Torino News

TORINO, 05 May 2018

Varie Lu bo e la fejri a Coazze Domenica 6 maggio

stand di artigianato e hobbistica, enogastronomia, street food, piante, fiori, dimostrazioni

lu_bo_e_la_fejri_a_coazze_domenica_6_maggio_news_torino_torino_piemonte
Condividi

 Con l’inizio di maggio, il Comune di Coazze anticipa la stagione estiva con una settimana intensa di eventi. Domenica 6 maggio 2018 la filiera del legno sarà protagonista della quarta edizione della fiera agricola e forestale “Lu bo e la fejri”, orientata a esplorare le potenzialità delle attività forestali e la loro sostenibilità. La fiera è organizzata dal Comune con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino e con la collaborazione della Pro Loco, dell’associazione commercianti “Giütumse”, del gruppo AIB, della Croce Rossa, del gruppo della Protezione Civile, del CAI e del Soccorso Alpino Val Sangone.

Domenica 6 maggio “Lu bo e la fejri” occupa viale Italia, con stand di artigianato e hobbistica, enogastronomia, street food, piante, fiori, dimostrazioni della realizzazione di strutture abitative con l’utilizzo di biomateriali (paglia, legno), dimostrazioni delle scuole d’intaglio della Val Sangone e della Val Susa, esibizioni dedicate agli antichi mestieri, il PianoForest (pianoforte a disposizione durante la manifestazione), l’esposizione di attrezzature forestali a cura della società cooperativa Silva.  Nel parco comunale sono in programma dimostrazioni di tree climbing a cura di Coop Silva alle 11 e alle 15 e la realizzazione del giardino dei sensi, con la piantumazione di erbe spontanee e officinali aperta a tutti ragazzi, in collaborazione con Labsol. In piazza Gramsci viene allestita una carbonaia dimostrativa, per spiegare come si produceva nel secoli passati il carbone partendo dalla combustione controllata della legna. Alle 17,30 nello stand dell’intagliatore si può ammirare l’arte della scultura con la motosega. Gli animali da cortile (e non solo) si trovano in piazza Cordero, mentre i più piccoli possono partecipare alle passeggiate a cavallo, ai giochi tradizionali e alle animazioni in piazza Primo Maggio, oppure cimentarsi in prove di arrampicata nella palestra di arrampicata del CAI in via de Fernex 15.

“Lu bo e la fejri”avrà un seguito sabato 12 maggio alle 9 nella sala convegni dell’Ecomuseo, con il convegno “Proteggere il Bosco per far vivere la montagna”, un seminario di confronto tra operatori della filiera forestale, volontari, istituzioni e cittadini, sui temi della prevenzione degli incendi boschivi e della salvaguardia del patrimonio forestale e montano. Interverranno rappresentanti della Regione Piemonte, del corpo AIB Piemonte, del servizio di Protezione Civile regionale, dei Vigili del Fuoco, del Soccorso alpino e speleologico, della Croce Rossa e dell’Università di Torino.

Per saperne di più:   www.comune.coazze.to.it   http://coazze.com/ufficio-turistico/

 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop