Torino News

TORINO, 22 February 2018

Musica Generation Hip Hop Italy - incontro con Murubutu Venerdì 23 febbraio 2018 alle 17 all’ARTeficIO Torino

L’ARTeficIO fa parte del circuito AICS, ingresso con tessera

generation_hip_hop_italy_incontro_con_murubutu_venerdi_23_febbraio_2018_alle_17_all_arteficio_torino_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Un nuovo appuntamento con il salotto musicale di Soluzioni Artistiche, l’associazione torinese che presso gli spazi de L’ARTeficIO promuove lo sviluppo e la produzione di musica, teatro, editoria e arti visive. Dopo i primi due appuntamenti con Marco Schnabl e Pier Cortese, il calendario di eventi “Gli unplugged dell’ARTeficIO propone per venerdì 23 febbraio “Generation Hip Hop Italy” l’incontro con Murubutu, musicista rap e autore di brani a sfondo letterario.

La formula “Gli unplugged dell’ARTeficIO” rievoca i classici salotti musicali, dove la condivisione di racconti, ricordi e saperi si mescola con le esibizioni dal vivo alternate a chiacchierate l’artista e il pubblico. Ospite del terzo appuntamento sarà Murubutu, pseudonimo di Alessio Mariani, rapper emiliano autore di quattro album a sfondo letterario pubblicati tra il 2009, anno in cui esordisce con “Il giovane Mariano e altri racconti”, e il 2016. Fondatore del collettivo “La Kattiveria”, Alessio Mariani diviene famoso per le sue esibizioni teatrali a base di political rap con l’utilizzo di costumi d’epoca. Con la sua musica, Murubutu intende veicolare messaggi prossimi al cantautorato, che lo svincolino dall’etichetta di “genere per soli adolescenti”. I suoi brani, classificati come "rap di ispirazione letteraria" o "letteraturap", contraddistinguono la produzione del cantante solista rispetto agli altri rapper italiani rendendolo unico rappresentante del genere nato dalla mescolanza di musica hip hop, letteratura, storia e saggistica.

 

Per l’appuntamento all’ARTeficIO, Murubutu propone un’esibizione che intreccia il racconto della sua esperienza personale di cantante della scena contemporanea della musica leggera italiana a brani live, con il sostegno della presenza punk degli Arcade Boyz, che trasmetteranno in diretta l’incontro con l’artista. Sarà, inoltre, possibile partecipare a un workshop, tenuto dall’artista e per il quale è necessaria la prenotazione, incentrato su metodi di scrittura con particolare attenzione alla metrica e al ritmo, e in cui si potranno apprendere tecniche di freestyle e modulazione della voce per come tali abilità sono state maturate dal rapper nel collettivo La Kattiveria.

L’evento comincia alle 17 con l’esibizione dell’artista emiliano per poi proseguire con l’aperitivo musicale dell’ARTeficIO.

Dopo la data con Murubutu, il calendario de “Gli Unplagged dell’ARTeficIO” prosegue con Daniele Grof il 17 marzo e Fabio Caucino il 24 marzo.

 

Oltre al programma di esibizioni musicali, L’ARTeficIO propone iniziative artistico-musicali, tra cui, nelle prossime settimane, la rassegna di esposizioni fotografiche Fotograffiti e una tappa del Sottodiciotto Film Festival.

 

Murubutu, nome d’arte di Alessio Mariani, nasce a Reggio nell’Emilia nel 1975. Intraprende la carriera da solista nel 2009 con l’album “Il giovane Mariani e altri racconti”.

Fondatore del collettivo artistico La Kattiveria Posse, poi ribattezzato La Kattiveria, dopo l’album d’esordio firma altri tre dischi da solista: “ La bellissima Giulietta e il suo povero padre grafomane” (2011),” Gli ammutinati del Bouncin' ovvero mirabolanti avventure di uomini e mari” (2014), “L’uomo che viaggiava nel vento e altri racconti di brezze e correnti (2016). È docente di storia e filosofia nel Liceo Matilde di Canossa di Reggio Emilia e dai suoi studi umanistici trae spunti filosofico-sociologici che gli permettono di scrivere canzoni dalle forti tematiche storico-antropologiche. Simbolo ricorrente dei suoi testi è il Mare, leitmotiv che unisce tutti i brani del suo terzo album, inteso come mezzo attraverso cui leggere fenomeni complessi come flussi migratori, detenzione, solitudine, aborto, disabilità. L’ultimo album, invece, è costruito attorno al motivo del vento, come suggerisce il titolo stesso.

 

L’associazione Soluzioni Artistiche nasce dalla collaborazione di un gruppo di professionisti attivi da quasi vent’anni nel settore audio/video e in ambito di comunicazione allo scopo di promuovere socialità e partecipazione e realizzando attività con intenti sociali, ricreativi e sportivi. Obiettivi dell’associazione sono: sviluppo, divulgazione, insegnamento e produzioni delle arti, canalizzati nelle due diverse direzioni di didattica, formazione e divulgazione e di organizzazione e gestione di eventi aggregativi di massa di stampo musicale e teatrale.

 

Informazioni

l’ARTeficIO – Showroom & Art factory, Via Bligny, 18/L – Torino

Ore 17 – Live Murubutu a 8 euro

 

Tel. 339.6170644 – www.larteficioshowroom.com

L’ARTeficIO fa parte del circuito AICS, ingresso con tessera

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop