Torino News

TORINO, 05 March 2019

Musica TONY ARCO Electric quartet live Capolinea 8 Torino Sabato 9 marzo 2019

il grande jazz nel locale del jazz in Piemonte

tony_arco_electric_quartet_live_capolinea_8_torino_sabato_9_marzo_2019_news_torino_torino_piemonte
Condividi
Indicazioni di contatto
Capolinea 8
Via Maddalene,42
Torino 
340 499 1973  Link al sito 

Sabato 9 marzo
Chicche di jazz
TONY ARCO Electric quartet 

Rassegna Chicche di Jazz a cura di associazione Culturale Torino Jazz City
Prosegue con successo la rassegna Chicche di Jazz a cura di "Torino Jazz City". Questa settimana: 

Luciano Zadro chitarra
Fabrizio Bernasconi piano
Mauro Battisti contrabbasso
Tony Arco batteria

 

Il quartetto propone un mix di repertorio originale e standard jazz rivisitati passando attraverso i linguaggi contemporanei che approfondiscono la sperimentazione in ambito soprattutto ritmico.

Con alle spalle anni di carriera, il collaudato gruppo vanta una preparazione artistica non indifferente, che manifesta soprattutto nel ricorso disinvolto a tecniche musicali differenti: lo strofinamento dei pettini e delle bacchette sui piatti della batteria, piuttosto che un certo modo di pizzicare le corde del contrabbasso.

 

Nato a Milano nel 1965, Tony Arco inizia lo studio dello strumento all’eta’ di tredici anni sotto la guida del Maestro Lucchini. A sedici anni incontra Tullio De Piscopo con cui instaura un profondo legame d’amicizia che vive ancora oggi, e con cui studiera’ fino all’eta’ di vent’anni. Le prime esperienze professionali cominciano intorno ai diciotto anni con vari gruppi locali, ma il rimo ingaggio jazzistico di rilievo sara’ con il pianista Piero Bassini.

Altre collaborazioni di quel periodo includono Sergio Fanni, Mario Rusca (con cui collabora ancora), ma soprattutto un personaggio che si rivelera’ fondamentale per la sua formazione di jazzista, il grande clarinettista americano Tony Scott con cui Arco suonera’ a lungo in Italia e all’estero. Nel 1988 , ormai inserito a pieno titolo nel mondo professionale, Arco (mosso da una innata curiosita’ intellettuale) decide comunque di abbandonare tutto e partire per gli Stati Uniti dove vivra’ per quasi cinque anni e dove studiera’ con Gary Chaffee, Bob Moses e Alan Dawson.

Nel 1990 diventa il batterista del mitico “Wally’s Jazz Club” di Boston dove suona nei gruppi di Roy Hargrove e di Antonio Hart e con tanti altri musicisti americani tra i quali John Medesky e George Garzone. Le collaborazioni concertistiche includono tra gli altri Mark Murphy, Bobby Watson, Kenny Barron, Charles Tolliver, Tony Scott, Dave Liebman, James Newton, Carl Anderson, Enrico Pieranunzi, Franco D’Andrea, Enrico Rava, Paolo Fresu, Franco Ambrosetti, Roberta Gambarini, Rachel Gould, Sarah Jane Morris, Bob Mover, Irio De Paula, Marcus Stockhausen, Gianluigi Trovesi, David Murray, Eddie Daniels, Luigi Bonafede, Joe Diorio, John Mosca, Evan Parker, Billy Cobham, Airto Moreira, Phil Markovitz, James Cammack, Sonny Fortune, Jesse Davis, Rob Sudduth, Andrew Hill, Garrison Fewell, Red Holloway, Joe Fonda, Emil Richards, Bob Mintzer, Kenny Wheeler, Nnenna Freelon, Pat LaBarbera, Albert e Jimmy Heath.


CAPOLINEA 8

Via Maddalene 42 bis Torino
info. 340 499 1973
Aperto tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 19 alle 03 

Torna in grande stile il Capolinea 8, una delle più vecchie birrerie di Torino: il locale nasce nell’agosto del 1975 all’interno del Borgo della vecchia Manifattura Tabacchi a pochi metri dalla fermata del capolinea del tram n°8 dal quale fedelmente trae il nome. La caratteristica area pedonale di via Maddalene è oggi uno dei borghi più belli di Torino. 

Dalla trasformazione di un vecchio bar-vineria, il Capolinea8 diventa da subito luogo di ritrovo degli appasionati di musica Jazz. Negli anni ‘80 è il caposaldo del Jazz torinese e vi si esibiscono artisti di consacrata fama mondiale quali Cedar Walton, Billy Higgins, Chet Baker, Roy Haynes, Enrico Rava, Franco Cerri, Flavio Boltro, Furio Di Castri, Felice Reggio per citarne alcuni.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop