Torino News

TORINO, 20 November 2018

Teatro Il teatro ritrovato: la nuova rassegna teatrale a Casalborgone

1 dicembre 2018 – 7 aprile 2019 Teatro San Carlo – Casalborgone (To)

il_teatro_ritrovato_la_nuova_rassegna_teatrale_a_casalborgone_news_torino_torino_piemonte
  Troppe arie Trio Trioche
Condividi

Il teatro San Carlo di Casalborgone torna ad accogliere gli spettacoli teatrali e il pubblico per la prossima stagione. Dopo il bel debutto della passata edizione, la rassegna Il teatro ritrovato diventa multidisciplinare, aprendosi ai diversi linguaggi della scena, accogliendo un pubblico ampio e coinvolgendo anche i più giovani.

Il cartellone, ideato da Faber Teater e Fondazione Piemonte dal Vivo, in collaborazione con l'amministrazione comunale, si apre sabato 1 dicembre con la compagnia Trio Trioche e lo spettacolo Troppe Arie, per la regia di Rita Pelusio (da poco ospite di Serena Dandini in “La tv delle ragazze”) e con Franca Pampaloni (pianoforte), Nicanor Cancellieri (flauto traverso), Silvia Laniado (soprano lirico). Uno spettacolo che fonde teatro, musica e che vede in scena la vecchia zia musicista, il nipote, talento in erba, e la badante, impegnati nel reinterpretare le arie d'opera più famose al mondo. Uno spettacolo rivolto a tutto il pubblico, anche ai bambini, per aprire nuovamente il Teatro di San Carlo a tutta la comunità!

Sabato 19 gennaio è la volta della compagnia Controcanto Collettivo, con lo spettacolo Sempre domenica, uno spettacolo sul tema del lavoro, sulle energie, sui sogni, sul tempo che il lavoro toglie al resto della nostra vita. Un canto d'amore per l'essere umano inchiodato in un' ideologia che lo vede più impegnato nella vita lavorativa che in altro... ma è l'unica via possibile? Lo spettacolo fa parte del festival Concentrica, una rete che permette ad alcuni spettacoli di nuova drammaturgia di circuitare tra Piemonte e Liguria.

L'appuntamento di febbraio è per sabato 9 con lo spettacolo Si sta come d'autunno di Faber Teater, dedicato alla Prima Guerra Mondiale, nel centenario dell'anno dei reduci, di coloro che sono sopravvissuti e tornati dalla Guerra. In scena Sebastiano Amadio e Lodovico Bordignon raccontano di come la Guerra abbia sancito il passaggio a un nuovo mondo rispetto a quello ottocentesco; lo spettacolo cerca di restituire la forza di un evento che ha avuto un impatto devastante su un'intera generazione e di raccontarlo ai giorni nostri.

Sempre sabato 9, ma di marzo, è la volta dello spettacolo della compagnia del Teatro delle Selve impegnato con La storia di Marco Cavallo, un racconto a più voci della prima esperienza di animazione teatrale condotta dentro a un manicomio, quello di Trieste, nel 1973. Grazie a questa esperienza, il manicomio si aprì alla città; è il racconto di un'epopea collettiva che ha visto protagoniste le visioni di Franco Basaglia, di Giuliano Scabia e del gruppo di artisti e operatori che, per primi, provarono a “sfondare” il Muro dell'ospedale psichiatrico.

A chiudere la rassegna un appuntamento speciale che cambia giorno e orario: domenica 7 aprile, alle 18, è la volta di Patrick Mittiga & The Swing Crew con Mi ha salvato lo swing, uno spettacolo musicale di cui è protagonista un musicista obbligato a suonare brani di ogni genere, come accade nei piano-bar, fino alla scoperta dello Swing, del Jazz e di quelle forme musicali libere che permettono di improvvisare, giocare e sperimentare anche sui brani più “famosi”.

Per chiudere la serata e la rassegna, un momento conviviale, un buffet a cura del Ristorante La Chiacchiera, al costo di € 15 a persona, da prenotare al numero 340.8906527. Per stare insieme ancora un po' e salutare gli appunamenti teatrali!

 

Il Teatro ritrovato è una rassegna che nasce con l'obiettivo di portare nel comune piemontese spettacoli di qualità e di rilevanza nazionale con la direzione artistica di Faber Teater, in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo, con l'amministrazione comunale e con Concentrica – Spettacoli in orbita, un progetto a cura de La Caduta (Torino).

 

Info e prenotazioni :

Gli spettacoli si tengono pressoil Teatro San Carlo in piazza Carlo Bruna a Casalborgone (To). L'abbonamento ai 5 spettacoli costa 30 €, è possibile prenotarlo telofonicamente e acquistarlo la sera del 1 dicembre, dalle 18 in biglietteria.

Il biglietto intero è al costo di 9 €, ridotto 7 € (per residenti a Casalborgone, under 18, over 65 e per chi usufruisce del baby parking).

 

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a: info@faberteater.com, 3382000758 e teatrosancarlo@comune.casalborgone.to.it – 3408906527

 

E' inoltre disponibile il servizio di baby parking grazie alla collaborazione con il micronido di Casalborgone, a partire da 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo è attivo un servizio di micronido al prezzo di 5 euro l’ora (per un minimo di tre bambini), da prenotarsi entro il giovedì che precede gli spettacoli. Contattare il numero: 346.8560044.

 

 

 

Programma Il teatro ritrovato 2018-2019:

 

sabato 1 dicembre 2019 - ore 21

Troppe arie

Trio Trioche

 

sabato 19 gennaio 2019 – ore 21

Sempre domenica

Collettivo Controcanto

 

sabato 9 febbraio 2019- ore 21

Si sta come d’autunno

Faber Teater

 

sabato 9 marzo 2019- ore 21

La storia di marco cavallo

Teatro delle Selve

 

domenica 7 aprile 2019 - ore 18

Mi ha salvato lo swing

Patrick Mittiga & The Swing Crew

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop