Teatro Antonello Costa in GLI AMICI NON HANNO SEGRETI Teatro Cardinal Massaia di Torino sabato 24 novembre ore 21 e domenica 25 novembre ore 16

commedia brillante

antonello_costa_in_gli_amici_non_hanno_segreti_teatro_cardinal_massaia_di_torino_sabato_24_novembre_ore_21_e_domenica_25_novembre_ore_16_news
Condividi

La commedia brillante di Antonello Costa "GLI AMICI NON HANNO SEGRETI" con Antonello Costa, Gianpiero Perone, Pietro Romano, Annalisa Costa, Valentina Corti e Laura De Marchi andrà in scena presso il Teatro Cardinal Massaia di Torino sabato 24 novembre ore 21 e domenica 25 novembre ore 16. 


Antonello Costa, comico siciliano doc, nato ad Augusta in provincia di Siracusa, stessa città di Fiorello. Lui talentuoso cabarettista, che ripropone un varietà gentile e moderno sulle note, le mimiche e le battute dei suoi numerosi personaggi. Non è facile comicità, tutt’altro. Antonello coniuga molto mestiere, molta conoscenza del varietà storico, da Nino Taranto al cavallo di battaglia dei vari Rugantino, che sono le tavole del palcoscenico sulle quali ha costruito il suo spessore con scuola e passione. “Il talento non è solo una dote – ha raccontato in una intervista -. Io ho fatto tutto con serietà, studio e lavoro, senza scorciatoie e di questo sono contento”. Ha un repertorio ampio, fatto di personaggi che vanno dal siculo Don Antonino, a Tony Fasano il Manera dei nostri giorni, a Sergio il cugino esaurito, a Rocco Romino che canta Sciù sciù. Tanti i numeri ballati e cantati con una abilità mimica notevole, dal tormentone “Kitmancula” al tributo eccellente a Chaplin e Micheal Jackson che rivela la capacità di far rivivere momenti unici di queste stelle dello spettacolo. Ecco, Antonello è anche un cuore che sa vedere nei personaggi il lato caricaturale espresso con una benevolenza leggera come nella riproposizione di un Joachim Cortos (visto dal basso!), nella cugina di Lady Gaga detta Kitti, nel superbo russo putiniano. Poi le sue creazioni di stile surreale, come la sottotitolazione a brani musicali fatta con un armamentario di oggetti presentati in sequenza che hanno lo stesso contenuto delle parole. Una invenzione tutta sua per dimostrare che Antonello è un artista che crea, che tiene vivo il varietà. E di fatti non solo le sue presenze sulle piazze e sui palcoscenici cittadini sono numerose, ma anche teatri e tv accolgono i suoi personaggi. 

La prima commedia scritta da Antonello Costa con il fido Gianluca Irti, autore che da anni collabora ai suoi spettacoli di varietà. Una pungente, divertente, irriverente commedia che si basa su una semplice domanda: diciamo tutti la verità? O abbiamo sempre qualche bugia, segreto o mancata verità da confessare, anche agli amici più importanti. La commedia viene riallestita con una nuova scenografia e un nuovo cast (Valentina Corti e Pietro Romano). 

Nella sua prima edizione ha raggiunto le 100 repliche con un gradimento altissimo da parte del pubblico e dei teatri. 

In scena: 

Antonello Costa, Gianpiero Perone, Pietro Romano, 

Laura De Marchi, Valentina Corti e Annalisa Costa. 





Tre amici: Salvo, con il sogno di fare il cantante ma vive tra donne e piano-bar, Ciro, che vive tra mille espedienti e le troppe bugie alla madre e Giuseppe Maria, impiegato alle poste. Tanti anni di amicizia, di convivenza, tra mille problemi e mille risate. 

Si intrecciano le storie di queste tre diverse personalità, delle loro relazioni amorose, del lavoro della vita. Ma si sono sempre detti tutta la verità? A volte è molto più facile dire quello che si aspettano gli altri di quello che veramente vorresti e dovresti dire? 

Gli amici non dovrebbero avere segreti e tu? 

Informazioni e prenotazioni all’indirizzo prenotazioni@teatrocardinalmassaia.it, al numero 011.2216128 o direttamente alla biglietteria del teatro in via Sospello 32/c a Torino, aperta al pubblico dal martedì al sabato dalle 16 alle 19. Biglietti acquistabili anche online sul sito www.teatrocardinalmassaia.it 

Biglietto intero 18 euro, ridotto 15 euro. 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop