Torino News

TORINO, 14 January 2020

Teatro U.G.O. – Unidentified Gabbling Object - al CineTeatro Baretti Torino Giovedì 16 gennaio 2020

Per la prima volta a Torino

u_g_o_unidentified_gabbling_object_al_cineteatro_baretti_torino_giovedi_16_gennaio_2020_news_torino_torino_piemonte
Condividi
Indicazioni di contatto
CineTeatro Baretti
Via Giuseppe Baretti,4
Torino 
011 655 187  Link al sito 

Dieci donne, un microfono e otto minuti a testa: è la formula promossa da “U.G.O.”, lo spettacolo, per la prima volta a Torino, giovedì 16 gennaio 2020, al CineTeatro Baretti, che si propone di portare in scena un vero e proprio “dramedy club”, caratterizzato da monologhi brevi, tragicomici e sempre inediti.

Come si evince dal suo acronimo, “Unidentified Gabbling Object”, ossia un “oggetto parlottante non identificato” che, proprio come l’U.F.O. da cui trae assonanza, tende a eludere qualsiasi definizione particolareggiata e a porsi nel bacino dell’ironia e del sarcasmo. A susseguirsi sul palco, infatti, vi sono racconti, invettive, satire, parentesi di stand up comedy e momenti musicali, affidati, ogni sera, ad attrici e perfomer diverse, accomunate dalla volontà di raccontare la contemporaneità e le sue declinazioni svincolandosi dagli stereotipi di genere e “di argomento”.

“U.G.O.”, infatti, non è un comedy show “al femminile”, bensì un progetto collettivo e dinamico che desidera porsi alla stregua di un laboratorio permanente, libero di sperimentarsi e scevro di tutte quelle censure, etichette e imposizioni di forma generalmente attribuite alle donne e al loro modo di fare comicità. Per ribadire, ancora una volta, che non esiste una distinzione netta tra umorismo maschile e femminile, ma solo la volontà di generare riflessioni e risate sincere.

“U.G.O.” è nato nel 2017 dall’incontro tra Annalisa Dianti Cordone, Arianna Dell’Arti, Paola Michelini, Cristiana Vaccaro, Cristina Pellegrino e Francesca Staasch, con la collaborazione di Betta Chianchini e il sostegno di Radio Rock. Germinato nei teatri romani, dal novembre 2018 lo spettacolo va in scena, una volta al mese, sul palco del Monk di Roma ed è sempre aperto a nuove proposte e talent scouting.

Lo spettacolo di giovedì inizierà alle ore 21 e si inserirà nella cornice della seconda edizione della Piccola Rassegna Teatrale Torinese promossa da Circolo ARCI Sud, Babelica e Spaghetti Comedy Lounge, con il supporto di ARCI Torino.

 

U.G.O. – Unidentified Gabbling Object”
Per la prima volta a Torino
Giovedì 16 gennaio 2020
Via Giuseppe Baretti 4 / Ore 21

__________________


Prezzi: biglietto intero, 12€; ridotto per soci ARCI, 10€; abbonamento a tutti gli spettacoli (offerta dedicata ai Soci ARCI), 45€.

Per informazioni e prenotazioni: solo su WhatsApp, ai numeri 351 9288169 e 338 4392037; o alle mail max.borella@arcitorino.it e info@babelica.it.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop