Torino News

TORINO, 11 November 2019

Varie Mare di stelle: Leiji Matsumoto a Torino per i 40 anni di Capitan Harlock

dal 14 al 17 novembre 2019

mare_di_stelle_leiji_matsumoto_a_torino_per_i_40_anni_di_capitan_harlock_news_torino_torino_piemonte
Condividi

“Mare di stelle: Leiji Matsumoto a Torino per i 40 anni di Capitan Harlock”.

Il 9 aprile 2019 ricorreva il quarantesimo anniversario della messa in onda della prima puntata di Capitan Harlock. Per celebrare questa ricorrenza il Maestro Leiji Matsumoto sarà presente ospite a Torino dal 14 al 17 novembre: sarà l’occasione per incontrarlo e per sentire dalla sua viva voce come è nato il personaggio e conoscere meglio l’universo creato dal grande Maestro giapponese.

Nel ciclo di conferenze organizzato dall’Associazione Culturale italiana intitolata al Maestro e di cui lo stesso è Presidente Onorario verranno trattate le più importanti tematiche che permeano la poetica dell’autore: la difesa della libertà, la tutela dell’ambiente, la forza e il fascino dei personaggi femminili, in un percorso che coniugherà nostalgia e attualità.

La rassegna cinematografica appositamente studiata e realizzata con la collaborazione di Toei Animation permetterà di scoprire o riscoprire i più importanti personaggi di Leiji Matsumoto attraverso le loro avventure realizzate appositamente per il grande schermo.

L’eccezionalità dell’evento sarà suggellata dallo speciale annullo che Poste Italiane realizzarà per l’occasione e da un’inedita mostra di rarissimo materiale vintage distribuito nel 1979 in Italia dedicato al famoso pirata dello spazio Capitan Harlock.

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE LEIJI MATSUMOTO PRESENTA:

MARE DI STELLE

LEIJI MATSUMOTO A TORINO PER I 40 ANNI DI CAPITAN HARLOCK IN ITALIA

14_17 NOVEMBRE 2019


Giovedì 14 Novembre

h. 10,00 CONFERENZA STAMPA E CERIMONIA ANNULLO FILATELICO

Sala Colonne Palazzo Civico, Piazza Palazzo di Città 1 - Torino.

Ingresso riservato ai giornalisti.

Intervengono: Leiji Matsumoto, Francesca Leon.

Il Maestro ospite dell’Associazione Culturale Leiji Matsumoto nella città di Torino incontra la stampa nazionale. Durante l’incontro apporrà il primo annullo filatelico emesso da Poste Italiane dedicato al 40ennale della prima messa in onda TV di Capitan Harlock in Italia; inoltre Poste Italiane ha prodotto un folder commemorativo in edizione limitata; l’annullo (su materiale acquistato al momento) ed il folder commemorativo saranno disponibili durante tutti i successivi incontri a cui partecipa il Maestro.


Venerdì 15 Novembre

h. 11,00 SCI-FI: IL DESIGN INCONTRA LA FANTASCIENZA – INCONTRO CON GLI STUDENTI

IAAD - the Italian University for Design 

C/o Mercato Centrale Torino – Spazio Fare, Piazza della Repubblica 25 – Torino.

Ingresso riservato agli studenti IAAD.

Intervengono: Leiji Matsumoto, Laura Milani, Alessio Mendolicchio, Leonardo Mendolicchio, Gianpaolo Barozzi, Francesco Ristori.

Incontro con Leiji Matsumoto per approfondire l’influenza dei maestri del fumetto, dell’animazione e della narrativa sull’immaginario collettivo e sul design del prodotto.

h. 19,00 INCONTRO CON IL PUBBLICO E PROIEZIONE GALAXY EXPRESS 999 – THE MOVIE

Cinema Massimo, Via Giuseppe Verdi 18 – Torino.

Sala Cabiria ingresso € 7,5/5,00. 

Intervengono: Leiji Matsumoto, Gianni Giuliano, Grazia Paganelli.

Si inizia con Gianni Giuliano, prima voce di Capitan Harlock nella serie tv del 1979; il famoso doppiatore darà nuovamente voce all’eroe spaziale coinvolgendo il pubblico in sala. Nel mentre Leiji Matsumoto firmerà il cofanetto “Miraizer Ban”. A seguire intervista a Leiji Matsumoto per scoprire alcuni aneddoti legati alla sua opera ed ai sui personaggi; il Maestro risponderà ad alcune domande del pubblico. Alle 21,00 proiezione di “Galaxy Express 999 – The Movie” (Ginga Tetsudo 999) Giappone 1979 - Rintaro v.o. sott.it.


Sabato 16 Novembre

h. 11,00 GUERRIERE NELL’OPERA DI LEIJI MATSUMOTO – INCONTRO CON IL PUBBLICO

All’interno della mostra “Guerriere dal Sol Levante”.

MAO Museo d’Arte Orientale, Via San Domenico 11 – Torino.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al numero 375 5802205 

Intervengono: Leiji Matsumoto, Fabrizio Modina.

Intervista a Leiji Matsumoto di approfondimento sulle protagoniste femminili delle sue opere, eroine misteriose e indomite guidate dai valori del bushido. A seguire firma copia sul cofanetto “Miraizer Ban”. 

h. 15,00 INAUGURAZIONE STATUA CAPITAN HARLOCK E MOSTRA

MUFANT Museolab del Fantastico e della Fantascienza, Via Reiss Romoli 49/bis - Torino 

Ingresso libero inaugurazione Statua c/o “Parco del Fantastico” 

Ingresso al Mufant con biglietto museale € 10,00. 

Intervengono: Leiji Matsumoto, Francesca Leon.

Verrà inaugurata alla presenza del Maestro Matsumoto e dell’Assessora alla Cultura Francesca Leon una statua di Capitan Harlock dell’altezza di 3 metri nel “Parco del Fantastico” antistante al MUFANT. Al termine, all’interno del museo il Maestro taglierà il nastro di inaugurazione della mostra “Anno 1979 Capitan Harlock sbarca in Italia”, un’inedita esposizione di prezioso materiale vintage distribuito all’epoca in Italia. A seguire firma copia sul cofanetto “Miraizer Ban”.


Domenica 17 novembre

h. 11,00 CERIMONIA ISTITUZIONALE E PREMIAZIONE CONCORSO LICEI ARTISTICI 

MNC Museo Nazionale del Cinema, Aula del Tempio, Via Montebello 20a – Torino

Ingresso con biglietto museale € 11,00 

Intervengono: Leiji Matsumoto, Francesca Leon, Barbara Azzarà, Domenico De Gaetano.

La città di Torino omaggia il Maestro per la sua presenza nel capoluogo piemontese. Leiji Matsumoto eseguirà un disegno che donerà alla città per la realizzazione della prima piastrella della “Walk of Fame” di prossima realizzazione davanti al Museo Nazionale del Cinema di Torino. A seguire il Maestro premierà il vincitore del concorso artistico destinato ai Licei Artistici della Città Metropolitana di Torino “L’universo è la sua casa... la Madre Terra è la nostra!”. Presenti tra i giurati Vittorio Pavesio, Sergio Giardo, Pasquale Ruju.

h. 17,00 “ASPETTANDO IL SALONE” INCONTRO CON IL PUBBLICO E LIVE DRAWING

Scuola Holden, Via Borgo Dora 49 - Torino 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.eventbrite.it

Intervengono: Leiji Matsumoto, Alessandro Avataneo. 

In un incontro ideato per celebrarne l’opera e sentire raccontare dalla sua voce il proprio percorso autoriale Alessandro Avataneo dialogherà con il Maestro Matsumoto. A seguire un’inedita performance live drawing del Sensei, che per la prima volta in Italia realizzarà un bokusaiga, Al termine Leiji Matsumoto firmerà il cofanetto “Miraizer Ban”.

 

MIRAIZER BAN

Pubblicato sul mensile “Manga Shōnen” dal settembre 1976 all’ottobre 1978, e raccolto integralmente in tre volumi inediti da collezione, “Miraizer Ban” è uno dei fumetti più importanti che Leiji Matsumoto ha realizzato nella propria carriera, in quanto definisce compiutamente il concetto di tempo che sta alla base dell’universo creato dall’Autore, il cosiddetto Leijiverse.

Ban Itai è un giovane e svogliato studente, figlio di una coppia di scienziati che sta conducendo una misteriosa ricerca. Mentre si trova a scuola, i genitori periscono in un’esplosione causata da un loro stesso esperimento. Kei Yuki, loro assistente scampata per un pelo allo scoppio, collega Ban a un macchinario identico a quello presente nel laboratorio di suo padre e sua madre, e lo trasforma in Miraizer Ban, un umano con la capacità di viaggiare nel tempo trasferendo il proprio animo in quello dei suoi discendenti o dei suoi antenati. La vita del ragazzo cambia a questo punto radicalmente. Molti nemici, alcuni provenienti da diverse epoche o addirittura dallo spazio, tenteranno infatti di eliminarlo, temendone i poteri, o di asservirlo ai loro scopi di dominio sul mondo. E i viaggi nel tempo di Ban renderanno sempre più chiara la natura del tempo e l’origine e il destino della razza umana.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop