Torino News

TORINO, 29 September 2017

Varie ARTISSIMA 24 Edizione 2017 OGR Award

3-4-5 novembre 2017 | Apertura al pubblico Oval, Lingotto Fiere Torino

artissima_24_edizione_2017_ogr_award_news_torino_torino_piemonte
  © Perottino-Alfero-Tardito/ Artissima 2016
Condividi

Nel 2017 Artissima presenta OGR Award, il nuovo premioin collaborazione con la Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT.

Il riconoscimento è finalizzato all’acquisizione di un’opera da parte della Fondazione e il vincitore sarà scelto da una giuria internazionale composta da Fawz Kabra, curatrice indipendente e scrittrice di New York, Abaseh Mirvali, curatrice indipendente di arte contemporanea e architettura, progettista, Città del Messico e Berlino e Nicola Ricciardi, direttore artistico delle OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino.

 

L’OGR Award nasce senza vincoli di sezione, di mezzo espressivo o limitazioni di età per l’artista, lasciando alla giuria completa libertà di scelta tra le 206 gallerie presenti alla ventiquattresima edizione di Artissima.

 

L’opera vincitrice andrà ad accrescere la Collezione della Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT e verrà destinata alle OGR – Officine Grandi Riparazioni, nuovo centro torinese di arti visive e performative finalizzato a far convivere la ricerca artistica, in tutte le sue declinazioni, e la ricerca in ambito tecnologico. Con le OGR – Officine Grandi Riparazioni, la Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT restituisce al pubblico uno spazio di grande rilevanza per la storia della città e che oggi si propone di diventare il nuovo fulcro contemporaneo dell’innovazione creativa e tecnologica.

Il nuovo premio OGR Award riconferma il ruolo di Artissima come catalizzatore di energie creative, attivatore di sinergie tra le diverse realtà culturali del territorio, con l’obiettivo di rafforzare la rete di collaborazioni tra gli attori culturali della città di Torino.

 

 

La Giuria

Fawz Kabra è una curatrice e critica con base a New York. Ha organizzato la mostra “No to the Invasion: Breakdowns and Side Effects” al Center for Curatorial Studies, Bard College (2017). Assistente curatrice alla Solomon R. Guggenheim Foundation, Abu Dhabi Project, New York (2014–16), ha curato “The Way Things Can Go” all'Armory Show Focus: MENAM Symposium, New York (2015), è stata co-curatrice di “BRIC Biennial”, Volume I, Downtown Edition alla BRIC Arts and Media, Brooklyn (2014), e assistente curatrice di “WS: Paul McCarthy” alla Park Avenue Armory, New York (2013). Ha conseguito un master al Center for Curatorial Studies del Bard College di New York (2013) e dal 2012 è corrispondente editoriale di Ibraaz, la rivista online sulla cultura visiva contemporanea in Nordafrica e Medio Oriente.

 

Abaseh Mirvali è curatrice indipendente di arte e architettura contemporanea e project producer. Vive e lavora a Berlino e Città del Messico. Recentemente ha seguito il progetto dell’artista iraniano Abbas Akhavan – un intervento permanente sul tetto di FLORA ars + natura a Bogotà, in Colombia. Nel 2015 ha curato la prima mostra in America Latina dell’artista inglese e vincitore del Turner Prize Simon Starling, presso la Casa studio di Luis Barragán e The Experimental Museum El Eco di Città del Messico. Nel 2013 ha lavorato al concept e al programma della Biennial of the Americas in qualità di CEO, direttore esecutivo e commissario. Precedentemente (2005–09) è stata direttore esecutivo della Colección Jumex e della Fundación Jumex Arte Contemporáneo, dove ha consolidato e sviluppato una delle più importanti collezioni d’arte contemporanea in America Latina. Attualmente Mirvali è nel Board del Women’s Weekend México e nel Comitato di selezione Bellagio Creative Art Fellowship for Visual Artists della Rockefeller Foundation.

 

Nicola Ricciardi è direttore artistico delle OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino. Curatore e critico d’arte contemporanea, ha conseguito un master al Center for Curatorial Studies del Bard College di New York (2014). Ha curato numerose mostre di artisti italiani e internazionali e ha ricoperto vari incarichi in istituti europei e americani tra i quali la Depart Foundation, Los Angeles (curatore della mostra “Marc Horowitz: Interior, Day”, 2016); La Triennale di Milano (assistente curatore di “Ennesima. An Exhibition of Seven Exhibitions of Italian Art”, 2015); la 55a Biennale di Venezia (membro del comitato curatoriale di “The Encyclopedic Palace”, 2013); la 7a Biennale di Berlino (co-curatore di “Faraway, So Close!”, 2012); l''ICP – International Center of Photography, New York (simposio organizzatore di “Memories Can’t Wait”, 2012). Ricciardi collabora regolarmente con Frieze e Mousse Magazine e i suoi scritti sono stati pubblicati da varie riviste d’arte tra le quali The Brooklyn Rail, DIS, Alla Carta e Lampoon.

 

 

 

 

ARTISSIMA 2017 Internazionale d’Arte Contemporanea  

3-4-5 novembre 2017

OVAL – Lingotto Fiere

T +39 011 19744106

www.artissima.it | info@artissima.it

 

Facebook: Artissima Fair

Twitter: @ArtissimaFair

Instagram: ARTISSIMAFAIR

Pinterest: Artissima

 

Youtube: Artissima Fair

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop