Musica MIKE JOYCE (THE SMITHS) dj set + PLAN DE FUGA + CRONOFOBIA @ sabato 4 dicembre Latte Piu' - Brescia

mike_joyce_the_smiths_dj_set_plan_de_fuga_cronofobia_sabato_4_dicembre_latte_piu_brescia_news
Condividi
In consolle al Latte Più un nome storico del rock inglese come Mike Joyce degli Smiths.
In apertura il grunge dei Cronofobia e soprattutto il ritorno dei beniamini di casa Plan de Fuga e del loro "Escape tour": il loro rock ha già conquistato il palco dell'Heineken Jammin' Festival e i primi posti della classifica di Virgin Radio. SABATO 4 DICEMBRE 2010: PLAN DE FUGA (+ Cronofobia) + MIKE JOYCE (The Smiths) DJ SET


LATTE + Via G. Di Vittorio, 38 BRESCIA
APERTURA LOCALE: ORE 22.00
INIZIO CONCERTI: 22,30
INGRESSO: 10 euro (dopo il concerto entrata libera)
INFOLINE:
328 255 00 96
titti1900@libero.it
www.lattepiulive.it


MIKE JOYCE (THE SMITHS)
Dopo il concerto dei Plan De Fuga (+ Cronofobia) salirà in consolle il leggendario batterista degli Smiths Mike Joyce.
L'ex membro di una delle più importanti del pop-rock inglese salirà in consolle per selezionare la musica che è stata protagonista di quegli ormai mitici anni '80 britannici. Un party in piena regola in cui protagonisti saranno gruppi come i Buzzcocks, Happy Mondays, Stone Roses, ovviamente gli stessi Smiths e molti altri, fino alle ultime produzioni della musica indipendente britannica.
Da anni Mike Joyce ha intrapreso la strada anche di radio disc jockey. Prima in varie emittenti radiofoniche di Manchester, la sua città. E poi nei club inglesi. Le sue radici musicali riemergono come magma dal ventre di un vulcano durante ogni singolo dj set. Punk, new wave, 80's & 90's indie music, electro. Questi sono gli ingredienti delle sue selezioni musicali.
 
BIOGRAFIA
Storico batterista della leggendaria band The Smiths.
Dal 1982 al 1987 sono stati tra i più rappresentativi, se non addirittura i più rappresentativi, della scena new wave inglese.
Ma gli inizi di Mike Joyce risalgono alla fine degli anni '70 dietro i tamburi di due gruppi punk di Manchester: gli Hoax e i Victim.
Ma è dall'incontro con Morrissey, Johnny Marr e Andy Rourke che la sua vita arriva al punto di svolta.
Gli Smiths sono stati unici e inimitabili. Sia per la voce e le liriche di Morrissey, che grazie agli accordi assolutamente originali di Johnny Marr. Particolare merito anche alle vertiginose scale del bassista Andy Rourke che diventavano tutt'uno con la sezione ritmica veloce e allo stesso tempo essenziale di Mike Joyce alla batteria.
In una manciata di anni hanno consegnato alla storia 4 album e un live, più una serie infinita di raccolte.
Dopo lo scioglimento degli Smiths, Mike Joyce prosegue nella sua attività di batterista e si unisce a Sinead O'Connor.
Negli anni '90 si siede dietro i tamburi dei Buzzcocks e poi dei P.I.L. In seguito collabora con Julian Cope, P.P. Arnold e Pete Wylie.
Poi arriva un nuovo incontro con l'altro ex Smiths Andy Rourke col quale lavora ad un progetto musicale che li vede insieme a Il Aziz Ibrahim (ex Stone Roses), Bonehead (ex Oasis) e Vinni Peculiar.
Recentemente Joyce e Rourke hanno realizzato un docufilm intitolato "Inside The Smiths" disponibile in dvd.
Il video è racconta le loro esperienze nel gruppo.
Nel documentario, sia Joyce che Rourke non risparmiano le lodi a Morrissey ed a Marr, comunicando allo spettatore come essi credessero che gli Smiths fossero speciali, e come siano ancora speciali, per loro.
 
PLAN DE FUGA
I Plan de fuga si formano a Brescia nel 2005. Dopo un lungo periodo di sala prove il gruppo comincia ad esibirsi dal vivo e vince poco tempo dopo il premio per i migliori pezzi originali ad un concorso internazionale, che li porta a suonare sul palco del Rolling Stone di Milano. Nel 2006 i Plan de fuga auto producono un demo di sei pezzi che viene distribuito e venduto ai concerti per più di 700 copie.
Il Cd permette alla band di suonare in Lombardia e in giro per l'Italia per un totale di circa un centinaio di date.
Nel 2006 e nel 2007 organizzano due tour in Repubblica Ceca e sperimentano con ottimi risultati l'impatto della loro musica e del loro live all'estero, dove ritorneranno nel novembre 2009.
Tutto il 2008 è dedicato all'arrangiamento, produzione e registrazione del primo disco, in collaborazione tecnica e artistica col cantautore bresciano Gianmarco Martelloni.
Nel 2009 firmano il loro primo contratto discografico con l'etichetta indipendente About Blank, con la quale nel Gennaio del 2010 pubblicheranno l'album d'esordio dal titolo "In a minute".
La musica dei Plan de fuga è un rock contaminato da influenze pop, funk e dark. L'intenzione è di mischiare diversi stili e le diverse influenze musicali dei componenti mantenendo una continuità nelle atmosfere e nei suoni. Varietà stilistica ed ampi spazi a passaggi strumentali sono tra le peculiarità compositive della formazione. Il nome, piano di fuga in lingua spagnola, rispecchia il desiderio della band di comunicare il proprio messaggio musicale e misurarsi anche con la scena musicale internazionale, motivo per cui i testi sono in lingua inglese.
L'album "In a Minute" è stato registrato presso lo studio "Registrazioni Sotterranee" di Montichiari (Bs), allestito appositamente per l'occasione. Tutti i pezzi sono stati prodotti da Filippo De Paoli e i Plan de fuga. Registrati e coprodotti da Gianmarco Martelloni. Il disco è stato mixato presso il Kitchen Studio di Vimercate (Mi) da Lorenzo Caperchi (Bluvertigo, Mercanti di Liquore etc.) e masterizzato da Alberto Cutolo presso il MassiveArts di Milano.
I primi due singoli "Twice" e "Never a need" hanno già conquistato i primi posti della classifica di Virgin Radio e di moltissime altre emittenti, mentre la scorsa estate la band ha avuto l'onore e l'onere di esibirsi presso l'Heineken Jammin' Festival di Venezia.
Apriranno la serata i Cronofobia, band bresciana grunge in forte ascesa, da qualche mese fuori con il loro secondo disco "Idolo".
Dopo i concerti si balla nella sala principale con DJ Joao: spazio alla "Night & J" con dosi abbondanti di rock & roll, punk & ska, crossover & bigbeat.

Nella b-side "London Love night" con DJ Pilvio ed il suo set a base di indie-rock e new-wave.
 
Puoi trovare la programmazione completa del Latte + sul sito ufficiale del locale: www.lattepiulive.it o http://www.facebook.com/home.php#!/group.php?gid=28639978917&ref=ts

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop