Torino News

TORINO, 01 February 2019

Musica TONY HUMPHRIES (Yellorange, Tony Records - USA) Life (ex VERTIGO) Torino Venerdì 1 Febbraio 2019

uno dei maestri indiscussi dell'HOUSE americana

tony_humphries_yellorange_tony_records_usa_life_ex_vertigo_torino_venerdi_1_febbraio_2019_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Venerdì 01 Febbraio 2019
Life (ex VERTIGO) C.so Massimo d'Azeglio 3, Torino
Memories "VERTIGO" - 100% HOUSE MUSIC presenta uno dei maestri indiscussi dell'HOUSE americana:
Dalle 23:00 in poi - infoline:3920658293

Line-Up Djs:

TONY HUMPHRIES
(Yellorange, Tony Records - USA)
Moreno Pezzolato, Mirko Paoloni, Simone Volpi, Gianluca Nigro, Enzino Pollinzi, Tony Negro, Enzo Albanese, Marco Albano. Voice Dany S.

Tony Humphries (the godfather) è diventato una leggenda grazie allo ZANZIBAR (suo Club per 9 anni) ed a KISS FM New York, dove ha condotto il suo Radio Show per 15 anni, tutti i venerdì ed i sabati spesso in diretta dallo ZANZIBAR di New Jersey. Dopo aver lasciato una carriera come giornalista al Daily News di New York City, decide che la musica sarà la sua vita...

Alla nascita dell'house (termine che deriva dal Warehouse Club di Chicago), Tony Humphries era impegnato in America a costruire una differente scena Dance, piu' tardi denominata Garage House, nome che e' stato forgiato dal mitico club Paradise Garage di New York. In Europa negli anni '80 regnava l'house di Chicago e la risposta di New York fu la Garage-House con suoni piu' melodici ed ispirati al soul, jazz e gospel.

Tony Humphries, grazie all'attività congiunta tra radio e club Zanzibar, vide formarsi una scia di fans in continua crescita che lo osannavano ed acclamavano le sue scoperte in campo dance; la sua fama, grazie a questa atmosfera, arrivò subito in Europa; in un primo tempo a Londra dove con la sua carica vitale e musicale fece riesplodere un entusiasmo che nell'house si andava perdendo. Le sue cassette cominciano a varcare l'oceano ed a Londra si crea il mito.

Finalmente un giorno Danny Rampling, noto DJ londinese, decide di invitarlo per la prima volta nella capitale britannica. Di quella esperienza Tony Humphries dice: "...incredibile mi sentivo come Sylvester Stallone nel film "Rocky", le bandiere americane alle mie spalle ed ai lati della cabina DJ con la gente che mi applaudiva ad ogni mix....". Un' esperienza unica per questo personaggio appassionato di musica tanto da farne il senso della sua vita. Nella sua seconda visita a Londra, investì i suoi compensi in biglietti aerei per i suoi piu' stretti amici e collaboratori, per poter far provare anche a loro lo stesso feeling che aveva sentito nella precedente tourne'.

 

Tony Humphries si sente portatore di una missione tutta sua e cioè quella di aiutare la scena dance di tutto il mondo a crescere sempre più, e perchè no, a farla diventare il Pop anni '90. Tony Humphries dice: "...non sono contento quando vedo che la componente Soul, Jazz e Gospel presente nell' House-Music e' costretta a rimanere in secondo piano per lasciare il posto ad un suono piu' duro. Se sostengo e commercializzo, con l' aiuto di tutti, questo tipo di musica, perlomeno è il testo originale che viene privilegiato e non la versione di chi vuole capitalizzare su di essa, non dico di poter fermare questo processo ma sto facendo di tutto per rallentarlo...".

 

Tony Humphries ha lanciato molti Artisti tra i quali Adeva, D'Borah, Gipsy Women dei Basement Boys (vi ricordate "la.ra.li.ra.ra" da "singing for money"? Questa canzone Tony Humphries la promuoveva e suonava in tutto il mondo un anno prima di tutti gli altri DJs).

 

E' un professionista rispettato e seguito dai DJs piu' importanti del mondo, imitato dai più giovani ed universalmente considerato un Leader della musica House; attraverso il suo Radio Show a New York, Tony Humphries ha intrattenuto più di 3.000.000 ascoltatori ogni week-end ed è per questo che sente su di sè una grande responsabilita'. Viaggiare intorno al mondo è un'ulteriore possibilità per diffondere e proteggere un gusto musicale spesso perso a causa di suoni piu' orecchiabili ma meno "storici", magici e coinvolgenti di quelli che, con la sua unica ed inimitabile scelta, riesce a creare... sempre. Tony Humphries cerca ancora e cercherà instancabilmente di lanciare e scoprire nuovi talenti, una missione per la vita...

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop