Torino News

TORINO, 13 December 2018

Varie LA MITICA PROFEZIA Max Pezzali e Zerocalcare al Circolo dei lettori Mercoledì 19 dicembre, ore 21

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

la_mitica_profezia_max_pezzali_e_zerocalcare_al_circolo_dei_lettori_mercoledi_19_dicembre_ore_21_news_torino_torino_piemonte
Condividi
Indicazioni di contatto
IL CIRCOLO DEI LETTORI Torino
Via Conte Giambattista Bogino,9
Torino 
011 432 68 27  Link al sito  E-mail

Succede solo al Circolo dei lettori, e per la prima volta, perché il Circolo fa tante cose, e qualche volta realizza sogni. Il sogno del geniale fumettista di Rebibbia era incontrare il suo idolo, un cantautore leggendario, voce e volto degli epici 883, e viceversa, il sogno di questo cantautore era proprio quello di incontrare il suo mito, quel fumettista di Rebibbia che di solito si accompagna con un armadillo e altri personaggi diventati iconici, tra le pagine dei suoi fumetti pubblicati da Bao Publishing, l’editore di riferimento per gli amanti di graphic novel.

 

I due sognatori sono Zerocalcare e Max Pezzali, al Circolo dei lettori mercoledì 19 dicembre, ore 21 per un inedito dialogo intitolato La mitica profezia, mix dei due più conosciuti cavalli di battaglia artistici dei protagonisti della serata, La profezia dell’armadillo (Bao Publishing) e Sei un mito, canzone del 1993 dall’album Nord Sud Ovest Est degli 883 (FRI Records).

 

Si narra che il giovane Zerocalcare, all’epoca ancora Michele Rech, ascoltasse di continuo il grande Max, che, insieme a Mauro Repetto, dal 1991, ha conquistato la scena pop italiana con i primi due album firmati 883, Hanno ucciso l’Uomo Ragno e Nord sud ovest est, successivamente eletti a manifesto sonoro e icona degli anni Novanta. Nello stesso tempo, Max Pezzali, solista dal 2004, vincitore di decine di premi e autore di 10 milioni di dischi venduti, è un grandissimo fan di Zerocalcare, che ha sempre letto e seguito da lontano. Ma è arrivato il momento di colmare questa distanza e di riempire un vuoto. Al Circolo dei lettori, i due artisti si confrontano su esperienze e generazioni, sul luogo da cui provengono e sul successo, riflettendo su chi erano e su chi sono diventati.

 

 

Informazioni sull’ingresso

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a prenotazioni@circololettori.it. 

I posti sono limitati, la prenotazione è possibile fino a esaurimento posti.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop