Torino News

TORINO, 13 January 2020

Teatro DIO RIDE NISH KOSHE di e con Moni Ovadia alle Fonderie Limone di Moncalieri 14 - 19 gennaio 2020

con le musiche dal vivo della Moni Ovadia Stage Orchestra

dio_ride_nish_koshe_di_e_con_moni_ovadia_alle_fonderie_limone_di_moncalieri_14_19_gennaio_2020_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Martedì 14 gennaio 2020, alle ore 20.45, alle Fonderie Limone di Moncalieri, debutta DIO RIDE NISH KOSHE di e con Moni Ovadia, con le musiche dal vivo della Moni Ovadia Stage Orchestra: Maurizio Dehò, Luca Garlaschelli, Albert Florian Mihai, Paolo Rocca, Marian Serban, per la regia di Moni Ovadia.
Le luci sono di Cesare Agoni e Sergio Martinelli, le scene, i costumi e le elaborazione delle immagini di Elisa Savi. Lo spettacolo, prodotto da CTB – Centro Teatrale Bresciano e da Corvino Produzioni, resterà in scena alle Fonderie Limone per la Stagione in Abbonamento del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, fino a domenica 19 gennaio.

«Una generazione fa vi raccontavo storie di esilio, io che in esilio sono da sempre, alla ricerca della mia anima», ricorda Moni Ovadia, che torna a teatro a un quarto di secolo da Oylem Goylem nei panni del suo alter ego Simkha Rabinovich, con la inseparabile carovana errante di musicanti klezmer. Allora sei vagabondi, cinque musicisti e un narratore, approdavano in palcoscenico a bordo di una zattera. E Simkha raccontava le storie e cantava le canzoni del popolo eletto ed esiliato: canti tristi e allegri, luttuosi e nostalgici, nati per vivere le feste, le celebrazioni e i riti di passaggio del popolo che «illuminò e diede gloria alla Diaspora». Un mondo fatto di comunità grandi, piccole e minuscole, riunite attorno a una tradizione sempre viva e a una vertiginosa spiritualità.
Dopo venticinque anni di erranza, con il consueto registro che mescola umorismo e tragedia, Simkha Rabinovich e i suoi compagni di strada proseguono il racconto di quel popolo fatto di storie e canti, storielle e musiche, piccole letture, citazioni e riflessioni. Una narrazione piena di colore, tra battute fulminanti e attacchi veementi (contro chi costruisce muri, come la «prigione a cielo aperto di Gaza»). Uno spettacolo disperatamente ottimista, nello slancio verso un mondo di giustizia e di pace.
Il titolo, Nish koshe, in yiddish significa: così così. «Eccola qui – chiosa Moni Ovadia – la condizione umana».


INFO: Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@teatrostabiletorino.it

Teatro: Fonderie Limone Moncalieri, via Eduardo De Filippo angolo via Pastrengo 88 – Moncalieri

Orari degli spettacoli: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 20.45; sabato ore 19.30; domenica ore 15.30.

Prezzi dei biglietti: Intero € 28,00. Ridotto di legge € 25,00

Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti (Via Rossini 8, Torino) dal martedì al sabato dalle ore 13.00 alle ore 19.00. Domenica e lunedì riposo.

Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Carignano (Piazza Carignano 6, Torino) venerdì, sabato e domenica dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Apertura biglietteria a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop