Torino News

TORINO, 04 May 2018

Varie Torino Fringe Festival: gli spettacoli dedicati ai più piccoli Sabato 5 e Domenica 6 maggio 2018 Torino

laboratori, musica live, To street, eventi speciali

torino_fringe_festival_gli_spettacoli_dedicati_ai_piu_piccoli_sabato_5_e_domenica_6_maggio_2018_torino_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Il programma del Torino Fringe Festival, oltre ai consueti appuntamenti con gli spettacoli come da calendario, nel fine settimana si arricchisce di eventi con le sezioni DEDICATO AI PIU’ PICCOLI – MUSICA LIVE – TO STREET - EVENTI SPECIALI.

 

Ecco il programma nel dettaglio: 

DEDICATO AI PIU’ PICCOLI

 

 

LABORATORIO

6-12 ANNI

GAUDATS JUNK BAND CAPANNORI- LU 

Il percorso proposto parte da un’esigenza molto sentita, relativa alla logica dei rifiuti zero e che l’associazione Cronopios sta già diffondendo da mesi attraverso la Gaudats Junk Band ( presente sul palco del Concertone del 1 maggio 2016 a Roma) e che utilizza rifiuti e materiali di scarto per realizzare strumenti musicali. L’input iniziale di contribuire a un mondo migliore attraverso un lavoro artigianale di questo tipo, intende ora strutturarsi in maniera integrata attraverso il trasferimento di tali idee e competenze il potenziale futuro della nostra cittadinanza. 

DOVE:  POLO DEL '900  - Via del Carmine, 14 

QUANDO:   Sabato 5 maggio dalle ore 15,00 alle ore 17,00

ISCRIZIONE  10,00 euro  Per iscriversi al laboratorio inviare una mail a labtofringe@gmail.com

 

  • MUSICA LIVE 

BÂTON BLEU

Francia

VOICE, BANJO, TOVSHUUR, OCARINA, PERCUSSION Maria Laurent (Portotrio/ Meikhaneh/ Amou Daria)

VOICE, GUITAR, BANJO, TOVSHUUR,  PERCUSSION Gautier Degandt (Heraclite / Visage Brûlé)

Bâton Bleu, è un duo francese che suona un mix tra blues crudo e musica hard, punk power e world music e le sue influenze. “Bâton Bleu crea una nuova musica popolare cosmopolita, intrecciando influenze centro asiatiche, africane, del sud degli Stati Uniti e europee. L’uso magistrale del collage di Bâton Bleu si adatta ai tempi moderni, ma tuttavia richiama una propensione ancestrale per la canzone.”  Seth Augustus, San Francisco.

“Uno spettacolo davvero stimolante e accattivante: immagina un incrocio tra blues paludosi e musica mongola e africana, e avrai una vaga idea di come suoni questo duetto.

Elder C. Roche, Berlin.“Weird and Wonderful”Thanet Extra, Broadstairs (UK).

QUANDO: Sabato 5 e Domenica 6 maggio ore 19.30

DOVE: CAFFE’ DELLA CADUTA – Via Eusebio Bava, 39 Torino

 

  • TOSTREET  

CIRCO 

DARME CUERDA MARCOS MASETTI / ARGENTINA 

DI E CON Marcos Masetti 

Un simpatico giramondo ed ironico gentleman ci farà entrare nei pensieri deliranti e nelle bizzarre emozioni del suo straordinario universo. Parte del pubblico verrà coinvolto in azioni epiche, assurde, divertenti, per ritrovarsi protagonista di un ardente finale! Una clownesca comicità a tratti assurda ed irriverente, la giocoleria, i virtuosismi e l’equilibrismo sulla corda rendono questo show un’armoniosa combinazione di teatro e circo di strada. 

ORARI REPLICHE 

5 maggio ore 17,00 Piazza Carignano - 6 maggio ore 15,00 Piazza Castello

 

CIRCO 

AMORE PONY MARGHERITA MISCHITELLI / TORINO 

DI E CON Margherita Mischitelli 

Una ragazza cerca un amore da favola. Si agghinda di bianco nel goffo tentativo di imitare Julia Roberts in “Se scappi ti sposo”, uno dei suoi film preferiti assieme a “Pretty woman” e “Dirty dancing”. Tuttavia la sua parte ancora infantile prova disgusto nei confronti dell’amore fisico. Così sublima nella figura del Mini Pony il suo ideale di uomo romantico e l’amore diventa un volo a cavallo. Spettacolo comico e divertente adatto a un pubblico di ogni età, coronato da una tecnica acrobatica alla Ruota Cyr tanto travolgente quanto ipnotica! 

ORARI REPLICHE 

5 maggio ore 15,00 Piazza Castello - 6 maggio ore 17,00 Piazza Carignano

 

TEATRO MUSICALE 

STORIE BUCATE ALBERTO BERTOLINO / MONDOVÌ 

DI E CON Alberto Bertolino 

Un vecchio organetto di barberia a manovella a strisce di cartone perforate, insieme a un cantastorie, propone musiche, storie e filastrocche. Spaziando tra i classici della canzone francese e Domenico Modugno, passando per i brani meno scontati di De Andrè, Vecchioni, Battisti, Battiato, Dalla, etc. riproponiamo la figura del suonatore di organetto che animava le strade nel secolo scorso, aggiornandolo con un repertorio più recente. Durante lo spettacolo le canzoni vengono intervallate da brevi introduzioni, piccole storie legate allo strumento, filastrocche, teatrini di marionette e improvvisazioni finalizzate a coinvolgere il pubblico. 

ORARI REPLICHE 

6 maggio ore 15,00
Piazza Madama Cristina / San Salvario Emporium

 

  • EVENTI SPECIALI 

CASA CON VISTA FRINGE

Va in scena alla Casa del Teatro l’anteprima dello spettacolo selezionato attraverso la open call “Casa con vista Fringe”, un’azione inserita nel progetto Torino Fringe Festival in collaborazione con la Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus, con la Città di Torino e l’Università degli Studi di Torino.

L’obiettivo dell’azione è quello di promuovere, attraverso la formula della residenza artistica, occasioni di confronto, approfondimento e supporto intorno alla creazione di spettacoli dal vivo. In rete con esperienze analoghe sul territorio nazionale e attento agli esempi virtuosi provenienti dal panorama internazionale, CASA CON VISTA FRINGE intende rispondere alle urgenze espresse dagli artisti, con particolare cura nei riguardi delle giovani generazioni.                           

QUANDO: Domenica 6 maggio ore 17.00

DOVE: CASA DEL TEATRO - Corso Galileo Ferraris 266 Torino

INGRESSO GRATUITO

 

 

In allegato PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVAL.

 

“Torino Fringe Festival – R/Evolution. Edizione 2018” è un festival multidisciplinare che pone al centro dell’attenzione il dialogo tra le arti performative, le arti visive, le discipline teatrali e quelle musicali.

 

Il Festival ha il sostegno di Teatro Stabile Torino, Hangar, Festival delle Colline Torinesi, ERT Friuli Venezia Giulia, Teatro della Corte, Fucina Culturale Machiavelli, Città di Rivoli, Città di Moncalieri, Arci ed il patrocinio diCittà di Torino, Circoscrizione 1, Circoscrizione 7, Circoscrizione 8, Circoscrizione 4. 

 

Un po’ di numeri di questa edizione:  236 Repliche, 53 Artisti e Compagnie, 1 Laboratorio di alta formazione, 1 Laboratorio per i bambini, 1 Conferenza tematica, 1 Esposizione d’arte, serigrafie live, 2 Feste, 7 Appuntamenti After Fringe, 8 Spazi performativi, 3 spazi di esibizione all’aperto, 1 mercato, 7 spettacoli all’aperto gratuiti.

 

La novità di questa edizione è la R/Evolution nel senso di rivoluzione/evoluzione, infatti il Festival ha cambiato look con una nuova veste grafica e ha rinnovato l’offerta artistica aggiungendo la Sezione Musica Live e la Sezione Arti Visive, oltre agli spettacoli teatrali tradizionali e contemporanei, le residenze artistiche e le conferenze tematiche.

 

L’idea di incrementare la multidisciplinarietà nasce dalla voglia di accostare più generi con un’attività mista che così  intercetti un nuovo pubblico, incrementi la capacità di fruizione, e generi una pluridisciplinarietà frequentata da un pubblico che si suppone curioso e  disposto a farsi attrarre da diverse forme espressive.

 
https://www.tofringe.it 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop