Torino News

TORINO, 08 November 2018

Musica Paolo Conte Chamber Music inaugura la Stagione Rivolimusica Domenica 18 novembre 2018, ore 17.30

Ingresso 10 euro, ridotto 7

paolo_conte_chamber_music_inaugura_la_stagione_rivolimusica_domenica_18_novembre_2018_ore_17_30_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Domenica 18 novembre 2018, ore 17.30
Maison Musique Area
Via Rosta 21 Rivoli (TO)
Ingresso 10 euro, ridotto 7
A seguire brindisi di inizio stagione

Un progetto nato nel 2009 e cresciuto di anno in anno come testimonianza di una consolidata collaborazione, quella tra Paolo Conte e i suoi musicisti, e di un fortunato incontro, quello tra il cantautore astigiano ed il Debussy, trio italiano tra i più longevi, che  proprio nel 2009 si accingeva a festeggiare il ventennale d’attività inaugurando “Confusion Mentale fin de siècle”.

Il titolo emblematico dello spettacolo cita letteralmente le parole dell’avvocato, che in questo modo definiva la sua stessa musica insonne, sfocata e pregna di immagini in un’intervista rilasciata ad un giornale francese.

Il marchio di questa confusione mentale rimane indelebile nei brani che Paolo Conte ha scritto per il pianoforte di  Antonio Valentino, il violino di Piergiorgio Rosso e il violoncello di Francesca Gosio, con gli adattamenti «strumentali e spirituali» di Massimo Pitzianti, punta di diamante dell’orchestra Conte sin dal 1990.

Così nasce il sodalizio tra il Trio Debussy e gli storici collaboratori di Paolo Conte, Massimo Pitzianti alla fisarmonica, Pierre Steeve Jino Touche al contrabbasso, Riccardo Balbinutti alle percussioni, insieme sul palco di una rinnovata Maison Musique Area - recente la riapertura dello spazio in affidamento al Circolo dei lettori - per il primo dei 30 concerti in cartellone per la Stagione Rivolimusica 2018/2019.

Sarà un omaggio alla trasversalità dei generi che già caratterizzano il programma Rivolimusica questo Paolo Conte in versione da camera: tra i brani prodotti ex novo per il trio verrà eseguita anche la celebre “Azzurro”, scritta da Conte nel 1967, portata al successo da Adriano Celentano e divenuta ben presto manifesto poetico della sensibilità dell’Italia di fine anni sessanta.

«Un po’ con la scusa che la letteratura per trio è limitata, un po’ perché i miei musicisti mi vogliono bene, un po’ per la mia incoscienza, mi trovo ad essere l’autore del secondo tempo del concerto del Trio Debussy che festeggia il ventennale della sua fondazione. Questo trio, onore e vanto di Torino è tutto sensibilità e seduzione interpretativa, risultato di una sbalorditiva tecnica strumentale e di una esemplare unione umana e culturale. Belli da sentire, belli da vedere, belli da conoscere […]

Se per la mia musica vale sempre la mia vecchia definizione, che tanto era piaciuta ai francesi, di “confusion mentale fin de siècle”, il Trio Debussy e i suoi ospiti ci sguazzino dentro come pesci felici, portando ordine e disordine, spruzzi e cavalloni – viva la musica».

Paolo Conte





Prossimo concerto

Sabato 24 novembre 2018 ore 21:00

Rivoli, Auditorium Istituto Musicale G. Balmas, Via Capello 3

Ciclo: 7 quartetti per 4 archi. In Viaggio con Beethoven – Quartet Gerhard

 

 

RIVOLIMUSICA 2018 2019 è un progetto dell’Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas per conto del Comune di Rivoli (direzione artistica di Andrea Maggiora) realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore) nell'ambito dell'edizione 2018 del bando "Performing Arts" ed il contributo di Fondazione CRT e Regione Piemonte.




Istituto Musicale Città di Rivoli

011 9564408  / 3201123074

rivolimusica@istitutomusicalerivoli.it

www.istitutomusicalerivoli.it

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop