Torino News

TORINO, 15 October 2019

Teatro Al via la 1° stagione di Casa Fools - Teatro Vanchiglia Torino venerdì 18 e sabato 19 ottobre 2019 (repliche 25-26 ottobre 8-9 novembre)

ex Caffè della Caduta - direzione artistica a cura dei Fools, audace compagnia teatrale di Torino

al_via_la_1_stagione_di_casa_fools_teatro_vanchiglia_torino_venerdi_18_e_sabato_19_ottobre_2019_repliche_25_26_ottobre_8_9_novembre_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Inizia la stagione del centralissimo teatro torinese con  il debutto nazionale di “Troiane”, riscrittura del classico di Euripide con un cast tutto al femminile. Gli appuntamenti continuano fino ad aprile con spettacoli e concerti scelti dagli abitanti del quartiere attraverso il collettivo Cartellone Condiviso 

Far decidere agli spettatori cosa vedere sul palco, mettendo nelle loro mani la direzione artistica del teatro. È questa la sfida che hanno deciso di affrontare i Fools, audace compagnia teatrale di Torino che, dallo scorso anno, ha dato vita a Casa Fools – Teatro Vanchiglia, rilevando l’ex Caffè della Caduta e portando avanti l’esperienza di teatro di quartiere che altrimenti sarebbe andata perduta. "L'arte di essere felici" è il titolo della stagione 2019/2020: a decidere gli spettacoli è stato il collettivo Cartellone Condiviso, un gruppo di abitanti di Vanchiglia che, dopo aver visto tutte le proposte, ha selezionato le opere in calendario. 

A dare avvio alla stagione, lo spettacolo prodotto da Casa Fools: venerdì 18 e sabato 19 ottobre ci sarà il debutto nazionale di "Troiane" (repliche il 25 e 26 ottobre e l’8 e 9 novembre). L’opera, riscritta e diretta da Luigi Orfeo e interpretata magistralmente da un cast di sole donne, attualizza il classico di Euripide facendo scomparire gli dei e mostrando solamente l’assurda follia dell’invasore. Metafora del nostro presente Troiane è storia di donne stravolte dalla guerra: 2000 anni fa come oggi, i conflitti rompono irreversibilmente l’anima umana, sconvolgendo ogni rapporto d’amore. "Tutti i giorni abbiamo davanti agli occhi la miseria di popoli sopraffatti da decisioni impulsive e irrazionali prese molto lontano da loro. Proprio come accadde ai Troiani. Il nostro spettacolo vuole mostrare questa assurdità, provocando empatia e non compassione e facendo affiorare il coraggio che gesti semplici come salire su una nave nascondono” spiega Luigi Orfeo.


Troiane

Tutte donne in scena, a partire da Roberta Calia sul palco insieme ad altre 4 giovani attrici|cantanti: Paola Bertello, Augusta Balla, Silvia Laniado (soprano) e Cindy Balliu, in un cast che spazia dai 22 ai 40 anni. Tutti uomini dietro le quinte, con Luigi Orfeo alla regia e Stefano Sartore ai costumi, mentre il maestro Alberto Cipolla ha composto le musiche originali. Per la realizzazione dei costumi è stata messa in piedi una collaborazione con la sartoria Colori Vivi, atelier di donne italiane e africane che confezionano insieme, con metodi artigianali, capi con una forte impronta innovativa. Colori Vivi è un progetto di Articolo10, associazione che si occupa delle donne migranti private dei diritti fondamentali. "Troiane" andrà in scena anche grazie a un crowdfunding che in 15 giorni ha raccolto € 5.000 grazie al contributo di 120 sostenitori.

 

Sinossi

Troiane, riscrittura in chiave contemporanea del classico di Euripide, è uno spettacolo in cui scompaiono gli dei e affiora l’assurda, atroce follia dell’essere umano. Metafora del nostro presente, Troiane è storia di donne vinte, sconfitte, che sopravvivono perché restano insieme, camminando in avanti.  Cinque attrici interpretano, recitando e cantando, la miseria dei vinti, trasformando la vicenda in una tragedia contemporanea per parlare del dolore e dell'umiliazione di chi è sopraffatto e dei giochi di potere che, oggi come 2000 anni fa, conducono l'agire dei vincitori. "Un lavoro sulla pietà, per provocare empatia e non compassione” spiega Luigi Orfeo, alla regia dell'opera.

Per accedere a Casa Fools – Teatro Vanchiglia è necessaria la tessera socio di €10 che ha validità annuale e dà diritto alla visione gratuita di tutti gli spettacoli in cartellone.

A casa Fools gli spettacoli sono a cappello: il costo viene deciso dal pubblico a fine esibizione con un'offerta libera

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop