Torino News

TORINO, 19 January 2019

Mostre L'arte figurativa di Edmondo Di Napoli fino al 25 gennaio nei locali di Casa Olimpia Sestriere

Condividi

È un omaggio interamente dedicato all'arte figurativa di Edmondo Di Napoli e alla sua maestria nel rendere emozionante l’uso del colore, la mostra che l'associazione culturale Qualitaly presenta fino al 25 gennaio nei locali di Casa Olimpia, l’ex casa cantoniera recuperata nel 2005 dall’allora Provincia di Torino e ora assegnata in gestione dalla Città Metropolitana di Torino al Comune di Sestriere. La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. “Proponiamo un format di eccellenze, per arricchire di contenuti l’offerta turistica delle Valli Olimpiche, - sottolinea il presidente di Qualitaly, Massimiliano Panero - con un mese fitto di incontri e scoperte, tra arte, cultura, gusto, sapori e tradizioni, e per guidare le grandi unicità dei panorami Unesco a braccetto con le vette più prestigiose del nostro Piemonte".

La predisposizione del calendario di incontri patrocinati dalla Città Metropolitana di Torino è stata resa possibile dalla collaborazione del Comune di Sestriere, dell’Unione Montana Comuni Olimpici, del Consorzio Turistico Via Lattea, dell’ATL “Turismo Torino e provincia” e del portale LangheRoeroMonferrato.net. Il programma degli incontri è stato presentato ufficialmente mercoledì 16 gennaio, in occasione dell'inaugurazione; comprende ospiti di fama, confronti, dibattiti e degustazioni, per "assaporare ad alta quota" storie, racconti e tradizioni di una terra unica. La mostra allestita sino al 25 gennaio a Casa Olimpia è l'occasione per scoprire (o riscoprire) la straordinaria personalità degli olii del maestro Di Napoli, in una carrellata che abbraccia quasi quarant’anni di attività e in un lungo viaggio che, dalle colline di Langa, attraversa tutta l’Italia fino alle marine della sua terra natale, tra nature morte che profumano di cucina tradizionale e vissuto del quotidiano. Pennellate pastose e precise, toni smorzati ma ricchi e vibranti vestono i soggetti di una fertile modulazione cromatica: le opere presentate in mostra a Sestriere testimoniano l'istintività dello stile di Di Napoli e gli accenti del suo pennello. La rassegna vuole essere un piccolo ma significativo tributo al pittore recentemente scomparso, richiamando l'attenzione su quell'arte che, sotto voce ma con alti contenuti, ha saputo farsi strada nel secondo Novecento, senza necessità di scandalo ma con la conferma di una competenza che, affondando le proprie radici nella tradizione stilistica italiana, giunge al contemporaneo.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop