Torino News

TORINO, 20 November 2018

Teatro disOrdine – una stagione Teatrale differente Un nuovo Teatro per Lucento

Da Venerdì 23 Novembre 2018 alla Maison Babi Torino

disordine_una_stagione_teatrale_differente_un_nuovo_teatro_per_lucento_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Da Venerdì 23 Novembre alla Maison Babi ritorna la nuova stagione teatrale del BABI: disOrdine – una stagione teatrale differente.”

Da anni la compagnia diretta da Walter Revello porta in giro per l’Italia (e non solo) il Teatro in tutte le sue forme, dai palcoscenici più canonici agli spazi più innovativi. Tantissimi gli spettacoli che si sono succeduti, dalla commedia spensierata, all’impegno civile, passando per la teatralizzazione dei percorsi museali, con un linguaggio unico e irripetibile, che solo Babi ha saputo sviluppare in collaborazione con le istituzioni culturali torinesi. Ma ogni anno si deve compiere un nuovo passo: per quest’anno la novità di Babi è appunto “disOrdine – una stagione teatrale differente.”

«Da molto tempo» dice Revello «lavoriamo a una definizione di cosa sia il nostro Teatro, cercando di raccontare l’unicità che il lavoro di Babi rappresenta da oltre un decennio.

La parola chiave è disOrdine, rigorosamente con la O maiuscola, perché il nostro modo di concepire il Teatro e le arti sceniche è fuori dall’Ordine prestabilito, fuori dal comune modo di concepire spettacolo e spettatori, un teatro in cui i linguaggi, i contenuti e i contenitori sono sempre e costantemente oggetto di studio, ricerca e di confronto con il pubblico, per creare uno spettacolo sempre vivo, sempre attuale, sempre in grado di comunicare».

 

“disOrdine” prevede un cartellone eterogeneo che attraverserà l’intera stagione e del quale, come sempre, Babi presenta una sezione invernale e una primaverile. Nuovo è anche il palcoscenico principale, che quest’anno sarà Maison Babi, il centro culturale che Babi, in collaborazione con la Circoscrizione 5, ha aperto in corso Cincinnato 115/b a Torino: “un nuovo teatro per Lucento, quartiere con una storica anima culturale rimasto (per ora) orfano del Teatro Principessa Isabella, già sede importante delle stagioni di Babi.”

 


Venerdì 23 e Sabato 24 novembre, ore 20:45, alla “Maison Babi” di Corso Cincinnato 115/b lo spettacolo “Assenza di donne – Odisseo, le donne, la solitudine” inaugura la stagione “dis-Ordine”.

In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Babi propone uno spettacolo poetico e trasognante sulle donne di Odisseo/Ulisse, raccontate nella loro umanità, nel loro essere la sintesi di tutte le donne possibili.

Assenza di donne è un lavoro che quest’anno compie 10 anni, è sempre stato portato in scena con allestimenti diversi e ogni volta commuove attrici e pubblico. In scena il cast femminile di Babi: Elisa Priolo, Federica Scafidi, Simona Cignetto, Silvia Piceghello, Valentina Mortara, Francesca Bosco e Elisabetta Genero. Walter Revello, regista e autore interpreterà un Ulisse arrogante e supponente.

Nelle stesse serate Revello presenterà la pubblicazione del volume “Odissee”, da cui lo spettacolo è tratto, per i tipi di “Les Fleurs edizioni.

 

Venerdì 30 Novembre e Sabato 1° Dicembre ore 20:45 sempre alla Maison Babi, andrà in scena

 “Domicilio via Caetani, citofonare Moro”, uno spettacolo di ricerca, nei modi e nei linguaggi, che affronta le molte ombre e le poche luci dietro il rapimento e l’omicidio di Aldo Moro e degli uomini della sua scorta: una celebrazione laica, un incontro con l’anima sopita della nostra storia recente.

 

Oltre ai diversi spettacoli presenti in cartellone, disOrdine vanta due percorsi teatrali tematici: “Ancora memoria”, micro rassegna di 4 spettacoli punti e non convenzionali sulle tematiche dell’Olocausto nazifascista, e “L’Uomo arrabbiato con Dio – midrashim contemporanei”, un percorso in quattordici atti unici suddivisi in sei serate, che da gennaio 2019 e per tutto il resto della stagione teatrale affronta i temi della teologia universale e del bisogno umano, ateo o credente, di confrontarsi con l’altro e l’altrove. Quattordici storie che, come la tradizione del midrash prevede, partono dal racconto sacro per affrontare i temi universali della vita umana: un incontro non consueto con se stessi e con gli altri, un momento di sicuro “disOrdine” emotivo.

 

 

Il costo del biglietto per ogni spettacolo in cartellone è di 5,00 €.

PER PARTECIPARE AGLI EVENTI È INDISPENSABILE SOTTOSCRIVERE LA TESSERA ASSOCIATIVA AL COSTO DI 5 EURO valida per tutto il 2019.

 

Tutte le informazioni sugli spettacoli e sulle modalità di prenotazione e acquisto dei biglietti sono disponibili:

- sul sito internet www.ilbabi.it

- via mail: segreteria.babi@gmail.com

- via WhatsApp: 351.8150719

    

disOrdine – una stagione teatrale differente

calendario emistagione “inverno”

 

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 20.45 -
Per informazioni e prenotazioni: www.ilbabi.it

 

-     23 e 24 novembre 2018

Assenza di donne – Odisseo, le donne, la solitudine

 

-     30 novembre e 1 dicembre 2018

Domicilio via Caetani, citofonare Moro

 

-     12 gennaio 2019

Eppure salutava sempre – una commedia irriverente, pulp e creepy

 

-       8 e 9 marzo 2019

Mafalda di Buchenwald – una Savoia nel Lager

 

Ancora memoria – rassegna di spettacoli sull’Olocausto

-       18 e 19 gennaio 2019

Occhi di Bambola

 

-       21-22-23-24-27-28-29-30-31 gennaio 2019

Auschwitz è casa mia

 

-       25 e 26 gennaio 2019

Liebe Liebe Liebe – buona cena signori Goebbels

 

-       1 e 2 febbraio 2019

La pelle – lager, medici, cavie, umani

 

 

 

 

 

 


L’Uomo arrabbiato con Dio – midrashim contemporanei

rassegna di spettacoli spirituali e teologici; in ogni serata tre capitoli per una lunga passeggiata nell’anima

 

-       18 e 19 gennaio 2019

Io dico Barabba

Occhi di bambola

Presentazione dei capitoli 3-4-5 (Mattoni di Babele; Caino; Iscariota)

 

-       15 e 16 febbraio 2019

La Torre, una Donna, il Vento

Sulle labbra di David

Presentazione capitoli 17 e 18 (Affàmàti; Passione)

 

-       15 e 16 marzo 2019

Germogliare

Sulla soglia

Loro fuori ed io qui dentro

 

-       12 e 13 aprile 2019

La croce a destra

Voi io, deserto mare

Insonnie

 

-       10 e 11 maggio 2019

Lilith

Io, lo specchio

Estasi di Teresa

 

-       7 e 8 giugno 2019

Hineni – eccomi Dio, eccoti Dio

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop