Torino News

TORINO, 09 May 2019

Varie Fine settimana di Circo a Torino con la FLIC, spettacoli e Festa dell'Acrobatica

fine_settimana_di_circo_a_torino_con_la_flic_spettacoli_e_festa_dell_acrobatica_news_torino_torino_piemonte
  ph davide garrone
Condividi

Tra la serata di venerdì 10 maggio e la giornata di domenica 12 maggio 2019, la FLIC Scuola di Circo propone un lungo fine settimana di circo contemporaneo a Torino con tre eventi organizzati tra il suo periferico Spazio FLIC di via Paganini e la sede centrale di Via Magenta 11, dimora della Reale Società Ginnastica di cui fa parte.

 

Venerdì 10 maggio si inizia alle ore 21:30 allo Spazio FLIC con “Wild Flowers”, spettacolo finale del corso Mise à Niveau, l’anno propedeutico che fornisce solide basi tecnico-artistiche necessarie ad affrontare al meglio un percorso formativo professionale di circo contemporaneo. L’ingresso è a pagamento con biglietti interi a € 10 e ridotti a € 5. 

Sabato 11 maggio alle ore 21:30 e sempre alla Spazio FLIC, vengono presentate le creazioni nate da alcune residenze artistiche ospitate durante la stagione grazie a "Surreale", progetto a sostegno della produzione e diffusione del circo contemporaneo. L’ingresso è a pagamento con biglietti interi a € 10 e ridotti a € 5.

Domenica 12 maggio è in programma la settima Festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù” della stagione, con apertura straordinaria ad ingresso gratuito della storica sede di via Magenta 11 per un pomeriggio di festa, sport e cultura, in cui adulti e ragazzi dai 16 anni di età potranno provare in prima persona il brivido dell’acrobatica e la magia del circo.

 

Un intenso fine settimana in cui vengono mostrate alcune delle principali attività della FLIC: la formazione degli allievi che si attua anche con la creazione di spettacoli, il sostegno alla creazione di giovani artisti attraverso l’offerta di residenze artistiche e l’offerta di attività gratuite per coloro che desiderano mettersi alla prova e avvicinarsi in maniera divertente al mondo del circo contemporaneo.

 

 

INFORMAZIONI DI APPROFONDIMENTO SUGLI EVENTI

 

 

“WILD FLOWERS”

spettacolo finale del corso Mise à Niveau – Regia di Teresa Noronha Feio

venerdì 10 maggio 2019 – ore 21:30

Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200, Torino | Biglietti € 10,00 intero e € 5 ridotto

 

La stagione di spettacoli della FLIC Scuola di Circo termina sempre dedicando ampio spazio agli allievi, attraverso la presentazione di creazioni professionali dirette da registi di grande esperienza.

Spettacoli di fine anno in cui poter vedere i risultati del complesso progetto pedagogico della FLIC che da sempre si pone l’obiettivo di fornire agli allievi l’opportunità di fare un’esperienza il più possibile completa, che permetta di sperimentare in maniera professionale le tre fasi in cui si articola uno spettacolo circense: la ricerca, la creazione e il montaggio. 

 

Il primo spettacolo di fine anno, in programma il 10 maggio alle ore 21:30 allo Spazio FLIC, è “Wild Flowers”, creazione diretta da Teresa Noronha Feio con gli allievi del corso “Mise à Niveau”, l’anno propedeutico introdotto tre anni fa per la preparazione tecnico-artistica di ragazzi non ancora pronti ad affrontare al meglio un percorso formativo, con l’obiettivo di metterli in grado di iscriversi al biennio professionale della FLIC o ai corsi di altre scuole.

Per la creazione di Wild Flowers, la regista portoghese ha deciso di lavorare su un’accezione femminile dell’“essere selvaggi”. Il concetto di fiori selvatici viene tradotto in scene in cui la bellezza si presenta nell’assenza di raffinatezza e nel piacere dell’imperfezione. Lo spettacolo che ne deriva è un’indagine sui paesaggi di “crescita spontanea” che prendono spunto dalla gioventù, dalla natura e dal senso di appartenenza alla collettività.

 

Le discipline e le tecniche utilizzate nello spettacolo sono cerchio aereo, corda aerea, giocoleria, hula hoop, mano a mano, palo cinese, roue Cyr, tessuti aerei, trapezio e verticali. 

I 21 allievi iscritti quest’anno al corso “Mise à Niveau” sono: Ivana Martins Andrade dal Brasile, Johan Sebastian Matajudios Rios dalla Colombia, Frederikke Holtmann-Edgø dalla Danimarca, Eloise Bonnaud-Lecoq, Joséphine Lebon e Matis Motteau dalla Francia, Markus Rösch e Sophia Taraman dalla Germania, Faidra Liapi dalla Grecia, Toam Benor da Israele, Luka Petkovic dalla Serbia, Maria Vilar dalla Spagna,  Gian Mattia Baldan, Tommaso Brugiapaglia, Nina Cardona, Vanessa Conte, Ginevra Coppa, Francesca Faletti, Sarah Ferretti, Nastasja Jagodic e Giulia Meoni da diverse regioni d’Italia.

 

Teresa Noronha Feio coreografa e danzatrice portoghese nata nel 1988, è una delle docenti di danza contemporanea della FLIC. Si è laureata come performer di danza teatro presso la Fontys Dansacademie in Olanda e come danzatrice ha collaborato con diversi artisti e compagnie quali Cie Dogwolf (BE), Einat Tuchman (BE), Loutop cie (CH), Collettivo 320Chili (IT); Il Cantiere - Sara Marasso (IT); Company DOT 504 (CZ), Vânia Gala (Pt, UK) e Ornella D'Agostino (IT). 

 

 

 

PROGETTO "SURREALE"

Presentazione delle creazioni nate da alcune residenze artistiche ospitate durante la stagione

sabato 11 maggio 2019 – ore 21:30

Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200, Torino | Biglietti € 10,00 intero e € 5 ridotto

 

“Surreale – residenze di circo contemporaneo 2018-2020” è il nuovo progetto della Reale Società Ginnastica di Torino e della sua FLIC Scuola di Circo a sostegno della produzione e diffusione del circo contemporaneo, sostenuto da Mibac e Regione Piemonte per lo sviluppo di progetti di residenza “Artisti nei territori”.

Un centro internazionale di ricerca dedicato ad artisti provenienti da tutto il mondo, in cui arte e libertà sono i presupposti per dare inizio al lavoro di creazione e sperimentazione. Il nome nasce dall’aggettivo che storicamente accompagna la società ginnastica “Reale” e dalla caratteristica di straordinarietà propria del circo, da cui “surreale”.

Le residenze avviate nel 2018 si dividono in tre macro gruppi; “Artisti che accompagniamo” rivolto a ragazzi che hanno appena terminato una scuola di circo, “Artisti che ci accompagnano” rivolto ad artisti affermati e alle prese con una nuova creazione o a una nuova fase della propria ricerca e “Spazio di libera sperimentazione” rivolto a progetti di ricerca che hanno come fine la sperimentazione di nuove forme e nuovi linguaggi artistici.

 

Sabato 11 maggio vengono presentati i risultati delle tre residenze artistiche relative al gruppo “Artisti che accompagniamo” con l’ecuadoriana Karla Arevalo e i brasiliani Samuel De Oliveira Reise e Aisha Britto, tutti e tre ex allievi della FLIC, che presenteranno al pubblico il risultato del loro lavoro di creazione svolto allo Spazio FLIC negli ultimi mesi.

Samuel De Oliveira Reise presenterà “Il posto da dove si vede”, creazione nella quale vengono utilizzate le tecniche di acrodanza, palo cinese e manipolazione di oggetti creando un’atmosfera barocca anche attraverso l’uso di alcuni oggetti scenici e di musiche dell’epoca.

Aisha Britto presenterà “Pelle”, frutto della sua ricerca artistica sulla fragilità e sulla forza del corpo femminile a partire dalla pelle e dalla sua interazione di contatto e frizione con diversi materiali, soprattutto con il palo oscillante, attrezzo circense utilizzato dall’artista e con il quale la pelle si rapporta a volte con dolcezza e a volte con violenza.

Karla Arevalo presenterà “Lei-là”, performance con i tessuti aerei nata da un lavoro di ricerca tecnica e artistica basata sull’esplorazione di un corpo che, insieme a vari pezzi di stoffe e tessuti, esplora sé stesso dentro uno spazio tridimensionale con figure poetiche e suggestive che lasciano ampio spazio all’immaginazione dello spettatore.

 

 

 

VII FESTA DELL’ACROBATICA “UNA DOMENICA A TESTA IN GIÙ”

domenica 12 maggio 2019 – dalle ore 16 alle ore 20 - Ingresso gratuito

 

Domenica 12 maggio 2019 è in programma la settima Festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù” della stagione 2018-2019, con apertura straordinaria della Reale Società Ginnastica di Torino e della sua FLIC Scuola di Circo per un pomeriggio di festa, sport e cultura ad ingresso gratuito.

 

Dalle ore 16 alle ore 19 sono in programma le attività rivolte ad adulti e ragazzi dai 16 anni di età.

Dalle ore 19 alle ore 20 è in programma “Palco Aperto”, esibizioni di circo contemporaneo rivolte ad un pubblico di tutte le età che si concluderanno con un momento conviviale di condivisione e dialogo.

 

Le Feste dell’Acrobatica hanno accolto centinaia di persone che volevano provare in prima persona il brivido dell’acrobatica e la magia del circo, con molti istruttori disponibili a far praticare acrobatica a terra, a coppie e di gruppo, trampolino elastico, discipline aeree circensi (tessuti, cerchio, corda, trapezio, trapezio ballant), verticali, roue Cyr e palo cinese. 

 

Occasioni speciali da vivere all’interno di un luogo d’eccellenza e con alcuni dei migliori istruttori a livello nazionale, tutti molto esperti, alcuni in possesso della qualifica di formatori nazionali di acrobatica aerea e docenti del “Percorso Formativo di Tecnico Regionale di 2° Livello di Acrobatica Aerea” organizzato dalla Federazione Ginnastica Italiana.

Recentemente, l’acrobatica aerea è entrata infatti a far parte delle discipline riconosciute e praticate dalla FGI grazie alla fondamentale collaborazione della Reale Società Ginnastica, che dal 31 gennaio 2019 dirige all’interno della sua storica sede tutti i moduli del nuovo percorso formativo riconosciuto anche dallo SNaQ – CONI (Sistema Nazionale di Qualifica dei Tecnici Sportivi) e valido e in tutti i paesi europei

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop