Torino News

TORINO, 23 June 2018

Mostre Rinascimento: maioliche e lustri metallici da sabato 23 giugno a domenica 22 luglio 2018 Avigliana (To)

Mostra personale di Maria José Etzi

rinascimento_maioliche_e_lustri_metallici_da_sabato_23_giugno_a_domenica_22_luglio_2018_avigliana_to_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Rinascimento: maioliche e lustri metallici
Galleria “Arte per Voi”
Piazza Conte Rosso, 3 – 10051 Avigliana (To) 

Artista: Maria José ETZI

Tipologia opere: maioliche e lustri metallici
Organizzazione: Associazione culturale “Arte per Voi” - Avigliana (To) 

Vernissage:  sabato 23 giugno 2018 ore 16:00 
da sabato 23 giugno a domenica 22 luglio 2018

Orario di apertura:sabato e domenica dalle 15:00 alle 19:00                

Sito web:  http://artepervoi.it/

 

 

La mostra è il frutto della mia passione per la ceramica e per i lustri metallici in particolare, un viaggio iniziato circa 15 anni fa attraverso il recupero di documentazione scientifica, sperimentazione ma anche presa di coscienza delle nostre radici storiche. È  stato un percorso lungo e difficile poiché le ricette e l’andamento della cottura del lustro sono sempre state tenute segrete, tramandate da padre in figlio e quasi perse ai nostri giorni.

 

Oggi lo chiamiamo “lustro” ma nel rinascimento  la denominazione di Maiolica rendeva giustizia all’origine esotica che si riteneva fosse nell’isola di Maiorca. I prezzi si potevano triplicare: infatti il rischio era elevato perché la complessità tecnica era tale che “…spesse volte di 100 pezzi di lavori affatiga ve ne sono 6 buoni” come scriveva il Piccolpasso nel 1500.

 

È una tecnica che ancora oggi, per le sue difficoltà di realizzazione è quasi scomparsa. Arrivò in Umbria e nelle Marche dalla Spagna musulmana a fine 1400, inizio 1500, ci fu poi l’abbandono intorno al 1600 (congiuntura economico-sociale) e la ripresa in Umbria ( ma anche in Inghilterra con William de Morgan) a metà del 1800.

 

Il lustro metallico è una tecnica decorativa che dona il brillio iridescente alla maiolica e che si ottiene con una mescola di rame, argento, perossido di ferro e bisolfuro di mercurio che debitamente trattata si scioglie in aceto e si applica su una superficie smaltata. Il pezzo, messo in forno per la terza volta, subisce una cottura a bassa temperatura in ossido riduzione.

 

Oggi si ha la spiegazione scientifica di quanto avviene nel forno ma è ancora magia quando, dopo aver scrostato l’impasto dalla ceramica appare il lustro metallico colle diverse iridescenze.

Nella mostra Aviglianese rendo  omaggio al periodo del rinascimento e a Michelangelo (e altri) riproducendo su  maioliche arricchite dal lustro le Sibille e i Profeti affrescati sulla volta della Cappella Sistina.

 

Maria José Etzi

 

 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop