Torino News

TORINO, 08 May 2018

Musica Orchestra Filarmonica di Torino Martedì 15 maggio 2018 Conservatorio

INCONTRO ven 11, PROVA DI LAVORO sabato 12, PROVA GENERALE domenica 13 maggio

orchestra_filarmonica_di_torino_martedi_15_maggio_2018_conservatorio_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Un arco per gli Archi dell'Orchestra Filarmonica di Torino: il concerto di maggio vedrà nel ruolo di viola solista il torinese Simone Briatore in un programma pensato per condurre l’ascoltatore nel territorio della memoria.

La stanza, la cui porta OFT apre questo mese, è quella della Soffitta, luogo dei ricordi incautamente o volutamente lasciati, ma pronti ad uscire dall’abbandono per evocare sogni e ricordi.  

Ed è un Souvenir de Florence– un ricordo di Firenze – la splendida melodia pensata da Pëtr Il’ič Čajkovskij per omaggiare la città toscana dove soggiornò per qualche tempo nell'inverno del 1890, impegnato nella stesura dell'opera La Dama di picche. La versione definitiva del Sestetto per archi è del dicembre 1892, pochi mesi prima che il grande compositore morisse. Pur conservando una forte connotazione musicale russa, Souvenir de Florancemantiene un delicato richiamo all’Italia con lirismi che rievocano le arie d’opera, certamente amate da Čajkovskij, il più occidentale tra i compositori russi.

E’ invece una dolente e profonda melodia quella che immaginò il compositore del Novecento Benjamin Britten per la sua Lachrymae, mentre la Trauermusikper viola e archi di Paul Hindemithfu composta nel 1936 in memoria di Giorgio V d'Inghilterra. I toni intimi e commossi sono esaltati dalla viola a cui è affidato il ruolo solista: Hindemit amava moltissimo questo strumento di cui era un ottimo esecutore, sia come solista che in quartetto. Compose questa pagina rapidamente, scosso per la morte di Giorgio V, ed essa venne eseguita per la prima volta quello stesso giorno.

 

Gli Archi saranno guidati dal maestro concertatore Sergio Lamberto, che in questi anni ha saputo imprimere alla compagine una cifra stilistica che la rende unica e marcatamente riconoscibile.

Il concerto di maggio, così come ogni concerto di stagione, verrà aperto dalla lettura, a cura dell'associazione liberipensatori “Paul Valéry” e della Scuola Teatro Sergio Tofano, di un breve ed emozionante testo scritto per l'occasione dal giornalista Lorenzo Montanaro. 

 

L’Orchestra Filarmonica di Torino, come ormai da anni, triplica la propria proposta concertistica, aggiungendo al concerto del martedì serain Conservatorio la prova generale della domenica pomeriggioal Teatro Vittoria e la prova di lavoro del sabato mattinapresso la sala multifunzionale di +SpazioQuattro, dando la possibilità al pubblico di seguire il lavoro dietro le quinte dal primo incontro con i direttori ed i solisti fino al concerto.

 

Prosegue inoltre l'inedita collaborazione di OFT con il Circolo dei lettori con gli incontri di “Leggere la Classica”. Per l'ultimo appuntamento di stagione, in calendario venerdì 11 maggio alle ore 18.30, il pubblico verrà accompagnato alla scoperta del mondo degli archi.

 

CONCERTO:Biglietti in vendita presso la sede dell’Orchestra Filarmonica di Torino (via XX settembre 58 – lun 10.30-13; mart 14.30-18; merc 10.30-17; gio 14.30-18; ven 10.30-13) e mezz’ora prima del concerto presso il Conservatorio a euro 21, 15, 8.

PROVA GENERALE: Biglietti in vendita presso la sede dell’Orchestra Filarmonica di Torino (via XX settembre 58 – lun 10.30-13; mart 14.30-18; merc 10.30-17; gio 14.30-18; ven 10.30-13) e mezz’ora prima del concerto presso il Teatro Vittoria a euro 10, 8. 

PROVA DI LAVORO: Biglietti in vendita presso la sede dell’Orchestra Filarmonica di Torino (via XX settembre 58 – lun 10.30-13; mart 14.30-18; merc 10.30-17; gio 14.30-18; ven 10.30-13) a euro 3.

Per informazionitel. 011 533387 – biglietteria@oft.it

 

INCONTRO “LEGGERE LA CLASSICA”: l'incontro al Circolo dei lettori è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. È possibile prenotare contattando il numero 011 4326827 o via mail all’indirizzo info@circololettori.it solo per i possessori delle Carte Plus del Circolo dei lettori.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop