Torino News

TORINO, 05 April 2018

Teatro TECS 2018 - Rassegna di teatro emergente e improvvisazione amatoriale | Dal 6 aprile al 19 maggio 2018 al Cecchi Point Torino

6 spettacoli in scena alla Casa del Quartiere Hub Cecchi Point

tecs_2018_rassegna_di_teatro_emergente_e_improvvisazione_amatoriale_dal_6_aprile_al_19_maggio_2018_al_cecchi_point_torino_news_torino_torino_piemonte
  Compagnia Quinta Tinta
Condividi

La compagnia teatrale Quinta Tinta presenta la seconda edizione di TECS - Trame Emergenti e Colpo di Scena, due rassegne in una dedicate al teatro emergente e all’improvvisazione teatrale amatoriale. Da venerdì 6 aprile fino a sabato 19 maggio, tre compagnie di improvvisazione teatrale e tre compagnie di prosa selezionate tramite un bando nazionale si alterneranno sul palco della Casa del Quartiere Hub Cecchi Point; per il pubblico, biglietto unico al costo di 5 euro.

“Anche quest’anno il Cecchi Point ha deciso di aprire le sue porte al teatro amatoriale” dichiara Simona Guandalini, attrice di Quinta Tinta. “L’esperienza dello scorso anno è stata molto positiva - racconta -  Sono stati messi in scena 4 spettacoli di prosa e 8 spettacoli d’improvvisazione, compresi quelli di Quinta Tinta, a cui hanno assistito circa 900 spettatori, favoriti dal prezzo del biglietto popolare a 5€. In questa seconda edizione le serate saranno 6, dedicate esclusivamente alle compagnie amatoriali. Le proposte che sono giunte da tutta Italia sono state il doppio rispetto alla prima edizione, indice del fatto che la formula è piaciuta e che le giovani compagnie amatoriali hanno bisogno di spazi in cui proporre le loro produzioni. Una necessità che noi di Quinta Tinta ci siamo impegnati ad accogliere e a soddisfare con la rassegna TECS alla Casa del Quartiere Cecchi Point.” 

Trame Emergenti, la rassegna dedicata alle compagnie di prosa emergenti, si propone di essere un vero e proprio incubatore di compagnie teatrali in grado di offrire un’occasione di crescita e maturazione artistica delle compagnie partecipanti. La rassegna sull’improvvisazione Colpo di Scena, dal canto suo, vuole andare oltre le collaudate e diffuse “gare spettacolo”, cioè le performance teatrali in cui il pubblico decreta il vincitore o la squadra vincitrice per la migliore improvvisazione. “Colpo di Scena vuole piuttosto focalizzarsi su format più narrativi, spettacoli in cui il protagonista è la storia o il mosaico di storie che danno vita ad una drammaturgia complessiva più strutturata” spiega la Guandalini.


VENERDÌ 6 APRILE, H 21 [PROSA]
OH SCUSA DORMIVI - Compagnia STB

SINOSSI: Tratto da “Oh scusa dormivi” di Jane Birkin. Gli attori interpretano dieci quadri in cui si alternano 5 coppie che rappresentano l’amore nelle sue diverse forme. In tutte le coppie, una delle due persone è distante e arrogante, mentre l’altra cerca di affrontare questa distanza e di recuperare un amore che è messo continuamente in discussione.

LA COMPAGNIA: STB è una compagnia emergente di Torino nata nel 2016, composta perlopiù da giovani attori animati dalla medesima passione per il teatro.



VENERDÌ 13 APRILE, H 21 [PROSA]
LO SPOGLIATOIO - di Giorgio Bertolusso, con Marina Marino, regia di Evita Ursino Lomoio

SINOSSI: Entra con le ciabatte in mano, ostentando sicurezza, M., iscritta al corso di nuoto per principianti. L’ingresso nello spogliatoio la fa vacillare, la riporta a quando per la prima volta, da ragazzina, era iscritta a un corso di nuoto e si nascondeva nel bagno per non doversi spogliare con le altre. Un testo fatto di frasi brevi, dal ritmo serrato, costellato di momenti comici e di ripetizioni maniacali che, forse, danno sicurezza alla protagonista. Il racconto del disagio e dell’appiattimento sociale non risulta né caricaturale, né forzato: dà vita piuttosto a un personaggio empatico, in cui ci si può riconoscere proprio perché ricco di sfumature buffe, intense, profonde, che non manca di esibire la propria stupidità, la fragilità, gli artifizi e l’innocenza, con i quali spesso giostriamo la nostra vita.

LA COMPAGNIA: Evita Ursino Lomoio è conduttrice di laboratorio e regista; Giorgio Bertolusso è attore e drammaturgo; Marina Marino è attrice e danzatrice.



SABATO 14 APRILE, H 21 [IMPROVVISAZIONE]
QUARTO PIANO - Compagnia 05QuartoAtto

SINOSSI: Quarto Piano è una commedia in atto unico completamente improvvisata e giocata da cinque/sei attori in un imprevedibile appartamento posto al quarto piano di un condominio. Il colore è quello della commedia brillante, giocata fra le relazioni dei personaggi, la comicità di situazione e i classici equivoci. La storia prende vita da un semplice suggerimento estratto tra quelli compilati dal pubblico all’entrata a teatro. È il pubblico stesso quindi a scegliere se l’appartamento in cui si svolge la storia appartiene ad un uomo o ad una donna e se il proprietario vive solo, ha una relazione e se questa relazione è o meno clandestina. È sempre il pubblico a indicare un oggetto attorno al quale ruoteranno la storia e le relazioni dei personaggi.

LA COMPAGNIA: L’associazione culturale 05QuartoAtto nasce nell’agosto del 2011 per volontà di un gruppo di improvvisatori ravennati che già da dieci anni aveva sperimentato e fatto conoscere alla città l’improvvisazione teatrale con l’allora associazione Belleville di Bologna. Dopo sei anni di attività, 05QuartoAtto conta ora circa 100 soci, una Scuola di improvvisazione strutturata su tre anni di corso, presente a Ravenna e Bagnacavallo/Lugo, una compagnia amatori ed una compagnia professionisti, nonché un gruppo docenti che tiene i corsi della Scuola e stage sul territorio nazionale.


VENERDÌ 20 APRILE, H 21 [PROSA]
SOFFRO DI UNA REALTÀ AUMENTATA - Compagnia Maigret & Magritte

SINOSSI: Conferenza teatrale che affronta in tono leggero diversi temi, uniti da un filo conduttore: la riduzione o la dilatazione della distanza nel nostro modo di fare le cose quotidiane, dal vivere le storie d’amore al fare la spesa, dalle incombenze domestiche al combattere le guerre, dovute in parte all’invenzione dei computer e del world wide web. In una cornice ironica e disincantata, vengono illustrate le profonde trasformazioni in cui le tecnologie dell’informazione e della comunicazione ci hanno proiettati negli ultimi vent’anni, senza però dimenticare di esplorare le radici storiche che hanno permesso di arrivare alla società liquida che conosciamo oggi.

LA COMPAGNIA: Dal 2014 al 2017 l’associazione Maigret & Magritte realizza e promuove produzioni teatrali di diversa natura, in particolare dedicati al rapporto con il web, la differenza di genere, la reclusione, il disagio mentale, cercando in particolare di dare corpo e voce, attraverso la scrittura scenica, a quei soggetti che hanno bisogno di testimoniare la propria esperienza con poesia, dignità e determinazione.



SABATO 21 APRILE, H 21 [IMPROVVISAZIONE]
INVISIBILE - Compagnia Il Primosecondo
SINOSSI: Tre personaggi si incontrano per caso in uno stesso luogo. Attraverso flashback e flashforward scopriranno che le loro vite sono collegate da connessioni invisibili che influenzeranno il loro passato, il loro presente e il loro futuro.

LA COMPAGNIA: La compagnia nasce nella primavera del 2016 da un progetto della QFC FACTORY ed è composta da improvvisatori e attori provenienti da tutta Italia.



SABATO 19 MAGGIO, H 21 [IMPROVVISAZIONE]
DIVANO - Compagnia DettoFatto

SINOSSI: Un gruppo di amici si ritrova a casa di uno di essi e il divano prende subito vita attraverso le vicende dei protagonisti. La situazione è apparentemente di gioia ma dietro ognuno si covano sentimenti nascosti…

LA COMPAGNIA: I DettoFatto sono una compagnia di improvvisazione teatrale nata a Torino nel 2009. Il gruppo ha l’obiettivo di approfondire la ricerca e l’evoluzione nel campo dell’improvvisazione teatrale. All’interno convivono esperienze eterogenee maturate in oltre dieci anni di attività nell’ambito del teatro comico, della prosa e del cabaret. Nel corso degli anni la compagnia ha messo in scena diversi format di spettacolo e partecipato a numerose rassegne in ambito nazionale. 



Info e prenotazioni: 3383588315 – teatro@quintatinta.it

Teatro: Salone delle Arti, Hub multiculturale Cecchi Point - Via Antonio Cecchi, 17/21, Torino
Orario dello spettacolo: ore 21

Costo del biglietto: 5€ biglietto unico 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop