Torino News

TORINO, 23 February 2018

Teatro Spettacolo teatrale PICCOLE SCUOLE DI MONTAGNA sabato 24 febbraio 2018 Giaveno

Chantar l’Uvern – frammenti di lingua e cultura occitana, francoprovenzale, francese

spettacolo_teatrale_piccole_scuole_di_montagna_sabato_24_febbraio_2018_giaveno_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Prosegue la partecipazione della Città di Giaveno agli eventi di “Chantar l’Uvern – frammenti di lingua e cultura occitana, francoprovenzale, francese”,  rassegna culturale e linguistica che quest’anno ha coinvolto 32 comuni del territorio delle valli del torinese e che ha come filo conduttore l’approfondimento della cultura, lingua e tradizione occitana, francoprovenzale e francese.

Tre  gli incontri della  manifestazione ospitati dalla Città di Giaveno, con l’adesione dell’Assessorato alla Cultura e il coordinamento dell’Area Comunicazione Progetti.

Nei primi due appuntamenti giavenesi, che si sono svolti il 20 e il 27 gennaio, un pubblico numeroso e partecipe ha potuto scoprire e approfondire aspetti e curiosità di tradizioni e di lingue minoritarie e storiche  delle  valli di Lanzo in special modo con la proiezione di due film documentario “Lou soun amis” di Flavio Giacchero e Luca Percivalle e “Courenta Dentro” di Andrea Fantino. Documenti  che hanno posto al centro la musica e la danza riprese in occasioni di festa e ricorrenze, veri patrimoni dai quali partire per cogliere la forza e l’essenza dell’identità delle genti.

L’ultimo evento della rassegna è in programma sabato 24 febbraio con lo spettacolo teatrale dal titolo “Piccole scuole di montagna” dell’Associazione ArTeMuDa presso l’Aula Magna dell’Istituto Pacchiotti a partire dalle ore 21; lo spettacolo vede la partecipazione di Roberto Micali, Renato Sibille, Patrizia Spadaro e con le musiche dal vivo eseguite da Alberto Dotta.

Piccole scuole di montagna è uno spettacolo teatrale che riscopre storie e aneddoti d’altri tempi, quando nelle più sperdute borgate ancora sopravvivevano le pluriclassi, quando la maestra dormiva nella stessa stanza dove si ammassavano i banchi, quando i bambini facevano spesso chilometri a piedi nella neve e portavano il pezzo di legno per la stufa, quando la convivenza tra ispettori scolastici, ufficiali sanitari, maestri, sindaci o podestà e curati non era sempre delle più tranquille.

“Questo spettacolo, unendo approfondimento e intrattenimento, si fa sintesi e diventa conclusione ideale di questo ciclo giavenese di appuntamenti dedicati alla cultura e alla tradizione occitana e francoprovenzale, che ha visto una elevata partecipazione da parte del pubblico.   – dice Edoardo Favaron, Consigliere delegato alla Cultura -  .Un evento che consiglio di non perdere perché saprà coinvolgere in maniera inedita, raccontando una realtà, quella delle piccole scuole di montagna, storicamente legata anche alla nostra valle”.

La partecipazione è libera.

Per maggiori informazioni si possono visitare i siti www.chambradoc.it, www.comune.giaveno.to.it e www.parchialpicozie.it

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop