Torino News

TORINO, 17 November 2018

Varie Sagra del Cavolo Verza Da sabato 17 a domenica 25 novembre a Montalto Dora

tradizionale manifestazione enogastronomica e fieristica dell'autunno piemontese

sagra_del_cavolo_verza_da_sabato_17_a_domenica_25_novembre_a_montalto_dora_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Da sabato 17 a domenica 25 novembre a Montalto Dora è in programma la ventitreesima edizione della Sagra del Cavolo Verza, tradizionale manifestazione enogastronomica e fieristica dell'autunno piemontese per chi vuol conoscere l'autenticità della cultura contadina canavesana. Il Cavolo Verza di Montalto Dora fa parte da molti anni del Paniere dei prodotti tipici istituito dall’allora Provincia di Torino nel 2001 ed è alla base di molte ricette che si possono gustare durante la Sagra:la Supa ‘d pan e còj, la Bagna caôda, il Capônèt. La Sagra è una vetrina che valorizza le eccellenze del territorio: passato e presente, gastronomia, cultura e folklore locale si alternano in ricchi appuntamenti, regalando a migliaia di visitatori emozioni, atmosfere d'antan, sapori autentici della tradizione contadina e spaccati di vita rurale. 

Domenica 25 novembre il paese si animerà con centinaia di espositori commerciali, musica, folklore e delizie gastronomiche.

I camperisti avranno a disposizione un’area parcheggio gratuita, non attrezzata e su erba, in via Ferruccio Martinis.

Durante la Sagra sarà attivo il punto di informazione turistica nella Lea degli Alpini in via Marconi. L’Ufficio turismo del Comune di Montalto Dora è in piazza IV Novembre 3. Il portale Internet dell’amministrazione comunale è www.comune.montalto-dora.to.it. Per ulteriori informazioni si può scrivere a omnia@comune.montalto-dora.to.it o telefonare in orari d’ufficio al numero 0125-652771. Il numero Infosagra è il349-0074456, attivo dal 17 novembre dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19.

COSA VEDERE E COSA FARE DURANTE LA SAGRA

Il programma ufficiale della Sagra si aprirà sabato 17 novembre alle 18 con l’inaugurazione della mostra “Il Cavolo Verza si racconta” nella sala comunale “Montalto incontra”, a cura dell’associazione per la promozione e la valorizzazione del Cavolo Verza e dell’associazione Informatori Turistici Volontari. La mostra sarà visitabile domenica 18 novembre dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16, sabato 24 dalle 15 alle 20, domenica 25 novembre dalle 9 alle 18. Sempre sabato 17 alle 20 nell’oratorio parrocchiale è in programma la serata “A cena con i sapori del territorio”, che proporrà il Cavolo Verza di Montalto Dora, la castagna di Nomaglio e il fagiolo Piattella di Cortereggio. Per informazioni e prenotazioni si può telefonare ai numeri 331-4749373 e 349.-591889 entro venerdi 16 novembre.

Domenica 18 sarà la Giornata dello Sport e della Natura, con le corse podistiche organizzate dall’associazione sportiva Castelrun. Per informazioni e iscrizioni si può telefonare al 347-4150203 o al 347.8784198. per iscriversi alla gara competitiva si può utilizzare il portale Internet www.castlerun.it. Il ritrovo dei partecipanti è alle 8,30 nell’anfiteatro comunale “Angelo Burbatti” per le ultime iscrizioni e la consegna dei pettorali. La “Corsa e sport al castello” non competitiva, a passo libero e nordic walking di 4,5 Km, partirà alle 9,30 da via Mazzini. Iscriversi costerà 7 Euro e sono previsti premi per famiglie e gruppi più numerosi e un pacco gara per i primi 100 iscritti. Sempre da via Mazzini, ma alle 10,30, partirà la settima “Scalata al maniero” competitiva di 12 Km, riservata ai tesserati alle associazioni sportive e ai non tesserati purché in possesso del certificato di idoneità sanitaria sportiva. L’iscrizione costa 11 Euro ed è garantito il pacco gara ai primi 300 iscritti. Sono previsti punti ristoro lungo i due percorsi gestiti dagli Alpini di Montalto Dora e il ristoro finale al Castello per i partecipanti. Il pranzo del podista nell’anfiteatro Comunale “Angelo Burbatti” costerà 8 Euro e comprenderà le premiazioni delle due corse podistiche. Alle 14,30 in piazza IV Novembre partirà la “Corsa sotto le torri” per i bambini dai due ai dieci anni, con il “Choco Party” finale. L’iscrizione costa 5 Euro ed è garantito il pacco gara ai primi 150 iscritti. È anche in programma una staffetta americana 2x800 metri aperta alle categorie Ragazzi, Cadetti e Allievi. L’iscrizione costa 5 Euro ed è garantito il pacco gara ai primi 25 frazionisti. Parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto alla sezione di Ivrea ed Aosta dell’UGI Onlus. Sempre domenica 17 è in programma l’apertura straordinaria del castello dalle 9 alle 13, con visite guidate gratuite senza prenotazione.

Mercoledi 21 novembre alle 20,30 nell’anfiteatro comunale è in programma la serata “A tavola con le Eccellenze del territorio”, a cura dell’associazione Ristoranti della Tradizione Canavesana, con prenotazione obbligatoria al numero 0125-652771 entro venerdì 16 novembre alle 13.

Giovedi 22 e venerdi 23 novembre alle 20,30 nell’anfiteatro comunale sono in programma le serate della bagna caôda, con menù completo 23 Euro e prenotazione obbligatoria ai numeri 347-4150203 e 0125-652771 (orari ufficio).

Venerdi 23 novembre alle 17,30 nell’ex monastero di Villa Casanasi inaugurerà la mostra fotografica “Il cibo nelle tradizioni”, visitabile sabato 24 e domenica 25 dalle 9 alle 18.

Sabato 24 novembre alle 15 intorno al Torchioinizierà l’esposizione-concorso del Cavolo Verza. La premiazione è prevista alle 16, dopo la valutazione da parte della giuria. Nel centro storico dalle 14 alle 22 ci saranno il mercato dei prodotti tipici del territorio e l’esposizione di manufatti dell’ingegno hobbistico. Sempre sabato 25 novembre è in programma la prima edizione della non competitiva a passo libero “Tuttincorsa” organizzata dall’associazione Castlerun, con il lancio di polveri colorate composte al 100% da prodotti naturali. Il percorso si articola in un anello di 1 Km da ripetere tre volte tra musica e colore. Per maggiori informazioni e costi: www.thecolorcastlerun.it. Sono previsti animazione con dj e balli per tutto il pomeriggio in piazza IV novembre. In caso di forte maltempo l’evento sportivo sarà annullato.

Domenica 26 novembre la “Fiera della Domenica animerà il centro storico a partire dalle 7,45 con i prodotti agroalimentari. La Via e la Piazza del Gusto proporranno le specialità enogastronomiche piemontesi e valdostane, mentre musiche e folklore animeranno il paese a partire dalle 10 grazie al gruppo “J’Amis d’Albian” e alle danze popolari dell’associazione “La Rondanza” di Ivrea.

I CINQUE RISTORANTI DELLA SAGRA E LA VENDITA DIRETTA DEL CAVOLO VERZA

Nell’ultimo fine settimana di novembre a Montalto si potrà cenare (sabato 24) o pranzare (domenica 25) nel Ristorante dei Coltivatori nel Palasagra, a cura associazione produttori Cavolo Verza. Sarà l’occasione per gustare gli agnolotti al Cavolo Verza, i Capunet e altri piatti della tradizione contadina. Il sabato ci sarà anche il Suett al coj, una polenta concia con cavolo. Il Ristoro del Carnevale, gestito in via Casana dal Comitato Carnevalesco, proporrà le zuppe di cavolo e altri piatti della tradizione canavesana. Il Ristorante della Pallavolo nell’Anfiteatro Burbatti sarà gestito dall’associazione sportiva Pallavolo Montalto, sia per la cena di sabato sera che per il pranzo di domenica 25. Il Ristoro dei Contadini nell’Oratorio offrirà le specialità tradizionali piemontesi e altre gustose novità. All’insegna dello slogan “Dal campo alla tavola”, dalle 9 alle 17 di domenica 25 nel parco dell’ex monastero benedettino di San Michele i produttori agricoli dell’associazione per la promozione e la valorizzazione del Cavolo Verza di Montalto Dora venderanno i loro ortaggi, che sono stati messi a dimora nel luglio scorso in un terreno particolarmente fertile e in una coltivazione speciale di mille piantine. Sarà possibile acquistare i cavoli scegliendoli direttamente dal campo.

CULTURA ED ESCURSIONI INTORNO AL LAGO PISTONO, NELLE VIGNE E SULLE COLLINE DI MONTALTO

Il programma della Sagra del Cavolo Verza prevede anche una serie di appuntamenti culturali. Sabato 24 novembre il parco archeologico del Lago Pistono proporrà il laboratorio ludico-didattico “Con che cavolo stai colorando?”, dedicato a tutti i bambini. Il Cavolo Verza di Montalto Dora ha una tradizione antichissima, è divertente da vedere, è protagonista di leggende e fiabe. Nel laboratorio i bambini lo useranno per colorare, perché, una volta cotto e frullato, assume un colore tra il giallo e il verde. Il costo del laboratorio è di 5 Euro, con prenotazione obbligatoria sino ad esaurimento dei posti disponibili entro venerdì 23 novembre alle 13.30, scrivendo a info@lemusestudio.it o chiamando il numero 392-1515228.

Domenica 25 novembre tornerà l’iniziativa “Un tuffo nella Preistoria”, che propone visite guidate con un archeologo alle 10 e alle 14, per scoprire come viveva l'uomo durante l'era neolitica. Il parco archeologico, immerso in un bosco planiziale e caratterizzato dalle famose “terre ballerine”, propone ricostruzioni a scala reale delle strutture neolitiche, con la possibilità di conoscere e maneggiare gli antichi utensili e vedere i reperti scoperti durante gli scavi archeologici, custoditi nello spazio espositivo per l’archeologia. Le visite e le passeggiate guidate da un archeologo partiranno dal Palazzo Municipale, con prenotazione obbligatoria entro venerdì 23 novembre alle 13, scrivendo a info@lemusestudio.it oppure telefonando al 393-1515228. Sabato 24 e domenica 25 sono in programma escursioni naturalistiche guidate tra le colline, i vigneti e i laghi di Montalto Dora, organizzate dall’associazione Informatori Turistici Volontari. Sabato 24 alle 14 ci sarà l’escursione “Alla ricerca del Lago Coniglio e delle terre ballerine” adatta per famiglie con bambini, della durata di tre ore. È invece più adatta agli adulti “L’antica via del Castello”, una passeggiata di due ore e mezza con salite di lieve difficoltà. Domenica 25 alle 9 si potrà percorrere l’Anello del Montesino, con la salita ai “3 bui”. L’escursione dura tre ore ed è adatta a persone esperte e allenate. Alle 10 inizierà invece l’escursione “Strada delle vigne e Lago Pistono” della durata di due ore, adatta per famiglie con bambini. Alle 14 è in programma l’itinerario “Lago Nero tra miti e leggende e salita al Monte del Maggio”, della durata di tre ore con salite di lieve difficoltà. Per tutte le escursioni si raccomandano scarpe da trekking. Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al numero 349-0074456.            

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop