Torino News

TORINO, 29 August 2018

Musica Club To Club: Jamie xx, Leon Vynehall, Peggy Gou, Elena Colombi, Silvia Kastel e Vessel si aggiungono alla lineup di #C2C18

A Torino dall'1 al 4 novembre

club_to_club_jamie_xx_leon_vynehall_peggy_gou_elena_colombi_silvia_kastel_e_vessel_si_aggiungono_alla_lineup_di_c2c18_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Mancano poco più di due mesi a #C2C18, diciottesima edizione del Festival di musica avant-pop Club To Club, in programma a Torino dall'1 al 4 novembre. Agli artisti annunciati finora, che includono Aphex Twin, Beach House, Blood Orange e molti altri, si aggiungono Jamie xx, Leon Vynehall, Peggy Gou, Elena Colombi, Silvia Kastel e Vessel.

 

Nell'anno del raggiungimento del traguardo della maggiore età, la proposta unica del Festival è come sempre articolata per poter rappresentare al meglio tutte le sfaccettature del contemporaneo nella musica e dare vita ad un’edizione del festival che si preannuncia ancora una volta senza precedenti: quattro giorni di musica non-stop da vivere in alcune delle location più iconiche e affascinanti di Torino, dagli spazi rinnovati delle Officine Grandi Riparazioni (giovedì 1) alla maestosa Reggia di Venaria (domenica 4) passando per i padiglioni post-industriali del Lingotto (venerdì 2 e sabato 3) oltre a un block party (festa di quartiere di domenica 4) ancora da annunciare.

 

Gli artisti annunciati ad oggi si esibiranno tra venerdì 2 e sabato 3 novembre, e i loro spettacoli sono inclusi nell’abbonamento Early Bird Golden Pass attualmente disponibile.

 

 

IL TEMA

 

La mattina del 5 novembre scorso, Nicolas Jaar ha dato il via all'ultimo set notturno dell'edizione 2017 di Club To Club con un sorprendente e memorabile edit de L'ombra della luce di Franco Battiato; realizzato dallo stesso artista cileno e arricchito da un'intervista al Maestro, ne ha fatto riecheggiare la voce in un padiglione scuro. Ed è proprio alle parole di Battiato, che ha calcato il palco del Festival nel 2014 aprendo un nuovo ciclo nella storia di Club To Club, che si ispira il tema della nuova edizione: La luce al buio. «Quest'anno il tema è molto poetico» ha dichiarato il direttore artistico Sergio Ricciardone, «in fondo è quello che facciamo da anni: portare la luce al buio vuol dire anche realizzare uno show, accendere di vita uno spazio che fino a qualche ora prima era vuoto».

 

 

APHEX TWIN

 

A guidare la lineup della diciottesima edizione di Club To Club, #C2C18, è uno dei più celebri, geniali e influenti musicisti degli ultimi trent'anni, qui protagonista di una data in esclusiva italiana: Aphex Twin. Nato in Irlanda e cresciuto in Cornovaglia, Richard D. James ovvero Aphex Twin produce musica fin da teenager, trovando fortuna prima con la sua etichetta Rephlex e approdando poi alla label di culto Warp Records, per cui pubblica numerosi album che diventano classici del contemporaneo: la sua produzione tocca numerosi sottogeneri senza mai essere catalogabile, così come il suo logo (e il suo volto, complici gli indimenticabili video diretti da Chris Cunningham) sono icone pop, tanto che The Guardian lo ha definito «la figura più inventiva e influente nella musica elettronica contemporanea», ideale erede di Stockhausen, Cage, Eno e Kraftwerk. Se l'approccio schivo e ironico al rapporto con i media ha contribuito a costruire intorno all'artista britannico un alone di leggenda, l'eredità musicale di Aphex Twin, indiscutibile quanto vasta, ha spianato la strada a nuovi suoni e approcci, cambiando per sempre la storia della musica.

 

 

LE STELLE DELLA MUSICA ODIERNA

 

Fra i protagonisti dell'edizione 2015 di Club To Club, reduce dalle date estive del "Ma Ogni Giorno Il Sole Tramonta" Tour in Sud Italia, torna Jamie xx. Nell'ultimo decennio il musicista, dj e produttore londinese è divenuto una delle figure più importanti della scena musicale internazionale, sia in qualità di componente e forza propulsiva della band The XX (che con tre album all'attivo hanno conquistato gli appassionati di indie-pop ed elettronica in tutto il mondo) sia per la sua attività solista. Il suo album 'In Colour' ha raccolto entusiastici consensi e prestigiose nomination per Mercury Prize e Grammy Awards, sulla scia di collaborazioni che hanno lasciato il segno come quelle con Gil Scott-Heron e Radiohead.

Il ventaglio stilistico del cartellone di Club To Club si allarga ulteriormente, arrivando ad includere il dream pop dei Beach House, il duo di Baltimora formato da Victoria Legrand ed Alex Scally, che dopo aver raggiunto la perfezione eterea in acclamati album come 'Bloom' ha appena pubblicato l'ennesimo capolavoro discografico, intitolato '7'.

Di un altro quotatissimo duo (The Knife) fa parte Karin Dreijer, la poliedrica artista svedese che con lo pseudonimo Fever Ray ha firmato due album in proprio: nell'ultimo 'Plunge' si muove fra un immaginario suggestivo, atmosfere dark e lussureggianti, note elettroniche e testi taglienti.

Fra i più sensibili e ispirati musicisti dell'odierna scena internazionale, dall'inizio del decennio Devonté Hynes si firma Blood Orange: dopo le collaborazioni con Solange e Sky Ferreira, 'Negro Swan' è il suo quarto album, incentrato sui temi dell'identità etnica e di genere e sulle ansie che le attraversano.

I danesi Iceage sono invece fra le band più significative della scena rock contemporanea. La loro è una potente e irresistibile miscela di post-punk apocalittico e energia hardcore. Accolto da unanimi consensi di critica, 'Beyondless' è il quarto album, capace di mettere a frutto il loro talento e la loro ambizione.

 

PERCORSI SONORI INSOLITI E INEDITI

 

Dopo 'Music For The Uninvited', il secondo album di Leon Vynehall si chiama 'Nothing Is Still'. Un lavoro che testimonia dell'eclettismo dell'artista di Portsmouth, provocatoriamente atmosferico e ispirato dai primi compositori minimalisti contemporanei.

Con il sorprendente album di debutto del 2016 e il successivo 'Colon Man', il duo giamaicano Equiknoxx ha reinventato la dancehall attraverso l’unione di ritmi ballabili a un approccio creativo minimale alla produzione.

È analogamente insolita l'attitudine sonora di Josiah White, alias Serpentwithfeet, che unisce influenze disparate dall'R&B alla musica classica, dal gospel alla musica elettronica: il suo album di debutto 'Soil' è destinato a sorprendere molti.

Il tedesco David August affronta la ricerca nel suono elettronico con sincerità e indipendenza artistica, come nel nuovo album 'D'Angelo', registrato in Italia e ispirato dalla vita e dai lavori del pittore Caravaggio, in cui combina una sensibilità pop con paesaggi sonori cinematografici e malinconici.

Nigeriano ma londinese d'adozione, Obongjayar ama sperimentare con la forma libera spoken word, la prosa hip hop e il canto soul, in una miscela che assorbe la moltitudine di influenze e culture della sua città per creare una personale voce poetica.

A quattro anni dal precedente album 'Punish, Honey' torna in scena Vessel, al secolo Sebastian Gainsborough. Già attivo per etichette come Tri Angle e Blackest Ever Black, finora il versatile musicista bristoliano ha dimostrato di essere ugualmente a suo agio con suoni sintetici ed acustici.

 

UNA NUOVA GENERAZIONE DI DJ E PRODUCER

 

Nata in Corea del Sud ma residente a Berlino, Peggy Gou ha visto crescere la propria reputazione grazie a singoli memorabili per etichette come Rekids, Phonica White e Ninja Tune: per quest'ultima è uscito il recente EP 'Once', a coronare una carriera che finora l'ha vista protagonista in festival come Glastonbury e Dekmantel e in club che vanno dal Panoramabar al De School.

Originaria dell'Arizona sebbene oggi residente a Berlino, Avalon Emerson è fra le realtà più rappresentative della nuova generazione di dj/produttrici: ha appena iniziato il suo percorso ma continua a superarsi con produzioni originali per etichette come Whities e Cybernedits.

Skee Mask è un versatile produttore bavarese che trae ispirazione dalla techno per realizzare un suono fresco e sperimentale, come in 'Compro', il suo nuovo e acclamato album su Ilian Tape.

Nata in Groenlandia ma cresciuta in Danimarca, co-fondatrice dell'etichetta Ectotherm, Courtesy è soprattutto una dj con un debole per la fusione di stili che allargano i confini della musica dance, come dimostrato dai suoi set per Panorama Bar, Boiler Room e NTS Radio.

DJ Nigga Fox è un artista portoghese nato in Angola, e il suo ibrido musicale scuro e tribale realizza un cocktail musicale tra i più freschi degli ultimi anni: nello scorso marzo ha pubblicato 'Crânio', EP di debutto per la prestigiosa etichetta inglese Warp Records.

I successi nei club e festival in Europa e Asia e il primo tour negli States hanno fatto del 2017 un anno eccezionale per Josey Rebelle: la dj londinese ha ormai consolidato la propria fama grazie alla capacità di attraversare i generi con un'energia sotterranea travolgente.

 

 

THE ITALIAN NEW WAVE: LA NUOVA CREATIVITÀ MUSICALE ITALIANA

 

Londinese di origine italiana, Elena Colombi è fra le certezze di NTS Radio con il suo show mensile orientato verso suoni che vanno dalla techno al post-punk. La sua visione musicale resta estranea alle tendenze e presta attenzione speciale ad artisti oscuri e ignorati dai più.

Sia nella produzione in proprio (come nel suo recente album di debutto 'Air Lows') che nelle collaborazioni, Silvia Kastel esplora i meccanismi e i confini di no wave, industrial, dub, electronica estrema, free rock ed improvvisazione.

Infine Bienoise, musicista elettronico le cui produzioni sono in bilico tra contemplazione e clubbing, con un profondo feticismo per strumenti portati al limite e mash-up tra generi.

 

 

IL PROGRAMMA

 

giovedì 1 novembre

Absolut Symposium - AC Hotel

TBA

 

Officine Grandi Riparazioni Torino

TBA

 

venerdì 2 novembre

Absolut Symposium - AC Hotel

TBA

 

Lingotto

AVALON EMERSON (US)

BEACH HOUSE (US) - Italian exclusive

DAVID AUGUST (DE) - Italian exclusive

EQUIKNOXX (JA)

ICEAGE (DK)

JAMIE XX (UK) - Italian exclusive

JOSEY REBELLE (UK)

OBONGJAYAR (NG/UK) - Italian debut exclusive

PEGGY GOU (KR)

SKEE MASK (DE)

THE ITALIAN NEW WAVE: ELENA COLOMBI (IT)

 

sabato 3 novembre

Absolut Symposium - AC Hotel

TBA

 

Lingotto

APHEX TWIN (UK) - Italian exclusive

BLOOD ORANGE (UK) - Italian exclusive

COURTESY (DK)

DJ NIGGA FOX (PT)

FEVER RAY (SE) - Italian exclusive

LEON VYNEHALL (US) - Italian exclusive

SERPENTWITHFEET (US) - Italian debut exclusive

VESSEL (UK) - Italian exclusive

THE ITALIAN NEW WAVE: BIENOISE (IT), SILVIA KASTEL (IT)

 

domenica 4 novembre

Block Party

TBA

 

Reggia di Venaria

TBA

 

 

LA PREVIEW: MILANO

 

La diciottesima edizione del Festival sarà anticipata da un evento preview che si terrà giovedì 18 ottobre a BASE, Milano e che vedrà protagoniste SOPHIE e Avalon Emerson. Dopo aver catturato l'attenzione di media e pubblico nel 2013 con i suoi singoli (su tutti BLIPP e LEMONADE), raccolti nel 2015 nella compilation 'Product', SOPHIE è tornata nel 2018 con il suo primo album 'Oil of Every Pearl's Un-Insides': i suoni iperrealistici e plastici, i bassi profondi e le melodie accattivanti di stampo accelerazionista delle prime uscite si alternano qui alla voce dell'artista nell'esplorazione di atmosfere più intime e sognanti.

Già annunciata anche tra gli ospiti del Festival a novembre, nel giro di pochi anni la statunitense di base a Berlino Avalon Emerson ha trovato la consacrazione dapprima come dj in tutta Europa e quindi come producer grazie alle sue impeccabili release sull'etichetta di culto Whities.

Biglietti: 10€ in prevendita disponibili qui, 15€ alla porta

 

 

I PARTNER DI #C2C18

 

Come sempre, il festival è reso possibile grazie al prezioso apporto di partner istituzionali e privati di grande prestigio, che non si limitano a sostenere il progetto ma contribuiscono a tracciarne le linee: Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Consorzio delle Residenze Reali Sabaude e Torino + Piemonte Contemporary Art saranno affiancate anche quest’anno dai Main Partner Audi, la casa automobilistica dei quattro anelli, con la sua energia propulsiva e la sua continua tensione tra il presente e i nuovi linguaggi del futuro e Absolut - l’iconico marchio di vodka svedese che da anni accompagna i giorni e le notti del pubblico del festival grazie a progetti inediti ed innovativi, che presenterà per il quinto anno consecutivo Absolut Symposium trasformando un hotel in quartier generale diurno del festival. Confermato inoltre il sodalizio con KLM, Official Carrier del festival dal 2016, che offrirà speciali sconti per raggiungere Torino a tutti i partecipanti grazie ai programmi Flying Blue e Global Meetings, e con IED - Istituto Europeo di Design.

 

 

TICKETS

 

Gli abbonamenti Early Bird Golden Pass e i biglietti Super Early Bird Saturday Lingotto sono sold out.

 

Gli abbonamenti Golden Pass 1st release (venerdì 3 + sabato 4) sono disponibili al costo di 75€. Acquista il tuo biglietto ora: http://bit.ly/C2C18_SEBGP

 

I biglietti Super Early Bird Friday Lingotto (venerdì 3) ed Early Bird Saturday Lingotto (sabato 4) sono disponibili al costo rispettivamente di 30 e 55€.

Acquistali ora: http://bit.ly/C2C18TICKETS

 

Sono inoltre disponibili soluzioni per pacchetti ticket + hotel tramite il nostro partner Festicket


FOLLOW #C2C18

http//clubtoclub.it

http://facebook.com/clubtoclub

http://instagram.com/clubtoclub

http://twitter.com/clubtoclub


Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop