Torino News

TORINO, 13 July 2018

Musica MENDELSSOHN E BIZET Orchestra del Teatro Regio, venerdì 13 luglio piazzetta Reale Torino

Estate Reale - euro 12/10

mendelssohn_e_bizet_orchestra_del_teatro_regio_venerdi_13_luglio_piazzetta_reale_torino_news_torino_torino_piemonte
Condividi

L’Orchestra del Teatro Regio, in scena venerdì 13 luglio,è l’erede del complesso fondato alla fine dell’Ottocento da Arturo Toscanini, sotto la cui direzione vennero eseguiti numerosi concerti e molte storiche produzioni operistiche, tra le quali la prima assoluta della Bohème di Puccini. Capace di affrontare il grande repertorio così come molti titoli del Novecento, si è esibita sotto la guida di direttori di fama internazionale. L’Orchestra e il Coro, uno dei maggiori cori teatrali europei, svolgono una significativa attività concertistica e figurano in numerosi video di alcune delle più interessanti produzioni operistiche delle ultime Stagioni.

Torino Estate Reale continua con le musiche di scena per la celebre commedia di Shakespeare “Sogno di una notte di mezza estate” scritte da Felix Mendelssohn-Bartholdy che immergono l’ascoltatore in un’atmosfera fiabesca, luminosa, lirica e intima. Universalmente noto per la presenza della marcia nuziale, il capolavoro di Mendelssohn vede la partecipazione nel finale di solisti vocali e coro femminile. La seconda parte del concerto prevede il Preludio e gli Entr’acte dalla Carmen di Georges Bizet nel suo capolavoro operistico. A chiudere L’Arlésienne, altra partitura memorabile scritta per l’omonimo lavoro teatrale.

Orchestra e Coro del Teatro Regio
Alessandro De Marchi, direttore
Andrea Secchi, maestro del coro

Felix Mendelssohn-Bartholdy
Sogno di una notte di mezza estate, musiche di scena per soli, coro femminile e orchestra op. 61

Georges Bizet
Preludio e Entr’acte dall’opera Carmen
L’Arlésienne, suite per orchestra n. 2

Alessandro De Marchi - ha diretto importanti produzioni operistiche nei maggiori teatri europei e non solo, affermandosi come interprete di un repertorio proposto con riconosciuta duttilità per la prassi esecutiva, con orchestre di strumenti sia antichi sia moderni. Il suo repertorio più abituale spazia dal Barocco al classicismo viennese, fino all’epoca del belcanto, in particolare con Rossini e Donizetti. Dal 1998 è direttore principale dell’Academia Montis Regalis, con la quale ha realizzato numerosi concerti di musica barocca e classica dentro e fuori i confini italiani, ricevendo inoltre il Premio Abbiati e realizzando numerose e premiatissime registrazioni discografiche per Opus 111/ Naïve Records, Hyperion e Sony/Harmonia Mundi. Dal 2009 è direttore artistico del Festival di Musica Antica di Innsbruck. Svolge inoltre attività concertistica con compagini quali l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, i Wiener Symphoniker, NDR Radiophilharmonie, Staatskapelle di Berlino e di Dresda.

Andrea Secchi -si è perfezionato come pianista con Paul Badura-Skoda, Joaquín Achúcarro e Maurizio Pollini all’Accademia Musicale Chigiana di Siena, con Andrea Lucchesini all’Accademia Internazionale di Musica di Pinerolo; per la direzione d’orchestra è stato allievo di Piero Bellugi. Si è esibito in Italia e all’estero, riscuotendo ovunque unanimi e calorosi consensi per la sua personalità e passione interpretativa, vincendo oltre venti concorsi nazionali e internazionali. Dal 2005 al 2013 è stato Altro maestro del coro del Maggio Musicale Fiorentino; ha poi lavorato al Teatro dell’Opera di Vienna e alla Den Norske Opera & Ballett di Oslo, prima di assumere la carica di direttore del Coro del Teatro Regio.

PROGRAMMA ESTATE REALE GIORNO PER GIORNO

Sarà affidato a Rocco Papaleo, sabato 14 luglio, il penultimo appuntamento della rassegna. Il noto attore, regista e musicista lucano, coinvolgerà il pubblico in un viaggio straordinario in cui le parole incontrano la musica, tra canzoni, racconti, monologhi e gag surreali. Uno show fatto di pensieri sparsi, brevi annotazioni e rime lasciate in sospeso; un riuscito esperimento di teatro-canzone con un occhio a Gaber e uno alla Basilicata.

Lo straordinario balletto di Eleonora Abbagnato, domenica 15 luglio, concluderà la manifestazione estiva. Lo spettacolo della prima étoile italiana dell’Opéra di Parigi, nonché direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, dal titolo ‘Puccini’, è dedicato alle eroine tragiche che balleranno sulle note delle aree più belle del compositore: Manon Lescaut, La Bohème, Tosca e Madama Butterfly.

Il programma completo di Torino Estate Reale è visibile su: www.torinoestate.it

Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle 21.30.

Gli allestimenti dell’area spettacoli e la direzione di produzione sono stati curati dalla Fondazione del Teatro Regio di Torino in virtù di una collaborazione ormai consolidata, che utilizza le esperienze e le professionalità presenti in teatro per la produzione di esibizioni dal vivo particolarmente complesse.

Il costo dei biglietti è 12 euro (posti numerati platea), 10 euro (posti numerati gradinata) e 5 euro (posti numerati per i nati dal 2004). Sono previsti sconti per i possessori di abbonamenti o biglietti di treni regionali Trenitalia esclusivamente alle biglietterie.

 Vendita c/o

-      Urban Center Metropolitano:

piazza Palazzo di Città 8/F: lunedì - sabato 10.30/18.30; tel.01101124777 estatetickets@comune.torino.it;

-      c/o Infopiemonte:

via Garibaldi angolo piazza Castello: tutti i giorni 10/17; tel. 800.329329 pagamenti accettati esclusivamente con bancomat o carta di credito;     

-      Box biglietteria

fronte Piazzetta Reale: dalle ore 20.30 durante le serate

L’ingresso alle serate sarà soggetto a controlli di sicurezza

Gli spettacoli avranno luogo anche in caso di maltempo: non è previsto il rimborso del biglietto quando la durata sia stata pari o superiore a 45 minuti.

Online: www.torinoestate.it - www.vivaticket.it

Informazioni accesso disabili: lunedì - sabato 10.30/18.30 tel. 01101124777  estatetickets@comune.torino.it  

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop