Torino News

TORINO, 11 May 2018

Mostre Unione Europea: Storia di un’amicizia Adenaeur, De Gasperi, Schuman - Polo del ‘900 Torino dal 14 maggio al 1 giugno 2018

Il Futuro dell’Europa

Condividi
Indicazioni di contatto
Polo del '900
Via del Carmine,14
Torino 
Link al sito 

Il programma di “Il futuro dell’Europa” è un progetto del Polo del ‘900 con il coordinamento dalla Fondazione Donat – Cattin e la collaborazione con la Città Metropolitana e Europe Direct. 

A quasi vent’anni dalla caduta del Muro di Berlino, sedici dalla moneta unica e undici dal Trattato di Lisbona il Polo del ‘900 propone un itinerario di dialoghi e ascolto intergenerazionale sul futuro del Continente. La domanda emergente è quale futuro per l’Unione Europea, in mondo in cui riemergono con prepotenza nazionalismi, populismi, frontiere e dazi: dalla Brexit all’isolazionismo di molti paesi dell’Europa orientale. Facendo memoria del pensiero e dell’azione dei padri fondatori delle istituzioni e dei maestri del pensiero europeo, una serie di iniziative proporranno mostre e incontri sulla costruzione di una idea d’Europa meno burocratica e appesantita da strutture e organismi.  Un rapido processo di integrazione e unità politica e sociale in una comunità libera e con meno diseguaglianze in cui siano garantiti diritti e indicati doveri è l’orizzonte sul quale costruire una nuova cittadinanza.


Appuntamenti:

 

  • Mostra dal 14 maggio al 1 giugno: “Unione Europea: Storia di un’amicizia Adenaeur, De Gasperi, Schuman”, Sala del ‘900, Fondazione Donat-Cattin in collaborazione con Fondazione De Gasperi.

○    Lunedi 14 maggio, ore 16. Polo del ‘900 – Sala del ‘900

Inaugurazione mostra e incontro sul tema dell’integrazione europea in collaborazione con Ufficio di rappresentanza della Commissione Europea in Italia. Letture di alcuni stralci di carteggi esposti nella mostra. 

Intervengono: 

Alessandro Bollo, Direttore del Polo del ‘900

Maria Romana De Gasperi“I Padri dell’Europa ieri e oggi e domani”

Beatrice Covassi, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea 

Domenico Cerabona, Fondazione Giorgio Amendola

Riccardo Moschetti, Movimento Federalista Europeo segretario dei Giovani Federalisti “Il destino europeo”

 

  • Martedì 29 maggio dalle 10 alle 12.30 - Sala del Novecento – Incontro - Europe Direct Torino – Città Metropolitana di Torino in collaborazione con FONDAZIONE CARLO DONAT-CATTIN e POLO DEL ‘900.

 

Il Monitoraggio civico per incontrare l’Europa. 

Interverranno: Massimo Gaudina, direttore Ufficio di Milano - Rappresentanza in Italia Commissione. Daniele Viotti, Europarlamentare, Relatore Commissione per i Bilanci del PE (in video - collegamento da Strasburgo). 

 

Appuntamento finale del percorso A Scuola di OpenCoesione (ASOC), progetto innovativo di didattica sperimentale rivolto alle scuole secondarie superiore. Sono coinvolte 4 classi, da ottobre a maggio. Incontro e premiazione dei lavori. I giovani delle scuole in dialogo con Massimo Gaudina, Direttore della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia, Ufficio di Milano.

 

A Scuola di OpenCoesioneè un percorso innovativo di didattica interdisciplinare rivolto alle scuole secondarie superiori. Promuove principi di cittadinanza consapevole, attraverso attività di monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici e l’impiego di tecnologie di informazione e comunicazione a partire dai dati aperti (open data) pubblicati sul portale OpenCoesione. SCUOLE: una rete di docenti e studenti di in tutta Italia. Le scuole del Piemonte selezionate sono:Liceo Scientifico G.Bruno di TorinoITE AFM Marie Curie –Carlo Levi di TorinoITE Turismo C.I. Giulio di TorinoLiceo Linguistico Vittoria di TorinoIISS C.I. Giulio di TorinoLiceo Linguistico Bobbio di CarignanoIPSIA Castigliano di AstiRETE EUROPE DIRECT: i centri della rete territoriale di informazione della Commissione europea nel ruolo di facilitatori.

 

  • Venerdì 1 giugno 2018 ore 18.30 - FONDAZIONE CARLO DONAT-CATTIN - Sala Novecento, Palazzo San Daniele: “Il futuro dell’Europa. Radici, crisi e nuova cittadinanza”. Interventi: 

Bernard Guetta, giornalista esperto di geopolitica

Lucio Caracciolo, direttore del mensile “Limes”

Franco Chittolina, già funzionario europeo presidente di Apice

Maurizio Cotta, docente di scienza politica all’Università degli Studi di Siena

 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop