Torino News

TORINO, 16 May 2019

Musica A TODAYS festival si aggiungono le date italiane uniche di SLEAFORD MODS, ADAM NAAS e ONE TRUE PAIRING

a_todays_festival_si_aggiungono_le_date_italiane_uniche_di_sleaford_mods_adam_naas_e_one_true_pairing_news_torino_torino_piemonte
  Sleaford Mods
Condividi

ANCORA NUOVI ANNUNCI ALLUNGANO IL GIA' NUTRITO CAST INTERNAZIONALE DELLA QUINTA EDIZIONE DI TODAYS FESTIVAL A TORINO DAL 23 AL 25 AGOSTO! AI GIA' PRESENTI BEIRUT, HOZIER, JARVIS COCKER (ex PULP), THE CINEMATIC ORCHESTRA, NILS FRAHM, SPIRITUALIZED, LOW, JOHNNY MARR (ex THE SMITHS), DEERHUNTER, BALTHAZAR, BOB MOULD (ex HUSKER DU) E PARCELS... SI AGGIUNGONO LE DATE ITALIANE UNICHE ED ESCLUSIVE DI:

ADAM NAAS

SLEAFORD MODS

ONE TRUE PAIRING


sPAZIO211 mainstage:

VENERDI 23 AGOSTO: BEIRUT - SPIRITUALIZED - DEERHUNTER - BOB MOULD

SABATO 24 AGOSTO: HOZIER - LOW - ONE TRUE PAIRING - ADAM NAAS

DOMENICA 25 AGOSTO: JARVIS COCKER - JOHNNY MARR - BALTHAZAR - PARCELS

 

Ex INCET mainstage:

VENERDI 23 AGOSTO: opening party

SABATO 24 AGOSTO: THE CINEMATIC ORCHESTRA - more t.b.a.

DOMENICA 25 AGOSTO: NILS FRAHM

 

PARCO PECCEI stage:

DOMENICA 25 AGOSTO: SLEAFORD MODS





SABATO 24 AGOSTO: ADAM NAAS
Alcune voci spazzano via tutto lungo il loro cammino, ti fanno salire i brividi lungo la schiena raffreddando il sangue e infiammando i sensi.

Fin dal suo primo EP, Adam Naas ha imposto la bellezza devastante della sua voce soul.

Ha solo 26 anni ma il giovane cantautore francese ha confermato sul palco quanto sia potente, sensuale e romantica la sua voce. Il 21 settembre 2018 ha pubblicato il suo debut album, “The Love Abum”, via Mercury Records: un puro colpo d'amore!

Con il suo primo singolo, “Fading Away”, Adam Naas ha saputo catturare l’attenzione di Les Inrocks e Clique.tv. Il suo stile francese, la sua anima oscura e romantica non sono passate inosservate. Ogni linea dei suoi testi trasmette all’ascoltatore sentimenti intensi e onesti. Scrivendo da solo la propria musica, riesce a trasformare le sue esperienze personali in emozioni universali (amore, paura, inquietudine, speranza ...). Questi brani nostalgici e melanconici hanno definito la sua arte: un personaggio intimo, sorprendentemente sincero e soul-pop.

Adam accetta e trae forza dalla sua ipersensibilita che sfrutta per comporre musica e testi che sublimano le storie personali in sentimenti universali. I suoi difetti sono diventati armi: in due anni la sua gamma di voci si è molto evoluta divenendo sempre piu complessa acquisendo grande consapevolezza e potere (come si puo sentire nell'affascinante falsetto di "The Love"). La sua relazione d'amore con la musica non era predestinata.

"Non ho iniziato a cantare prima di poter camminare", sorride "e non c'erano musicisti nella mia famiglia. Ma sono cresciuto con Nina Simone - mia madre l'ha ascoltata molto - e con la musica che mio fratello maggiore suonava". Grande fan di Sister Act II e della giovane cantante Lauryn Hill, è cresciuto con il suo album cult, The Miseducation of Lauryn Hill. Quando ha ascoltato l'inno mozzafiato di Sam Cooke per i diritti civili del 1964 ha avuto una rivelazione. "Mi sono reso conto che se voglio fare musica, devo essere intenso e onesto". E altrettanto affascinato dalle produzioni elettroniche di The XX e James Blake.

Molto presto, la musica è diventata il suo mezzo di comunicazione e di espressione. Una voce profonda e sensuale che accarezza la pelle, è carnale, ti entra dentro.




SLEAFORD MODS

data unica italiana -

DOMENICA 25 AGOSTO 2019

CATTEDRALE DEL PARCO PECCEI

Parco Peccei, Via Cigna 136 – Torino (It)

inizio concerto: ore 16

INGRESSO LIBERO

 

Gli Sleaford Mods, voce ruvida e feroce della working class, continuano a farsi sentire: hanno fondato la loro etichetta discografica, “Extreme Eating”, su cui il 22 febbraio di quest'anno hanno pubblicato il loro ultimo disco “Eton Alive”: il manifesto piu completo e radicale del loro pensiero, portato all’esasperazione dalla dilagante alienazione digitale della nostra epoca.

L’album, è stato anticipato dal primo estratto “Flipside” e dal video-clip del secondo singolo “Kebab Spider”: entrambi i singoli, come del resto tutto l’album, dimostrano che il duo di Nottingham ha ancora molto da dire e lo fa con il suo stile indefinibile ma anche inconfondibile, una ormai nota e ampiamente apprezzata mescolanza abrasiva di hip hop, grime, electro-punk, post punk e indie, che forse con quest’ultimo lavoro risulta meno minimalista dei precedenti, ma che, al di sopra di tutte le sfumature stilistiche, rimane sempre fortemente connotata da un’importante vocazione socio-politica, in questo caso fortemente legata alla Brexit e alla crescente alienazione digitale.

La nostra societa e la nostra vita quotidiana raccontate con sguardo feroce: senza filtri, e con un'ironia così tagliente da sconfinare spesso e volentieri in rabbioso, disperato sarcasmo. Jason Williamson dice di questo salbum: “L’accumulo di tormento per chi rifiuta di capitalizzare esclusivamente attraverso canali mediocri e come risultato è sputato sul cemento. Oscuro e coperto di orrore come un ragno gigante striscia fuori la corona della loro piccola porzione di carne di strada”.

Gli Sleaford Mods sono una cellula disturbata e disturbante, nell'ecosistema musicale odierno: in loro, lo spirito piu corrosivo e strafottente del punk originale si sposa – in un modo tanto imprevedibile quanto “inevitabile” nel risultato finale – con la narratività del rap. Jason Williamson è una specie di The Streets molto piu incattivito e beffardo (o se preferite, è l'erede perfetto e migliore del “poeta punk John Cooper Clarke), mentre Andrew Fearn trova il modo di creare i perfetti abiti sonori per questo microcosmo testuale di cinismo, humour e corrosività: batterie elettroniche, schegge (post) punk, sintetizzatori lo-fi.

 

“undoubtedly, absolutely, definitely the worlds greatest rock n roll band......Sleaford Mods” Iggy Pop

 

Il successo vero e proprio è arrivato nel 2013 in seguito alla pubblicazione di “Austerity Dogs”, l’album che ha dato notorieta agli Sleaford Mods eleggendoli perfetti cantastorie degli anni della crisi, della recessione, delle complessita. Ma in realta la loro storia è molto piu lunga, e soprattutto sempre fieramente indipendente. Il primo album risale ancora al 2007 (l'omonimo “Sleaford Mods”), a cui poi ne sono seguiti altri quattro (con Simon Parfrement al posto di Fearn alle produzioni). Nel 2012, dopo l’arrivo di Fearn, pubblicano “Wank”, seguito dal gia citato “Austerity dogs” nel 2013 e dall’altrettanto acclamato “Divide and Exit” del 2014, anno in cui pubblicano anche due EP “Tiswas” e “Fizzy”. L’anno dopo pubblicano “Key Markets” ed i brani “Ibiza” insieme ai Prodigy e “Head and Shoulders” con i Letfield. Nel 2016 esce l’EP “T.C.R.” e nel 2017 “English Tapas”per Rough Trade Records.

La loro è una voce che arriva da lontano, dai bassifondi della Britannia piu proletaria e meno “fashionista”, e che non ha mai avuto il minimo modo e la minima tentazione di ammorbidirsi, annacquarsi, addomesticarsi.

Uno degli act piu crudi, coinvolgenti e diretti si possano incontrare oggi lì dove la parola, la nuda onesta e la narrazione sono ancora un fattore decisivo.



ONE TRUE PAIRING
esclusiva unica italiana -
SABATO 24 AGOSTO 2019
sPAZIO211 open air

Chi o cosa si nasconde dietro lo pseudonimo ONE TRUE PAIRING?

Per ora possiamo solo dirvi che si tratta di una esclusiva internazionale per l'Italia e che sarà in anteprima naturalmente solo a TODAYS...

Abbiamo tutti bisogno di una dose minima quotidiana di curiosita, percio nell'attesa di svelarvi questa piccola perla nel festival, prendiamoci il diritto di sorprenderci.




scopri tutto il festival su: 

www.todaysfestival.com

facebook: www.facebook.com/TOdaysfestival

twitter: www.twitter.com/TOdaysfestival

instagram: www.instagram.com/todaysfestival

spotify: https://open.spotify.com/user/todaysfestival

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop