Torino News

TORINO, 11 December 2018

Teatro Mister Jackpot, il demone del gioco in scena a Buriasco (TO)

TEATRO BLU Piazza Roma, 3 - Buriasco (TO) Sabato 15 dicembre 2018 ore 21:00

mister_jackpot_il_demone_del_gioco_in_scena_a_buriasco_to_news_torino_torino_piemonte
Condividi

TEATRO BLU
Piazza Roma, 3 - Buriasco (TO)
Sabato 15 dicembre 2018 ore 21:00
Ingresso: 8 €

Info e prenotazioni: 348 0430201

Il fascino proibito del gioco d’azzardo svelato da un complice del demone del gioco.

Mister Jackpot è un vincente. Sui social media è una piccola celebrità, che ostenta ai suoi fan il proprio stile di vita: soldi, donne, auto di lusso.

Nei primi 20 minuti dello spettacolo, battute e canzoni si alternano in una narrazione che apparentemente riguarda poco o nulla con il gioco d'azzardo.

In seguito, la storia cambia direzione e Mister Jackpot inizia ad aprirsi al pubblico, mostrandosi nella sua intimità: famiglia, affetti, ma soprattutto la sua passione per il gioco, in particolare le slot machine.

Lentamente la maschera di sicurezza cade ed emerge una figura fragile, emotivamente instabile, ossessionata dal gioco d'azzardo. Un’ossessione che si trasforma in un incubo, nel quale l’esuberanza iniziale si trasforma in vergogna, rabbia, depressione, reazioni che portano il protagonista a intraprendere un percorso di autodistruzione, dal quale non otterrà scampo.

Una volta toccato il fondo, Mister Jackpot stringe un patto diabolico con il demone del gioco e abbraccia consapevolmente il lato oscuro della sua personalità. Cosa lo avrà portato a compiere questa tragica scelta?

Obiettivo dello spettacolo è esplorare l'esperienza del gioco d'azzardo dal punto di vista umano, per comprendere il percorso emotivo del giocatore patologico.

 

Di: Marco De Martin e Tom Corradini

Con: Marco De Martin

Regia: Tom Corradini

 

 

Secondo i dati del Ministero dell’Economia, in Italia nel 2016 il gioco d’azzardo ha raggiunto un volume d’affari di 96 miliardi di Euro.

Con la spinta propulsiva di computer, tablet e smartphone, oggi è possibile giocare in qualsiasi momento e in qualunque luogo, con condizioni di accesso purtroppo facilitate anche per i minori.

La ludopatia, conosciuta anche con l’acronimo GAP (gioco d’azzardo) patologico è una dipendenza difficile da diagnosticare, in quanto si sviluppa nei meandri di comportamenti socialmente accettati. Il principale fattore scatenante è l’accentuato isolamento del giocatore, apparentemente eccitato e soddisfatto dall’esperienza solitaria del gioco.

La solitudine è proprio il primo passo nella direzione di un’autentica forma di dipendenza, aggravata da un sistema economico in perenne contraddizione – di cui si rende complice anche lo Stato – che da un lato incentiva il gioco d'azzardo e parallelamente intende evidenziarne i pericoli, per liberarsi più facilmente da un istituzionale senso di colpa.

Inoltre, mancano rilevazioni statistiche mirate circa questa patologia, che spesso coinvolge persone pluridipendenti (alcolismo, droga…).

 

Tom Corradini Teatro  è una compagnia specializzata in teatro comico, visual comedy e clown moderno. Fondata nel 2010 a Torino da Tom Corradini, produce  spettacoli destinati a un pubblico di adulti e adolescenti e alla distribuzione nazionale e internazionale in occasione di eventi e manifestazioni.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop