Torino News

TORINO, 18 May 2018

Musica La primavera del CoroMuse alla Casa Teatro Ragazzi e Giovani di Torino 21 Maggio 2018

concerto dei bambini delle scuole primarie torinesi

la_primavera_del_coromuse_alla_casa_teatro_ragazzi_e_giovani_di_torino_21_maggio_2018_news_torino_torino_piemonte
Condividi
Indicazioni di contatto
casa del Teatro Ragazzi e Giovani Torino
Corso Galileo Ferraris,266
Torino 
Link al sito 

Come ben si sa l’emozione dell’esibirsi non è certamente un’esclusiva degli artisti! Tutti, fin da piccoli, facciamo i conti con i sussulti delle emozioni quando siamo davanti ad un pubblico..

Il 21 Maggio alle 17,30 e il 22 Maggio alle 9,30 e alle 10,45, alla Casa Teatro Ragazzi e Giovani di Torino in Corso Galileo Ferraris 266, gli oltre settecento bambini delle scuole primarie torinesi in cui l’Associazione Mus-e Torino interviene con laboratori artistici triennali, supereranno l’emozione e si esibiranno in un concerto “La primavera del CoroMuse diretto dal Maestro e Artista Mus-e Giorgio Guiot. (Spettacolo gratuito fino ad esaurimento posti- prenotazione obbligatoria 011-658597).

Lo spettacolo è il secondo del calendario di altri eventi che verranno ideati nell’ambito di Erasmus Plus da Mus-e, l’evento corale è sostenuto e patrocinato dalla Fondazione La Stampa Specchio dei Tempi e organizzato dall’associazione Mus-e Torino Onlus in collaborazione con Cantabile Onlus che attraverso il progetto Altricanti aderisce al Sistema Italiano Cori e Orchestre (per la diffusione dell'esperienza Abreu in Italia ).L’evento e’ patrocinato inoltre dal Comune di Torino e dalla Fondazione Onlus Teatro Ragazzi e Giovani.

Il primo appuntamento quello di lunedì 21 maggio, alle ore 17.30, è un concerto aperto al pubblico cui parteciperà anche l'orchestra "I VIVALDINI" della Scuola Popolare di Musica del Teatro Baretti, partner di Cantabile nel Sistema Italiano Orchestre e Cori. Il giorno successivo, martedì 22 maggio (ore 9.30 e 10.45) sarà la volta di due concerti dedicati agli allievi di sette scuole primarie torinesi, per la conclusione del progetto "Invito al coro*. Settecento bambini e ragazzi hanno seguito un breve percorso corale di 6 ore, per apprendere alcuni rudimenti del canto e per poter partecipare attivamente al Concerto cantando insieme al CoroMuse una parte del repertorio.

L’evento corale vanta un repertorio popolare internazionale che spazia da allegri canti corali dall'Inno Europeo al Rap sulla spesa sostenibile, dai canti dei Balcani a quelli di Haiti dell'Africa e dell'America del Nord con molte incursioni nel canto tradizionale infantile e alcune composizioni del direttore del CoroMuse, il Maestro Giorgio Guiot. I canti hanno l'intento di rappresentare le tante lingue e culture presenti nelle Scuole animate da Mus-e!

Un vero toccasana per infondere autostima e gioia! Cantando in compagnia si canalizzano le energie e si controllano le emozioni. In coro, in più, il respiro delle persone si sincronizza. l’attività corale crea coesione, I coristi provano un senso di euforia e un incremento di energia”- spiega il Maestro Giorgio Guiot.

Il coro diretto dal Maestro Giorgio Guiot è composto da centocinquanta bambini delle scuole primarie torinesi De Amicis , Ricasoli. CoroMuse viene proposto ai bambini in orario scolastico ed è rivolto alle classi quarte e quinte elementare che hanno terminato il percorso triennale con i laboratori di Mus-e, ma che intendono sviluppare le abilita’ canore maturate nel corso dell’esperienza musicale dal 2015. Ad oggi il CoroMuse ha partecipato a numerosi eventi cittadini come la partecipazione alla nona edizione del festival di cori e orchestre presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.

Nel triennio 2018-2020 Mus-e Torino partecipa in qualità di partner al progetto Erasmus+ di condivisione e scambio Arte por la convivenciadi cui il capofila e’ la Fondazione Yehudi Menhuin a cui l’associazione Mus-e è affiliata, e coinvolgente, oltre all’Italia, il Belgio, la Germania, il Portogallo, la Svizzera e l’Ungheria.

L'associazione Mus-e Torino che ha come mission L’arte per l’integrazione a scuola, fa parte di un progetto nato in Europa per iniziativa del violinista e direttore d’orchestra Yehudi Menuhin e si pone come esperienza di contrasto al disagio sociale attraverso l’espressione artistica. Come la scuola italiana, sin dall’indomani dell’Unità, si è trovata a dover affrontare un difficile compito di integrazione e formazione dei futuri cittadini, così anche oggi il sistema scolastico è chiamato ad una missione complessa, quella di dare strumenti per leggere e comprendere un presente multiforme, valorizzando l’espressione dell’individualità, inserita in un contesto collettivo.

ll progetto Mus-e Torino è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo, con il contributo della Fondazione CRT,  Reale Mutua Assicurazioni, Fondazione La Stampa Specchio dei Tempi, Rotary Club Torino Nord Est e Cento per Cento Lettori Torino.

Informazioni per il lettore: www.mus-e.torino.it - tel. 011-658597

SCUOLE PARTECIPANTI E CLASSI del progetto INVITO AL CORO*

Istituto Comprensivo Cena : Scuola primaria Cena, classi 3AB -Scuola primaria Abbadia, classi 3C e 4C

Scuola primaria Micca, classi 3E e 4E

Istituto Comprensivo Cairoli :Scuola primaria di via Torrazza, classi 3AB- Scuola primaria di via Rismondo, classi 3D e 4D

Istituto Comprensivo Padre Turoldo :Scuola primaria Gianelli, classi 3AB -Scuola primaria Leopardi, classi 3AB

Istituto Comprensivo Vittorino da Feltre .Scuola primaria Vittorino da Feltre, classi 3ABCD –

Scuola Pellico, classi 3CD, 4CD

Istituto Comprensivo Regio Parco :Scuola primaria De Amicis, classi 3CD

Istituto Comprensivo di via Ricasoli :Scuola Primaria Muratori, classi 3AB

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop