Torino News

TORINO, 02 May 2019

Musica Torino Jazz Festival 2019: programma GIOVEDÌ 2 MAGGIO

Giovanni Guidi, Flavio Boltro, Lapsus Lumine, Ernst Reijseger, Bugge Wesseltoft, Dan Berglund, Magnus Öström

torino_jazz_festival_2019_programma_giovedI_2_maggio_news_torino_torino_piemonte
  Rymden
Condividi

Giovedì 2 MAGGIO l’Aula Magna ‘Giovanni Agnelli’ del Politecnico, alle ore 17.30, avrà in programma il quintetto di Giovanni Guidi con il nuovo cd ‘Avec Le Temps’. Nello stesso giorno, alle ore 21, alle OGR Torino andrà in scena Lapsus Lumine Feat. Jim Black ed Ernst Reijseger ‘Moondog Project’ (produzione originale TJF) seguito da Rymden (Bugge Wesseltoft, accompagnato da Dan Berglund e Magnus ÖStröM del mitico E.S.T. Trio) ‘Reflections & Odysseys’. Alle ore 19, sul palco del Café Neruda gli Esagono porteranno un repertorio dedicato a Bob Dylan mentre, alla stessa ora, Jazz Club Torino vedrà nell’esibizione del musicista, scrittore, critico e blogger, Gilad Atzmon, fondersi l’improvvisazione jazzistica, le melodie mediorientali e le sonorità  dell’Europa dell’Est.

 

CONCERT

Ore 17.30 – Aula Magna “Giovanni Agnelli” del Politecnico, CORSO DUCA DEGLI ABRUZZI 24
GIOVANNI GUIDI “AVEC LE TEMPS” QUINTET 

Francesco Bearzatti, sax tenore - Roberto Cecchetto, chitarra - Giovanni Guidi, pianoforte - Thomas Morgan, contrabbasso - João Lobo, batteria
Il nuovo gruppo di Giovanni Guidi -e il disco fresco di stampa per ECM- prendono il nome dal brano “Avec Le Temps”, uno dei più toccanti del repertorio di Leo Ferré. Il concerto si caratterizza per la particolare enfasi sul versante melodico e lirico del leader che non disdegna ampie digressioni in territori meno esplorati. Con Guidi sul palco troviamo alcuni dei musicisti di punta del jazz italiano come Francesco Bearzatti e Roberto Cecchetto.
INGRESSO GRATUITO FINO A ESAURIMENTO POSTI
La distribuzione dei tagliandi d'ingresso numerati inizierà 45 minuti prima dello spettacolo.

 

JAZZ clHUB

Ore 19.00 – Bagni Pubblici di via Agliè, VIA AGLIÈ 9

PALAZZO / ZARRINCHANG / KLAIN TRIO “FLOW” 

Gianluca Palazzo, chitarra, elettronica - Laura Klain, batteria - Sara Zarrinchang, contrabbasso, app sonore
Un sound fresco, elegante e moderno, ricercato e dinamico tra standard e brani originali per un trio giovane e recente, i cui componenti hanno già collezionato esperienze importanti. Info prenotazione concerto: tel. 0115533938 bagnipubblici@ consorziokairos.org / bagnipubblici.wordpress.com
INGRESSO GRATUITO

 

JAZZ clHUB

Ore 19.00 – Café Neruda, VIA GIACHINO 28

ESAGONO FEAT. BOLTRO “DYLANOLOGY” 

Marco Cimino, pianoforte - Giorgio Diaferia, batteria - Flavio Boltro, tromba - Michele Anelli, contrabbasso - Max Carletti, chitarra - Vaida Kalkauskaite, voce
Gruppo storico di jazz/rock europeo, progressivamente smarcatosi dalla matrice afroamericana. “Dylanology” contiene brani della leggenda vivente di Duluth, Bob Dylan. Il concerto propone citazioni, poesie sonore, stimoli e occasioni per recuperare un pezzo importante di storia della musica.
Info prenotazione concerto: tel. 011 253000 (da giovedì a domenica dalle ore 17.00) 3483793726; nerudatorino@gmail.com facebook: @cafeneruda.torino
INGRESSO GRATUITO

 

JAZZ clHUB
Ore 19.00 – Jazz Club Torino, PIAZZALE VALDO FUSI

GILAD ATZMON ORIENT HOUSE ENSEMBLE 

Gilad Atzmon, sax alto - Frank Harrison, pianoforte - Yaron Stavi, contrabbasso - Enzo Zirilli, batteria
Musicista, scrittore, critico e blogger, Gilad Atzmon è una sfaccettata personalità musicale britannica. Sassofonista esplosivo nell’improvvisazione, a suo agio dall’hard bop al free jazz, da sempre interessato agli ibridi culturali e alla riflessione sociale e politica, Atzmon fonde nella propria musica l’improvvisazione jazzistica, le melodie mediorientali e le sonorità dell’Europa dell’Est. Questo fortunato ensemble in quasi venti anni di attività ha ottenuto successi in tutto il mondo. 

Info concerto e prenotazione cena: tel. 011882939; info@jazzclub.torino.it jazzclub.torino.it; facebook: @jazzclubto
INGRESSO GRATUITO

 

CONCERT

Ore 21.00 – OGR TORINO, CORSO CASTELFIDARDO 22

SET I 

LAPSUS LUMINE FEAT. JIM BLACK / ERNST REIJSEGER “MOONDOG PROJECT” 

Lapsus Lumine: Giulia De Val, voce - Sabrina Oggero Viale, voce - Erika Sofia Sollo, voce - Stefano Risso, composizioni, arrangiamenti e contrabbasso

Guest: Ernst Reijseger, violoncello - Jim Black, batteria
Questo viaggio è ispirato a Moondog, pseudonimo del visionario cantautore e compositore statunitense Louis Thomas Hardin. Artista diviso tra amore per la classica, vita beat e jazz, precursore del minimalismo è stimato da compositori come Philip Glass e Steve Reich.
Il progetto parte dal quartetto Lapsus Lumine dove le voci, come strumenti, intrecciano con il contrabbasso linee melodiche in armonia o in contrappunto. Al gruppo si aggiungono due tra le figure più rilevanti della scena contemporanea: il violoncellista e improvvisatore olandese Ernst Reijseger e il batterista americano Jim Black. La formazione rilegge l’opera di Moondog muovendosi magistralmente tra territori musicali apparentemente lontani tra loro. 

PRODUZIONE ORIGINALE TJF

  

a seguire

SET II 

RYMDEN (BUGGE WESSELTOFT, DAN BERGLUND, MAGNUS ÖSTRÖM) “REFLECTIONS & ODYSSEYS” 

Bugge Wesseltoft, pianoforte, tastiera Fender Rhodes - Dan Berglund, contrabbasso - Magnus Öström, batteria
Due forze del jazz europeo contemporaneo si fondono per dar vita a questo nuovo super trio. Il norvegese Bugge Wesseltoft incontra due terzi del gruppo svedese E.S.T. dello sfortunato pianista Esbjorn Svensson, prematuramente scomparso dieci anni fa. Il titolo del concerto è lo stesso del disco recentissimo (uscito a febbraio per Jazzland). Questo concerto è un doppio debutto: del gruppo, che suona per la prima volta in Italia e del nuovo materiale proposto. Rymden significa 'spazio', 'universo', nome che chiarisce l’estetica del gruppo tenendo conto, come precisano i tre, che questa è: «musica scandinava, ma senza un sound scandinavo». 

BIGLIETTO UNICO PER ENTRAMBI I SET.
POSTI NUMERATI € 12,00 / 8,00

 

JAZZ clHUB

Ore 23.30 – Mad Dog, VIA MARIA VITTORIA 35
LATE NIGHT JAM SESSION 

Nella cornice di un locale unico prendono vita le jam session del TJF con ospiti a sorpresa tutte le sere. 

Info: tel.0118120874; prenotazioni@themaddog.it;
INGRESSO GRATUITO CON TESSERA MSP ITALIA

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop