciuto nell'ambiente jazz del torinese
indipendentemente dalle sue collaborazioni con Fringe Festival e Jazz Festival.
E' infatti il “personaggio” che gestisce e guida con gusto, intervento didattico e sensibilità musicale
le Jam session jazz dove si ritrovano jazzisti e musicisti in genere.
Accompagnato da una sezione ritmica di batteria, percussioni e basso comincerà la
“sonorizzazione” del pomeriggio tra jazz e funk/fusion.
Ma il palco sarà aperto a tutti i musicisti con la capacità e voglia di partecipare: sarà infatti una vera
Jam session all'aperto.
Il ruolo di Toti continua e interseca l'hip hop: il palco ospiterà a questo punto anche dj e voci rap
che si esprimeranno sul sound della band.
Start ore 16,00


Bassi Maestro – Oltre l'Hip Hop 

Tanta musica. Tantissima. Bassi Maestro (Davide Bassi) è un rapper e disk jockey italia di fama indiscussa. Impossibile essere vicini all'ambiente Hip Hop e non conoscerlo. Parte dell'hip Hop italiano “è” Bassi Maestro. Molteplici anche le sue collaborazioni tra cui Nitro, Salmo, Babaman, Emis Killa, Mondo Marcio, Tormento, Esa , La Pina e tanti altri ancora. 
Mai fermo e ultra attivo. Un ospite di rilievo.
Bassi Maestro in concerto propone il meglio di vent'anni di classici, dai primi dischi fino alle ultime uscite per la sua nuova etichetta Com Era. Beats e rime per le vere teste Hip Hop! 

START ore 22,15

Bandragola Orkestar 


Bandragola Orkestar è una brass band italiana nata all'inizio del 2005 con il nome Bandakadabra nel cuore multietnico di Torino - Porta Palazzo - dall'incontro di musicisti provenienti dalle realtà più disparate che amalgamano suoni e diverse esperienze fino a trovare una propria identità collettiva. Jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale piemontese si contaminano sino a fondersi in uno stile di difficile definizione. Lo spirito un po' anarchico e dissacratore spinge i musicisti a instaurare tra il pubblico e la musica un rapporto giocoso che spesso sfocia in una travolgente danza collettiva da cui risulta difficile sottrarsi.

Coinvolgenti al 100%, sia con palco che senza.


Produzione e gestione artistica:
Adriano Vecchio (sette)
Arrangiatore / Sound Designer


INGRESSO GRATUITO


COME FUNZIONA??
All'interno dell'infopoint sarà possibile ritirare la tracolla portacalice e acquistare i "Bacchi", che daranno diritto ad avere degustazioni di vino. 
Non sarà possibile infatti acquistare le degustazioni in contanti, ma sarà necessario per facilitare possibili code, scambiare gli euro con i bacchi.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop