Torino News

TORINO, 08 March 2018

Teatro MASCULU E FIAMMINA di e con Saverio La Ruina San Pietro in Vincoli Zona Teatro Torino sabato 10 marzo 2018 alle ore 20:45

stagione teatrale SANTA CULTURA IN VINCOLI 17.18

masculu_e_fiammina_di_e_con_saverio_la_ruina_san_pietro_in_vincoli_zona_teatro_torino_sabato_10_marzo_2018_alle_ore_20_45_news_torino_torino_piemonte
Condividi

SANTA CULTURA IN VINCOLI 17.18, alla sua quinta edizione, è la stagione teatrale dedicata alla drammaturgia contemporanea organizzata da ACTI Teatri Indipendenti presso San Pietro in Vincoli Zona Teatro, negli spazi storici ed evocativi dell’ex cimitero settecentesco di San Pietro in Vincoli. 

La stagione prosegue con lo spettacolo MASCULO E FIAMMINA in programma il 10 marzo 2018 alle ore 20:45. Di e con Saverio La Ruina, con musiche originali di Gianfranco De Franco, una produzione Scena Verticale

 L’idea di base è che un uomo semplice parli con la madre. Una madre che non c’è più. Lui la va a trovare al cimitero. Si racconta a lei, le confida con pacatezza di essere omosessuale, “o masculu e fìammina cum’i chiamàvisi tu”, l’esistenza intima che viveva e che vive.

 

 Non l’ha mai fatto, prima. Certamente questa mamma ha intuito, ha assorbito, ha capito tutto in silenzio. Senza mai fare domande. Con infinito, amoroso rispetto. Arrivando solo a raccomandarsi, quando il figlio usciva la sera, con un tenero e protettivo “Statti attìantu”. Ora, per lui, scatta un tipico confessarsi del sud, al riparo dagli imbarazzi, dai timori di preoccupare. Forse con un piccolo indicibile dispiacere di non aver trovato prima, a tu per tu, l’occasione di aprirsi, di cercare appoggio, delicatezza.

 

E affiorano memorie e coscienze di momenti anche belli, nel figlio, a ripensare certi rapporti con uomini in grado di dare felicità, un benessere che però invariabilmente si rivelava effimero, perché le cose segrete nascondono mille complicazioni, destini non facili, rotture drammatiche.

Nei riguardi di quella madre, pur così affettuosa e misteriosamente comprensiva, si percepisce comunque qualche rammarico, qualche mancata armonia. Ma tutto è moderato, è fatalistico, è contemplativo.

In un meridione con la neve, tra le tombe, finalmente con la sensazione d’essere liberi di dire.

 

Il primo reading in fieri è stato presentato a settembre 2015 nell’ambito del festival Garofano Verde di Roma.

Prima della recita, dalle 19:45 alle 20:30, visita guidata a cura de La Civetta di Torino all’ex cimitero di San Pietro in Vincoli nei suoi vari ambienti: chiostro, cappella e cripte.

 

La stagione prosegue fino a maggio con 15 titoli e alcune teniture su più giorni per un totale 29 appuntamenti, in scena numerosi artisti e compagnie di richiamo nazionale (Emanuela Grimalda, Deflorian/Tagliarini, Enzo Vetrano, Stefano Randisi, Marco Martinelli/Ermanna Montanari etc), con attenzione alle compagnie del territorio (Santibriganti, Almateatro, Tedacà, Nessun Vizio Minore) e alla nuova generazione artistica (Gli Omini, Il Mulino di Amleto, Rosario Palazzolo, Lorenzo Bartoli).

 

CREDITI SPETTACOLO

Di e con Saverio La Ruina – musiche originali di Gianfranco De Franco collaborazione alla regia Cecilia Foti –  scene Cristina Ipsaro e Riccardo De Leo – produzione Scena Verticale

 

INFO

inizio spettacoli ore 20:45

San Pietro in Vincoli Zona Teatro | via San Pietro in Vincoli 28, Torino

Biglietti: intero € 14 – ridotto € 12 (under 25, over 60, Abbonamento Torino Musei, Torino Show Card) – ridotto extra € 10 (residenti Circoscrizione 7, studenti universitari, tesserati CGIL) – carnet a 4 spettacoli € 40

Visita guidata pre-spettacolo: € 2

CONTATTI

ACTI Teatri Indipendenti | info@teatriindipendenti.org | www.teatriindipendenti.org | tel. 0115217099 | mob. 3313910441

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop