Torino News

TORINO, 14 November 2019

Varie Omofobia e unioni civili: torna in proiezione a Torino il docufilm L'unione falla forse

al Cinema Ambrosio il 18 Novembre, con il regista, ospiti e associazioni

omofobia_e_unioni_civili_torna_in_proiezione_a_torino_il_docufilm_l_unione_falla_forse_news_torino_torino_piemonte
Condividi

L'unione falla forse, il nuovo film documentario di Fabio Leli, dopo i premi e le anteprime in svariati festival nazionali e internazionali, arriva nelle sale con un tour di proiezioni in diverse città. Lunedì 18 Novembre sarà in proiezione a Torino, al Cinema Ambrosio, alle ore 20:15.

Nel nuovo progetto del giovane regista pugliese, presentato in anteprima nazionale alla 34° Edizione del Lovers Film Festival di Torino in cui si è aggiudicato il premio "La Stampa", i temi centrali sono l'omofobia e le unioni civili. Protagoniste della pellicola due famiglie Arcobaleno, una coppia di ragazzi pugliesi con due bambini e due donne palermitane con la loro figlia. 

Il quadro che ne viene fuori è quello del "primo film che, con amore ed ironia, lotta contro l'omofobia".

Il film ha il patrocinio di Amnesty International Italia, Associazione Famiglie Arcobaleno e Cgil Nuovi Diritti. L'evento di Torino è promosso da Arcigay Torino Ottavio Mai, Uaar Torino, Agedo Torino, Rete Genitori Rainbow, Famiglie Arcobaleno in Piemonte e Lovers Film Festival. Dopo la proiezione seguirà un Q&A con il regista Fabio Leli, Giovanni Minerba presidente del Lovers Film Festival, Chiara Palumbo autrice di "Che fretta c'era?", libro su I Sentinelli di Milano, ed esponenti delle associazioni presenti in sala. 

L'unione falla forse, già presentato a Marzo in anteprima internazionale al Festival Vues D'en Face di Grenoble, è approdato ad Aprile anche in Romania al Serile Filmului Gay Film Festival di Cluj, poi in India per l'Out&Loud Queer Film Festival di Pune dove ha vinto il "Best India Premiere", in Norvegia per il DokFilm, il più antico e prestigioso festival di cinema documentario norvegese, in Grecia al 6° Festival del documentario di Ierapetra, vincendo il premio come Miglior Film, e ancora in Italia, al 7° Ariano International Film Festival.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop