Torino News

TORINO, 11 April 2018

Teatro SLOT MACHINE San Pietro in Vincoli Zona Teatro - Torino 19 aprile 2018

stagione teatrale SANTA CULTURA IN VINCOLI 17.18

slot_machine_san_pietro_in_vincoli_zona_teatro_torino_19_aprile_2018_news_torino_torino_piemonte
Condividi

SANTA CULTURA IN VINCOLI 17.18,allasua quinta edizione, è la stagione teatrale dedicata alla drammaturgia contemporaneaorganizzata da ACTI Teatri Indipendentipresso San Pietro in Vincoli Zona Teatro, negli spazi storici ed evocativi dell’ex cimitero settecentesco di San Pietro in Vincoli. 

La stagione prosegue con lo spettacolo SLOT MACHINE in programmail 19 aprile 2018 alle ore20:45, di Marco Martinellicon Alessandro Argnani, una produzione Teatro delle Albe/Ravenna Teatro

Slot Machine racconta la caduta vertiginosa di un giocatore, di un annegare nell’azzardo, dove ogni legame affettivo viene sacrificato sull’altare del niente. Amara è la sua fine e, nel suo malato sogno di potenza, delira da solo dal fondo di un fossato di campagna, colpito a morte dai suoi strozzini, allo stesso tempo vittima e carnefice di se stesso. 

Il gioco è una sfinge. Come una sfinge, ci interroga sulla nostra natura. E se siamo noi a interrogarlo, a interrogarne il concetto, l’essenza, la presenza millenaria nella storia dell’umanità, come un oracolo antico ci fornisce risposte ambigue: il gioco può manifestarsi come la voragine dell’autodistruzione solitaria, oppure, al contrario, come il senso più alto e bello dello stare insieme, del miracolo della convivenza. Il gioco può rivelarsi strumento demonico o danza angelica, inferno o paradiso, perché va al fondo della nostra enigmatica natura umana. 

Il bivio è lì, davanti ai nostri occhi incerti e titubanti di pellegrini, e non vi è nessuna guida sicura che possa suggerirci la strada: è la nostra sorte che è in gioco, e tocca a noi e solo a noi scommettere su quale via prendere. E la scommessa non la si fa una volta per tutte: è una sfida da rinnovare ogni giorno, ad ogni ora di ogni giorno il bivio si ripresenta, implacabile. Dobbiamo puntare, in fondo, sulla strada da percorrere, è il nostro destino, la nostra destinazione: e siamo incastrati, non ci è possibile non scegliere, non possiamo non stare al gioco, al gioco della vita e della morte, non possiamo eludere e scappare. Il prezzo, e le conseguenze della giocata, saremo solo noi a pagarli: quel che, forse, possiamo e dobbiamo scegliere, è da chi e da che cosa lasciarci afferrare.

 

Prima della recita, dalle 19:45 alle 20:30, visita guidata a cura de La Civetta di Torinoall’ex cimitero di San Pietro in Vincoli nei suoi vari ambienti: chiostro, cappella e cripte. 

 

La stagione prosegue fino a maggio con 15 titoli e alcune teniture su più giorni per un totale 29 appuntamenti, in scena numerosi artisti e compagnie di richiamo nazionale (Emanuela Grimalda, Deflorian/Tagliarini, Enzo Vetrano, Stefano Randisi, Marco Martinelli/Ermanna Montanarietc), con attenzione alle compagnie del territorio (Santibriganti, Almateatro, Tedacà, Nessun Vizio Minore) e alla nuova generazione artistica (Gli Omini, Il Mulino di Amleto, Rosario Palazzolo, Lorenzo Bartoli).

 

CREDITI SPETTACOLO

Di Marco Martinelli– con Alessandro ArgnanimusicaCristian Carrara– produzione Teatro delle Albe/Ravenna Teatro.

 

INFO

inizio spettacoli ore 20:45

San Pietro in Vincoli Zona Teatro | via San Pietro in Vincoli 28, Torino

Biglietti: intero € 14– ridotto € 12 (under 25, over 60, Abbonamento Torino Musei, Torino Show Card) – ridotto extra € 10 (residenti Circoscrizione 7, studenti universitari, tesserati CGIL) – carnet a 4 spettacoli € 40

Visita guidata pre-spettacolo: € 2

 

CONTATTI

ACTI Teatri Indipendenti | info@teatriindipendenti.org | www.teatriindipendenti.org | tel. 0115217099 | mob. 3313910441

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop