Torino News

TORINO, 11 April 2018

Teatro La dolce rivoluzione con la compagnia siciliana Scimone Sframeli 13 e 14 aprile 2018 Teatro Bellarte Torino

Nunzio (venerdì 13 aprile), Bar (sabato 14 Aprile)

la_dolce_rivoluzione_con_la_compagnia_siciliana_scimone_sframeli_13_e_14_aprile_2018_teatro_bellarte_torino_news_torino_torino_piemonte
  Nunzio - 13 aprile - bellARTE
Condividi
Indicazioni di contatto
bellARTE
Via Ludovico Bellardi,116
Torino 
011 7727867  Link al sito 

Quattro personaggi, due attori e una solitudine. Nel secondo fine settimana di aprile La dolce rivoluzione propone due spettacoli della pluripremiata compagnia siciliana Scimone SframeliNunzio(venerdì 13 aprile), un atto unico costituito da un dialogo serrato ambientato in una cucina condivisa da due messinesi,e Bar  (sabato 14 Aprile), spettacolo che spia i quattro giorni cruciali di due uomini nascosti nel retrobottega di un punto ristoro. Entrambi gli spettacoli vanno in scena alle ore 21.00, presso il Teatro Bellarte
(via Bellardi 116, Torino), con ingresso 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto). Si consiglia al pubblico la prenotazione del posto, contattando la segreteria allo 0117727867; 3206990599 (orario 16.30-19.00) o scrivendo a info@tedaca.it. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.tedaca.it.

 

Una cucina con un tavolo che domina al centro di quell'unico ambiente in cui due uomini, ai margini della propria vita, si sono rifugiati per nascondersi. Le loro solitudini si incontrano nel sapore di una morte mai nominata: quella che il killer Pino offre alle sue vittime e quella che Nunzio riceve poco alla volta, a causa dei veleni della fabbrica dove lavora. Questo è lo spettacolo Nunzio (13 aprile, ore 21)atto unico scritto 
da Spiro Scimone,opera senza patetismi, con una comicità agra e svagata, vincitrice del premio 
Autori Nuovi 1994, indetto dall’Istituto Dramma Italiano che, nell’anno seguente premia inoltre lo spettacolo con una Medaglia D'oro per la qualità della sua drammaturgia.

 

Lospettacolo Bar (14 aprile, ore 21) spia i quattro giorni cruciali della vita di Nino, barista che sogna di preparare apertivi in un locale del centro, e di Petru, disoccupato che sogna un lavoro stabile. Chiusi in questo luogo pubblico per nascondersi, osservano ciò che accade nel mondo, ostile e indecifrabile, che esiste oltre quelle mura.Fissati al loro destino di perdenti, in attesa della svolta che forse arriverà domani. Lo spettacolo, diretto da Valerio Binasco, ha permesso a Spiro Scimone di vincere il Premio Ubu 1997 come “Nuovo Autore” e a Francesco Sframeli la vittoria del Premio Ubu 1997 come “Nuovo Attore”

 

La dolce rivoluzione è la terza stagione firmata Tedacà Il Mulino di Amleto, organizzata in collaborazione con il progetto CortoCircuito Torinodella Fondazione Piemonte dal Vivo; realizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo(Maggior Sostenitore) nell'abito dell'edizione 2017 del bando "Performing Arts", con il contributo di Fondazione CRT; il sostegno di Regione PiemonteSettore Politiche Giovanili
della Città di Torino Circoscrizione IV della Città di Torino. Media Partner Radio Energy.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop