Torino News

TORINO, 15 June 2018

Varie Grandi driver e belle corse domenica a Vinovo

Domenica 17 giugno Ippodromo di Vinovo

grandi_driver_e_belle_corse_domenica_a_vinovo_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Domenica di metà giugno all’ippodromo di Vinovo, il tempo dovrebbe essere bello per permettere al nostro pubblico di passare una bella giornata, guardando le corse, con un occhio ai mondiali di calcio e facendo giocare i bambini nel parco giochi.

Come sempre saranno operativi sia il ristorante che i bar e non mancherà l’occasione per gustarsi un buon cono gelato.

Oltre alle nostre “solite” guide locali, quali Guzzinati, Mollo e Smorgon, sull’anello torinese approderanno per l’occasione ben agguerriti Pietro Gubellini, Roberto Andreghetti, Alessandro Gocciadoro, Andrea Farolfi e Lorenzo Baldi.

Sette le corse in programma, dove la più ricca sarà riservata a buoni cavalli di quattro anni. Il premio Ristorante da Angelino, molto incerto si correrà sulla distanza dei 2.060 e 2.080 metri con partenza nei nastri. Due cavalli al primo nastro che proveranno a metterla sul passo, il francese di Marco Smorgon, Elegant Castelets, si adatta bene alla distanza ma non è sempre disponibile, mentre l’allievo di Andrea Guzzinati, Vaomar, è più esperto sulle distanze brevi.

Quelli dietro, a percorso netto, hanno tutti possibilità di vittoria. Mauro Baroncini presenterà tre allievi, Veleno D’Amore con la guida esperta di Roberto Andreghetti, Vandalo D’Esi con Andrea Farolfi e Victor Ferm, anche se quest’ultimo è gestito da Maurizio Milani. Proprio Victor Ferm è la nostra personale scelta, un cavallo in ordine che con Santo Mollo ha già vinto sulla pista di Milano. Dovrà guardarsi dai compagni di allenamento e non solo, vista la presenza di Vienvia Font che senza errori è molto pericoloso. Valencia Min è la pedina di Lorenzo Baldi, che partirà con il numero più alto, ed è un’esperta di queste partenze. Ultimo numero sarà invece per l’allieva di Tommaso Di Lorenzo, Vistamar, che rimane su di una bella serie di vittorie.

 

Altra corsa interessante sarà quella riservata ai cavalli di ottima categoria. Una “A-B” sulla breve distanza dei 1.600 metri. Curiosità attorno all’allievo svedese di Erik Bondo, Deimos Racing, alla sua terza prestazione italiana. Uisconsis Vol all’ultima sulla pista arriva molto forte come suo solito, secondo dietro ad un avversario imbattibile, trascinandosi una generosissima Uma D’Asti. Teodora Caf è una cavalla di classe, e quando i Gocciadoro si spostano non lo fanno mai a caso. Running Allmar, ha voglia di riscatto dopo la deludente prestazione dell’ultima uscita sulla pista. Robert Zack e Ulena Car non saranno certo solo presenze.

 

Un convegno di tutto rispetto, con ottimi cavalli, grazie anche alla buona dotazione delle corse del nostro ippodromo.

Come sempre ingresso gratuito e inizio convegno alle ore 15,00.

 

I prossimi appuntamenti all’ippodromo di Vinovo saranno domenica 24 giugno, Festa di San Giovanni per i torinesi, con prima corsa al via alle 17,00 e a seguire venerdì 29 giugno con il primo appuntamento con le corse in notturna. Prima corsa verso le ore 20,00.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop