Cuneo News

CUNEO, 21 February 2020

Musica Armonie della Memoria di Savigliano Domenica 23 febbraio - Palazzo Taffini - ore 17.00

Concerto dei Vincitori del Concorso Internazionale di Canto Spazio Musica 2019 - Orvieto

armonie_della_memoria_di_savigliano_domenica_23_febbraio_palazzo_taffini_ore_17_00_news_cuneo_cuneo_piemonte
Condividi

Seguendo principi di progettazione ormai collaudati ed accolti dal favore di un pubblico numeroso ed attento, la stagione artistica 2020 delle “Armonie della Memoria” di Saviglianosi snoda finoal 17 aprile all’insegna della varietà propositiva sostenuta da scelte oculate per il parco interpreti.

Domenica 23 febbraio alle ore 17 al Palazzo Taffini di Savigliano è previsto il “Concerto dei Vincitori del Concorso Internazionale di Canto Spazio Musica 2019 – Orvieto” con:

Yue Wu soprano

Davide Mura basso

Leonardo Nicassio pianoforte

 

Associazione SPAZIO MUSICA Riconosciuta e patrocinata sin dal suo nascere dal Ministero dello spettacolo, organizza dal 1979 gli Stages Internazionali di perfezionamento, fondati da Gabriella Ravazzi e Manlio Palumbo Mosca con particolare riferimento alla formazione ed al perfezionamento dei giovani musicisti. La serietà dell’organizzazione e la presenza di docenti di grande prestigio hanno richiamato sin dal nascere un grande numero di allievi. Parallelamente agli Stages sono state organizzate manifestazioni musicali di alto livello: concerti, balletti, spettacoli operistici, tournèe in Europa con la partecipazione di prestigiosi solisti, ma anche dei migliori allievi dei corsi, che hanno trovato così il trampolino di lancio per l’inizio di una brillante carriera. Nel 1995 nasce il Laboratorio Lirico, occasione unica per giovani cantanti, direttori, sostituti, registi, strumentisti di debuttare su un prestigioso palcoscenico e inserirsi in ambito professionale. Nel 1999 su sollecitazione degli stessi allievi è nata l’Accademia annuale e triennale di perfezionamento che crea un collegamento con il Laboratorio Lirico estivo e con gli Stages Internazionali.

 

Yue Wu soprano

 

Laureatasi al Xinghai Conservatorio di Canton, si è successivamente perfezionata al Conservatorio “A. Boito” di Parma in Canto Lirico, conseguendo la Laurea di II livello con il massimo dei voti e la lode.Ha vinto numerosi premi internazionali. Interprete del ruolo di Gilda in Rigoletto di G. Verdi con l’Orchester der Staatsoper Rousse, compiendo una tournée in vari teatri Europei. E’ stata inoltre la protagonista Sofia ne Il Signor Bruschino di G. Rossini con l’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna; si è distinta nel ruolo di Susanna nelle Nozze di Figaro di W. A. Mozart e Nanetta nel Falstaff di G. Verdi. Accompagnata dall’orchestraha eseguito Vorrei spiegarvi, oh Dio di W. A. Mozart con l’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna; Passione secondo Giovanni di J. S. Bach con l’Orchestra barocca Holland Bach Ensemble; tre concerti lirici e liederistici al Teatro Regio di Parma; Jauchzet Gott in allen Landen di J. S. Bach; Operagala con varie esecuzioni all’estero. La sua duttile e raffinata musicalità, agile e acrobatica, le permette di affrontare un repertorio che si estende dal periodo Barocco fino al XXI secolo, riscuotendo, ovunque, lusinghieri successi.

 

Leonardo Nicassio pianoforte

 

Leonardo Nicassio ha studiato pianoforte, composizione e direzione seguendo i più rigorosi dettami accademici.  Si è cimentato un po’ in tutti i generi della musica colta, dal solismo al camerismo nelle formazioni più varie, dal duo al decimino, al cembalo nella musica barocca, passando dall’operetta sino all’opera, per la quale si è qualificato fra i più richiesti preparatori di cantanti lirici in Italia e all’estero.  Da qualche anno collabora con l’Accademia della Voce di Torino, come accompagnatore delle master classes di cantanti come Renato Bruson, Rockwell Blacke, Daniela Dessì, Mariella Devia, Alessandro Corbelli, Francisco Araiza, Luciana D’Intino, Barbara Frittoli e Renata Scotto. Docente in ruolo di Pratica del repertorio vocale e di Accompagnamento pianistico presso i Conserv presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova.

Davide Mura, basso

Nato a Sassari intraprende gli studi musicali nel 2005 sotto la guida del baritono Claudio Ottino, diplomandosi col massimo dei voti presso il conservatorio A. Vivaldi di Alessandria; successivamente segue Masterclass di perfezionamento tenuti  dai Soprano Gabriella Ravazzi , Giovanna Casolla, Donata D’annunzio Lombardi, dal Baritono Rolando Panerai.

Vincitore del 15° concorso internazionale per cantanti lirici Spazio Musica, debutta nel 2006 al Teatro Mancinelli di Orvieto il ruolo di Don Bartolo ne “Le nozze di Figaro”. Negli anni a seguire è interprete versatile di numerosi ruoli tra i quali Alidoro e Don Magnifico nella “Cenerentola”, Fiorello e Don Basilio nel “Barbiere di Siviglia” di Rossini, Don Alfonso nel “Così fan tutte”, Commendatore e Masetto nel “Don Giovanni” di Mozart, Conte Rodolfo ne “La sonnambula” di Bellini, Ferrando nel “Trovatore,” Banco nel “Macbeth”, Dottore e Marchese nella “Traviata”, Sparafucile, Monterone e Conte di Ceprano nel “Rigoletto” di Verdi, Colline, Benoit e Alcindoro nella “Boheme”, Simone e Notaio nel “Gianni Schicchi”, il Talpa nel “Tabarro” Angelotti in “Tosca”, Lo zio Bonzo nella “Madama Butterfy” di Puccini, L’imperatore Altoum nella “Turandot” di F. Busoni.

Ha collaborato negli ultimi anni con numerose figure del panorama operistico internazionale tra i quali i direttori: Fabio Luisi, Andre Battistoni, Fabio Mastrangelo, Alberto Veronesi, Maurizio Arena, Giampaolo Bisanti, Marco Guidarini, Francesco Ivan Ciampa, Beatrice Venezi; i registi: Beppe de Tomasi, Filippo Crivelli, Jean Louis Grinda, Augusto Fornari, Stefano Vizioli, Rosetta Cucchi, Rolando Panerai, Davide Livermore, Renzo Giacchieri, Enrico Stinchelli, Enrico Vanzina, Marco Scola di Mambro, Alessandro Golinelli, Enrico Vanzina; e i cantanti: : Rolando Panerai, Carlo Guelfi, Juan Pons, Alberto Mastromarino, Bruno de Simone, Andrea Bocelli, Daniela Dessì, Amarilli Nizza, Donata d’Annunzio Lombardi, Sonia Ganassi, Dimitra Theodossiou, Fiorenza Cedolins, Angela Gheorghiu, Maria Guleghina, Roberto Aronica, Fabio Armiliato, Rudy Park, Francesco Meli, Jean Philippe La Fonte, Carlos Alvarez, Alfonso Antoniozzi.

Ultimamente è stato presente nel cartellone del teatro Carlo Felice di Genova negli allestimenti di Carmen, Boheme, Barbiere di Siviglia, Gianni Schicchi, Romeo et Juliette, Fedora, Billy Budd e Tosca, per il 61° Festival Pucciniano nelle produzioni di Trittico e Madama Butterfy, per Taormina e Pompei Opera Festival negli allestimenti della stagione 2015 Nabucco, Tosca e Traviata.

Vincitore nel 2015 della prima edizione del premio “Accademia Puccini” per la categoria Bassi, assegnato dall’associazione Amici del Festival Pucciniano, debutta al teatro Ruben Darìo di Managua i ruoli di Timur in Turandot e Colline in Boheme per il “Festival Pucciniano in Nicaragua”

Per la 62° edizione del Festival Pucciniano di Torre del Lago ha interpretato i ruoli di Colline, Timur, Angelotti e Altoum (Turandot di F. Busoni).Contatti

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop