Torino News

TORINO, 01 February 2019

Teatro UN MOMENTO DIFFICILE con Massimo Dapporto e Ariella Reggio al Teatro Erba dal 7 al 10 febbraio 2019

per la Grande Prosa

un_momento_difficile_con_massimo_dapporto_e_ariella_reggio_al_teatro_erba_dal_7_al_10_febbraio_2019_news_torino_torino_piemonte
Condividi

MASSIMO DAPPORTO, affiancato da ARIELLA REGGIO, Francesco Foti, Debora Bernardi, è ospite attesissimo al Teatro Erba di Torino dal 7 al 10 febbraio (da giovedì  a sabato ore 21 e domenica ore 16) per la Grande Prosa con lo spettacolo UN MOMENTO DIFFICILE, una novità assoluta di Furio Bordon, diretta da Giovanni Anfuso. Le scene sono firmate da Alessandro Chiti e i costumi da Riccardo Cappello; le musiche originali sono di Paolo Daniele, le coreografie di Amalia Borsellino e le luci di Gaetano La Mela. Coproduzione Teatro Stabile di Catania e Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

 

Dalle note di regia: “Il Teatro, che richiede uno spirito di servizio, una capacità di sacrificio, di rinuncia e di disponibilità, aldilà di ogni comune e banale aspettativa, torna alle volte, quasi come un’azione risarcitoria, per restituire, a noi che lo serviamo, la possibilità di raccontare quanto di più intimo e nascosto alberga nel nostro animo. Quasi a voler dire: eccomi, sono qui. Serviti di me per raccontare te stesso e medicare le tue ferite (…). Mettere in scena “Un momento difficile” è stato un modo per medicare le ferite dell’anima. La pièce, che mette a fuoco la figura del protagonista e della sua anziana mamma (ormai giunta al capolinea dell’esistenza), si snoda attraverso un flusso continuo ed ininterrotto di ricordi e di emozioni, alla ricerca di una spasmodica e vicendevole comprensione che è, ad un tempo, comunione e accoglienza. E per quanto i ricordi, in certi momenti, possano apparire estremamente dolorosi o traumatici, alle volte ritornano con una forza esilarante, per un aneddoto, un accadimento, un equivoco, che diventa risata a crepapelle, prima, e sorriso rassicurante, dopo. Chissà per quale assurdo meccanismo, dentro ogni essere umano si radica la certezza che i genitori siano eterni e non si è mai sufficientemente pronti e preparati, per quel momento difficile. Per questo, quando i genitori si allontanano definitivamente, si sa per certo che la speciosità di quegli affetti mai più ritornerà, e ci si scopre, in un colpo, più fragili, vulnerabili ed, improvvisamente, senza difese; come se ci si accorgesse, solo allora, che non vi è più alcun riparo alle intemperie della esistenza. A questo si aggiunge un senso di incompiuto, un bisogno di guardarsi ancora negli occhi, una voglia di approfondire, di mettere a fuoco, di scavare. Come vi fosse la necessità dire "mamma: ascolta", di sedersi e spiegare o di farsi spiegare. Perché, in verità, non ci si comprende mai abbastanza. E quando tutto è finito rimane solo un senso di vuoto per ciò che non si è detto, o non si è fatto. Un vuoto che diventa compagno di vita, che riempie ogni momento della nostra giornata, diventando amico e quotidiano sottofondo. E, per quanto assurdo possa apparire, si tratta, davvero, di un vuoto che riempie. Il momento difficile è l’ultimo istante insieme, è il momento del confronto, dell’indagine su chi se ne è andato che diventa interrogativo su chi è rimasto, ecco: il momento difficile è quando tutto è finito, ed ogni figlio scopre che figlio più non è. Buona visione e buon divertimento”.

 

Repliche Un momento difficile al Teatro Erba (Torino, C.so Moncalieri 241) da giovedì 7 a domenica 10 febbraio

da giovedì a sabato ore 21 - domenica ore 16

 

Prezzi Biglietti Un momento difficile:

giovedi sera e domenica pomeriggio: p. unico € 22,50 + 1,50 prev - ridotto (under 26, over 60) € 16,50 + 1,50

ridotto speciale (abbonati, convenzionati e gruppi) € 15 + 1 prev

 

venerdì e sabato sera: p. unico € 24,50 + 1,50 prev

rid. unificato (under 26, over 60, abbonati, convenzionati, gruppi) € 17,50 + 1,50 prev

 

 

Informazioni e prenotazioni: Biglietterie Torino Spettacoli

TEATRO ERBA - Torino, c. Moncalieri 241 - tel 011/6615447 - T.GIOIELLO - To, v.Colombo 31 tel. 011/5805768

TEATRO ALFIERI - Torino, p. Solferino, 4 – tel 011/5623800 - www.torinospettacoli.it

acquisti online: www.ticketone.it

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop