Nazionale News

NAZIONALE, 23 October 2010

Varie Smell in Black - Un inno alla vitalità del nero scivolando tra essenze e profumi dal 28 al 31 ottobre 2010 Museo internazionale e biblioteca della musica, Bologna

smell_in_black_un_inno_alla_vitalit_agrave_del_nero_scivolando_tra_essenze_e_profumi_dal_28_al_31_ottobre_2010_museo_internazionale_e_biblioteca_della_musica_bologna_news_nazionale_nazionale_nazionale
Condividi
Smell Festival ritorna al Museo Internazionale della Musica dopo il successo della prima edizione dello scorso mese si maggio 2010 con Smell in Black, l'edizione autunnale di Smell Festival dell'Olfatto dove aromi e profumi si accordano al tema del "nero" e alle sue simbologie. In sintonia con la stagione che avanza verso l'inverno, Smell esplora un territorio ricco di fascino e mistero, dando spazio alla dimensione sensoriale attraverso degustazioni di essenze, fragranze e prodotti gourmand.
Temibile e pauroso, ma anche estremamente seducente, il nero ha attraversato nel corso dei secoli innumerevoli significati, per assumere con ampiezza tutte le sfumature del notturno. Nero è l'inchiostro, il tartufo, la liquirizia, il cioccolato, le perle più esclusive; nera la pelle della black music. Nero il cappello a cilindro del mago e le maschere di Picasso. Nero il mistero dell'ombra, il crimine e il suono del proibito, dal fascino nei secoli immutato. Nero lo scorpione: ottavo segno del ciclo dello zodiaco, da sempre associato al processo di sprofondamento e rigenerazione che ogni ciclo comporta.
A ridosso della notte di Halloween e dei giorni di Ognissanti Smell in Black celebra un inno alla vitalità sotterranea che il nero porta con sé. Offre un sostegno al declino del sole, al suo misterioso addormentamento e allontanamento, per celebrare un nuovo rito di partenza, con tocco leggero ed evocativo di benevola coralità.
Organizzato da Smell Produzioni e RXC Risorse per Comunicare in collaborazioe con Istituzione Musei Civici del Comune di Bologna, Smell in Black si avvale del contributo di Tempo, brand leader nel settore dei fazzoletti di carta e di CampoMarzio70, che distribuisce e vende i migliori marchi della profumeria artistica.

PROGRAMMA
giovedì 28 ottobre
ore 17.00 - Sala Eventi Museo della Musica
Ouverture
Note d'apertura alla presenza delle curatrici e di Jenny Servino, direttrice del Museo della Musica. ore 17.30
VAMP - Eroine pericolose del fumetto
Da un'ampolla d'inchiostro, ecco P'Gell, Elektra, Tesla e le altre. Una galleria di creature graffianti presentata da Andrea Plazzi, editor di fumetti e saggista.
Sarà solo finzione?
ore 18.30
FEMME FATALE - Tre ritratti femminili in "odorama"
Vera Kern (Zurigo), creatrice delle fragranze vero.profumo, evoca tre dive del cinema spietatamente seducenti con la formula di tre profumi: Bandit di Piguet, Shocking di Schiaparelli e Rubj della stessa Vero. Dalla visione all'olfazione, nell'atmosfera densa del noir.
In collaborazione con CampoMarzio70.

venerdì 29 ottobre
ore 18.00 - Sala Eventi Museo della Musica
DRESS IN BLACK - Mitologia delle vesti al nero
Uggioso di malinconia il nero addolorato, snob quello esistenzialista, eversivo quello punk. Nero è lo charme, nera la seduzione, nero il grembiule delle educande. Nero anche il caschetto di Paola Goretti, antichista e storica del costume.
Dress code: si raccomanda al pubblico l'abito nero.
ore 19.00
L'OEUVRE NOIR - 8 profumi by Kilian (olfazione)
Le fragranze di Kilian Hennessy hanno atmosfere quasi faustiane. Racchiudono l'eco di un incantesimo, come quello che offuscò lo spirito di Rimbaud o fece apparire le streghe in Macbeth.
La collezione è presentata per la prima volta a Bologna da Antica Profumeria Al Sacro Cuore.

sabato 30 ottobre
ore 10.45 - partenza da Piazza Galvani
OVIDIO MONTALBANI, ACCADEMICO DELLA NOTTE - Passeggiata nella Bologna astrologica
Dottore in Filosofia e Medicina, studioso eclettico, maestro confortatore e finissimo conoscitore delle comete, Ovidio Montalbani è una figura di spicco nella dotta Bologna del Seicento. Seguendo le sue tracce, tra chiese e palazzi della città, Ernesto Fazioli (Associazione Hermatena) guida il pubblico alla scoperta di una storia dimenticata.
Costo € 8,00 (associati e non). - Prenotazione obbligatoria.
ore 10.30 - Sala Eventi Museo della Musica
OLTRE IL VISIBILE - Workshop
Yosh Han (S. Francisco) creatrice di fragranze e sensitiva, invita a scoprire le materie prime profumate e le loro corrispondenze con i 7 chakra. Una pratica di "armonia aromatica", per giungere a un momento di meditazione guidato dalle essenze.
Prenotazione obbligatoria.
ore 16.00
TRANS-AROMATION - Metamorfosi e cambiamento
Ecco come un profumo può improvvisamente bruciare la nebbia del quotidiano per farci entrare in un altro luogo. Un luogo straordinario. Yosh Han presenta la sua "Evanescent Collection" e l'anteprima di tre fragranze ancora inedite.
In collaborazione con CampoMarzio70.

domenica 31 ottobre
ore 10.30 - Sala Eventi Museo della Musica
UN'OMBRA DI PROFUMO - Tra vertigini e passione
Scende il buio, l'olfatto si risveglia e con lui l'istinto. Profumi audaci e inebrianti accompagnano questo percorso ai limiti dell'ignoto, con Francesca Faruolo (ideatrice di Smell Festival) e Cristina Ganz (aka: Lady in Black), in collaborazione con Antica Profumeria Al Sacro Cuore.
ore 16.00
NEL SEGNO DELLO SCORPIONE - Storie dell'VIII casa
Marco Pesatori, astrologo, saggista, autore per D di Repubblica e Vogue, scende in un territorio misterioso dove ciò che appare è trucco, maschera, inganno. Un luogo dove l'acqua erode i confini più quieti per farsi tumulto di ombre danzanti, dentro le chele vigili dello Scorpione.
Ingresso € 5,00 associati, € 7,00 non associati.
Inoltre alle ore 21.00 c/o Brasserie Au Coq qui Rit, via Fondazza 83/a
A CENA CON GLI SPIRITI
Una serata a lume di candela per assaporare piatti tipicamente francesi con cromatismi "au noir". Dall'entrée al dolce, per concludere con una scelta di liquori artigianali e l'incontro con la Fata Verde. In collaborazione con Erboristeria Pietralata 63.
Costo a persona (bevande incluse) € 35,00 (associati e non). Prenotazione obbligatoria. 
 
28-31 ottobre
Il fazzoletto profumato e la sua storia nel Tempo
A cura di Tempo-Aromathera
All'ingresso della Sala Eventi un video narra la storia del fazzoletto profumato usato in passato come tratto distintivo maschile e femminile, per corteggiare, annusare, gesticolare. Anche oggi il fazzoletto profumato continua a ispirare sensazioni e memorie olfattive. Il pubblico di Smell potrà raccontare le proprie, contribuendo a scrivere una nuova parte della sua lunga storia.

Maggiori informazioni e aggiornamenti
http://www.smellfestival.it
http://www.museomusicabologna.it/cultura.htm#smellblack
 
Museo internazionale e biblioteca della musica
Palazzo Sanguinetti, Strada Maggiore 34 - Bologna

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop