Torino News

TORINO, 19 April 2018

Teatro LA TERAPIA DEL DR FROIDONI Uno spettacolo di e con Carolina Khoury Giovedì 26 aprile 2018 Caffè della Caduta

la_terapia_del_dr_froidoni_uno_spettacolo_di_e_con_carolina_khoury_giovedi_26_aprile_2018_caffe_della_caduta_news_torino_torino_piemonte
Condividi
Indicazioni di contatto
Caffè della Caduta
Via Eusebio Bava,39
Torino 
Link al sito 

TEATRO DELLA CADUTA 
La tredicesima stagione
direzione artistica Massimo Betti Merlin e Lorena Senestro

Giovedì 26 aprile 2018 
LA TERAPIA DEL DR FROIDONI

Uno spettacolo di e con 
Carolina Khoury

 

Musiche originali Matteo Castellan
Disegno Luci Luca Carbone
Scenografia: Gianluca Di Matteo
Produzione esecutiva Teatro della Caduta

 

Un burattino gigante, il dottor Froidoni, uno strampalato psicoterapeuta alle prese con i deliri onirici dei suoi pazienti in scena e in platea, una sorta di psicoterapia artistica di gruppo. Ecco il protagonista dello spettacolo di Carolina Khouri - autrice, attrice e burattinaia - allo stesso tempo invisibile e presentissima in scena. Tra  incubi rivelatori, orsi bi-polari, sogni erotici, ipnosi di gruppo e test  psicoattitudinali,  gli spettatori-pazienti hanno la rara opportunità di scoprire i  benefici immediati della terapia, ritrovando l’equilibrio mentale in tempo reale. 

Uno spettacolo di teatro di figura per adulti che trova sempre l’aggancio giusto per strappare una risata.

 

Carolina Khoury

Attrice, autrice, burattinaia e puppet designer. Diplomata nel 2005 nella scuola di Teatro Fisico P.A.U.T. diretta da Philip Radice, approfondisce il linguaggio del clown con Philip Hottier, Jean Meningue e quello del teatro di figura con Stephen Mottram, Neville Tranter, Adrian Bandirali. Nei suoi spettacoli il teatro affianca la creazione artistica di oggetti e pupazzi. Un umorismo tagliente, cinico e allo stesso tempo delicato caratterizza il lavoro di Carolina, che riesce a scomparire magicamente dal palco per dare vita ai suoi fantocci: super attori in grado di arrivare dove l'uomo in carne ed ossa non può arrivare. I personaggi da lei creati sono semplici ma mai banali, e ritraggono uomini e donne pieni di difetti, vizi, ottusità ed egocentrismo, ma anche di una vena di bontà che li rende estremamente umani e, nonostante tutto, amabili. I pupazzi vengono “scolpiti” a maglia dall’artista stessa che ha una esperienza ventennale nell’utilizzo dell’uncinetto a mano libera.


Ingresso libero
Prenotazioni:
www.teatrodellacaduta.org
oppure qui: info@teatrodellacaduta.org
o ancora qui: 011 5781467 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop