Torino News

TORINO, 03 April 2019

Varie Circo in Pillole con stage e messa in scena domenica 7 aprile 2019 - ore 21:00 Spazio FLIC,

Ingresso libero

circo_in_pillole_con_stage_e_messa_in_scena_domenica_7_aprile_2019_ore_21_00_spazio_flic_news_torino_torino_piemonte
Condividi

L’INCERTEZZA RELATIVA DELLE COSE

Circo in Pillole con stage e messa in scena a cura di Francesco Sgrò
Settimo appuntamento stagionale con la rassegna-tirocinio della FLIC Scuola di Circo

domenica 7 aprile 2019 - ore 21:00
Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200, Torino |  www.flicscuolacirco.it
Ingresso libero

CIRCO IN PILLOLE è la rassegna-tirocinio ideata 16 anni fa dalla FLIC Scuola di Circo di Torino per permettere ai propri allievi di mettersi alla prova davanti ad un vero pubblico, in seguito a stage intensivi di una settimana condotti da registi di elevata esperienza.
La messa in scena di questa settima prova d’artista della stagione si intitola L’incertezza relativa delle cose, è a cura di Francesco Sgrò e sarà il risultato di un lavoro intensivo di una settimana che il docente-regista svolgerà prevalentemente con gli allievi del secondo e del terzo anno di corso

 

 

Domenica 7 aprile 2019 alle ore 21:00 nello Spazio FLIC di via Niccolò Paganini 0/200 a Torino, va in scena L’incertezza relativa delle cose, settimo appuntamento stagionale di Circo in Pillole, la rassegna-tirocinio ideata 16 anni fa dalla FLIC Scuola di Circo per permettere ai propri allievi di sviluppare ed allenare la relazione con il pubblico e con il palcoscenico.

 

Lo spettacolo avrà come protagonisti principali gli allievi del secondo e del terzo anno di corso, coinvolgerà anche allievi degli altri anni di corso e sarà il risultato di uno studio intensivo di una settimana con stage condotto da Francesco Sgrò, artista, docente e regista di grande esperienza. Il lavoro di formazione e creazione per questa nuova “prova d’artista” è incentrato sull’incertezza del percorso umano e artistico dei giovani studenti della scuola. Incertezza come punto di partenza per la ricerca di un altro modo di esprimersi con il circo. Un circo che racconta storie, punti di vista, momenti, astrazioni e pensieri capovolti sul mondo che ci circonda.

 

Grazie a una preparazione di base sempre più elevata di allievi provenienti da ogni angolo del mondo e a insegnanti molto qualificati, i Circo in Pillole sono diventati spettacoli di ottimo livello qualitativo che sorprendono soprattutto per il brevissimo tempo in cui vengono realizzati. Nei vari appuntamenti si creano importanti occasioni per mettere immediatamente in pratica il percorso formativo seguito nell’ultimo periodo, si consente a formatori ed allievi di sperimentare e creare di fronte ad un pubblico attento e curioso e si fa partecipare i ragazzi a tutte le fasi di creazione con l’acquisizione di competenze anche in ambito tecnico e scenografico.

 

In questa stagione gli allievi FLIC sono 81, hanno età comprese tra i 18 e i 31 anni e provengono per il 65% dall’estero, di cui più della metà da paesi extra-europei. Compresa l’Italia, con ragazzi di diverse regioni, gli allievi giungono da 22 diverse nazioni: Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Cile, Canada, Colombia, Danimarca, Ecuador, Francia, Germania, Grecia, Inghilterra, Israele, Italia, Lituania, Messico, Serbia, Spagna, Svizzera, Uruguay e USA.

 

Francesco Sgrò, 1979, si forma come artista di circo nel 2006 alla FLIC. Con il Collettivo 320chili ha vinto il Premio Equilibrio - Auditorium Parco della Musica 2010 a Roma, con lo spettacolo "Ai Migranti". È sua la direzione, creazione e interpretazione della performance Just Another Normal Day con il musicista Pino Basile, produzione Sosta Palmizi e FLIC Scuola di Circo. Nel 2013 assume la direzione coreografica di Design Dance, spettacolo principale tra gli eventi del Salone del Mobile di Milano. Nel 2013 dirige e interpreta la performance acrobatica per la presentazione di “The Cal” calendario Pirelli 2014. Nel 2016 crea con altri artisti il collettivo Fabbrica C. Fondatore e direttore artistico delle scuole di circo per ragazzi “Fuma che’nduma”, è stato direttore artistico della FLIC scuola di circo dal 2012 al 2018. Nel 2015 dirige la performance di apertura di “Torino capitale europea dello sport” e nel 2016 inizia la collaborazione con l’università Codarts Circus School di Rotterdam in qualità di regista invitato e coach artistico.

 

Lo Spazio FLIC è il nuovo spazio che la Reale Società Ginnastica ha dedicato al progetto FLIC scuola di circo per sviluppare l’attività di formazione ma anche attività di produzione e creazione artistica, situato in un ex hangar del quartiere periferico Barriera di Milano, all’interno dell’area denominata Bunker, un tempo sede dello Scalo Ferroviario Vanchiglia dismesso dagli anni Ottanta, esempio vivo di recupero di spazi industriali dismessi e loro declinazione in chiave artistico culturale e sportiva.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop