Cuneo News

CUNEO, 18 October 2018

Varie Tripletta cuneese per Movie Tellers - appuntamenti a BARGE, CUNEO e CHERASCO - lunedì 22 e martedì 23 ottobre 2018

tripletta_cuneese_per_movie_tellers_appuntamenti_a_barge_cuneo_e_cherasco_lunedi_22_e_martedi_23_ottobre_2018_news_cuneo_cuneo_piemonte
Condividi

MOVIE TELLERS - NARRAZIONI CINEMATOGRAFICHE la prossima settimana farà tappa in tre città CUNEESI: a BARGE lunedì 22 ottobre e a CUNEO e CHERASCO martedì 23 ottobre.

La rassegna ha preso il via con successo da Torino e Asti e toccherà tutte le 8 province piemontesi con 33 appuntamenti che porteranno in sala 4 lungometraggi, 4 documentari e 4 cortometraggi con la presenza di autori e protagonisti ospiti pronti a confrontarsi e dialogare con gli spettatori.

Il Cinema Comunale di Barge, il Lanteri di Cuneo e il Galateri di Cherasco sono sale selezionate con Agis-Anec Piemonte e Valle d’Aosta che hanno aderito al circuito distributivo di Movie Tellers che farà tappa qui con 1 cortometraggio, 1 documentario e 1 lungometraggio, per mostrare quanto il Piemonte offre in campo cinematografico: numerosi professionisti tecnici e creativi, un’infinita varietà di location e un terreno fertile creato dal virtuoso rapporto tra gli enti cardine del cinema piemontese e realtà che in essi trovano sostegno.

Un grande evento regionale organizzato da Associazione Piemonte Movie con il sostegno di Regione Piemonte, Film Commission Torino Piemonte, FIP Film Investimenti Piemonte, Museo Nazionale del Cinema, Torino Film Festival e TorinoFilmLab che hanno contribuito a creare una proposta cinematografica ampia, diversificata e di qualità per dare più scelta al pubblico, avere più audience per i film e portare più spettatori nei cinema.

 

BARGE - Lunedì 22 ottobre

Ospiti: Stefano Tealdi, produttore di Wonderful Losers; Fredo Valla, regista e sceneggiatore formatosi con "Ipotesi Cinema", diretta da Ermanno Olmi – introdurrà il corto di Ermanno Olmi. Sofia D’Agostino e Daria Capitani, giornaliste di L’Eco del Chisone.

 

L’appuntamento di Barge parte alle 18.00 con il cortometraggio La festa più bellissima di Hedy Krissane le cui riprese si sono svolte interamente a Torino al Bioparco Zoom, Galleria San Federico e alle giostre di Parco Ruffini e presentato in anteprima alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia.

 

A seguire alle 18.30, Wonderful Losers di Arūnas Matelis segue la faticosa vita dei gregari nel mondo del ciclismo, atleti abituati a sacrificarsi per permettere ad altri di vincere. Realizzato in 7 anni, seguendo tantissime tappe del Giro d’Italia - come quelle che nel 2014 hanno attraversato le Langhe, il Canavese e il Biellese - e intervistando atleti di tutta Europa, questo documentario è una co-produzione torinese con Stefilm ed è in lizza per la cinquina dei candidati al Miglior film straniero e Miglior documentario agli Oscar 2019.

 

La giornata di cinema è intervallata dalle degustazioni di Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, main partner di MOVIE TELLERS, il tutto al costo di ingresso di 6 euro (ridotto 3 euro), per poi proseguire con la prima serata.

 

Alle 21.00 per il Piccolo omaggio a Ermanno Olmi – evento realizzato in collaborazione con il Torino Film Festival, che durante la prossima edizione dedicherà al regista recentemente scomparso un ampio omaggio, e grazie alla collaborazione dell’Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa di Ivrea - il corto Il racconto della Stura del 1955 dedicato proprio allo Stura e all’impatto che azione dell’uomo ha avuto su questo fiume.

 

In chiusura, alle 21.15, il lungometraggio Félicité di Alain Gomis, vincitore del prestigioso Gran Premio della Giuria alla 67a edizione della Berlinale, che esce nelle sale di tutta Italia proprio in concomitanza di questa manifestazione, è distribuito in Italia da Kitchenfilm, fondata nel 1988 dalla regista torinese Emanuela Piovano.

 

CUNEO - Martedì 23 ottobre

Ospiti: Simone Catania e Francesca Portalupi, produttori di Happy Winter di Giovanni Totaro.

 

La seconda serata cuneese parte alle 18.00 con il cortometraggio Framed di Marco Jemolo, film d’animazione che ha vinto 22 premi di cinema internazionali e ha partecipato a 150 a festival in tutto il mondo, e rappresenta una riflessione sulla vita umana attraverso l’esperienza di un pupazzo di plastilina. A seguire alle 18.30, il documentario Happy Winter di Giovanni Totaro è il racconto di un rito collettivo che si ripete, uguale a se stesso, ogni anno sulle spiagge di Mondello, in Sicilia: la celebrazione dell’estate. Frutto della collaborazione tra Zenit Arti Audiovisive e Indyca, due delle più attive case di produzioni locali.

 

La giornata di cinema è intervallata dalla degustazione curata da Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, main partner di MOVIE TELLERS, il tutto al costo di ingresso di 6 euro (ridotto 3 euro), per poi proseguire con la prima serata.

 

Alle 21.00 per il Piccolo omaggio a Ermanno Olmi – evento realizzato in collaborazione con il Torino Film Festival, che durante la prossima edizione dedicherà al regista recentemente scomparso un ampio omaggio, e grazie alla collaborazione dell’Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa di Ivrea - il corto Buongiorno Natura del 1955.

 

In chiusura, alle 21.15, il lungometraggio Al massimo ribasso di Riccardo Iacopino, realizzato grazie a una troupe quasi completamente piemontese, che esplora il sottobosco degli intrecci tra corruzione e malavita.

 

CHERASCO - Martedì 23 ottobre

Ospiti: Luca Chikovani coprotagonista di Lazzaro felice e Davide Ferrario, regista di Cento anni 

 

L’appuntamento di Cherasco parte alle 18.00 con il cortometraggio Aida di Mattia Temponi, che immortala un momento di profondo cambiamento con le donne al voto per la prima volta a decidere tra Repubblica e Monarchia; a seguire alle 18.30, ospite in sala il regista Davide Ferrario, autore del documentario Cento anni che ricorda alcune delle “Caporetto” che più hanno segnato la storia del nostro Paese, affidando a volti noti come quelli di Marco Paolini, Diana Hobel, Franco Arminio e Mario Brunello, il compito di tenerne viva la memoria.

 

La giornata di cinema è intervallata dalle degustazioni di Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, main partner di MOVIE TELLERS, il tutto al costo di ingresso di 6 euro (ridotto 3 euro), per poi proseguire con la prima serata. 

 

Alle 21.00 per il Piccolo omaggio a Ermanno Olmi – evento realizzato in collaborazione con il Torino Film Festival, che durante la prossima edizione dedicherà al regista recentemente scomparso un ampio omaggio, e grazie alla collaborazione dell’Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa di Ivrea - il corto Il racconto della Stura dedicato proprio allo Stura e all’impatto che azione dell’uomo ha avuto su questo fiume.

 

In chiusura, alle 21.15, il giovane attore Luca Chikovani presenta il lungometraggio Lazzaro felice di Alice Rohrwacher, che all’ultimo Festival di Cannes si è aggiudicato il premio per la Miglior Sceneggiatura, un riconoscimento significativo considerando che la regista si è formata alla Scuola Holden di Torino.

Molti luoghi familiari hanno fatto da sfondo ad alcuni dei momenti più struggenti di questo film di successo tra cui lo storico Le Roi Dancing progettato da Carlo 

 

LUCA CHIKOVANI, protagonista nei panni del giovane Tancredi nel film Lazzaro Felice di Alice Rohrwacher, che all’ultimo Festival di Cannes si è aggiudicato il premio per la Miglior Sceneggiatura.  Georgiano classe 1994, cresciuto a Roma, Luca Chikovani nasce come webstar su YouTube facendosi notare con cover del cantante canadese Justin Bibier, facendo poi il grande salto nell'industria cinematografica nel 2016 pubblicando il suo primo album START con la Universal. 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop